Economia e Lavoro

Progettare una scaffalatura: cosa serve?

Le regole che definiscono e stabiliscono gli standard per l’installazione e l’utilizzo di sistemi di scaffalature metalliche ed industriali sono inserite all’interno del documento EN 15635:2008, elaborato dal Comitato Europeo per la Standardizzazione nell’ambito del tavolo tecnico 344. La segreteria è stata affidata quindi all’Uni, Ente Nazionale di Normazione.

Le norme, valevoli per i paesi all’interno dell’Unione Europea e per quelli dell’EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera), sono state adottate all’interno delle legislazioni nazionali di tutti gli stati entro e non oltre il maggio 2009. Oltre all’EN 15635, sono attive e valide anche le normative EN 15512 (specifiche alla scaffalatura portapallet), la EN 15620 (Tolleranze, deformazioni e interspazi) e la EN 15629 (Sistemi di stoccaggio statici di acciaio, relative all’attrezzatura di immagazzinaggio).

Le linee guida fornite dalla normativa EN 15635 riguardano gli aspetti operativi e pertinenti alla sicurezza strutturale dei sistemi di immagazzinaggio, relativi anche all’utilizzo di apparecchiature di movimentazione meccanica pesanti, al fine di ridurre al minimo il rischio e le conseguenze derivanti da un possibile funzionamento non sicuro o dei conseguenti ipotetici danni alla struttura.

Partendo da queste normative che regolano la progettazione di un impianto di scaffalature metalliche, per iniziare la progettazione della scaffalatura industriale, il cliente deve comunicare alcuni fondamentali al fornitore che predispone il progetto:

  • Le specifiche dei locali nelle quali saranno installate le scaffalature.
  • In che maniera e modalità sia composto il pavimento che farà da fondazione sia per le scaffalature metalliche che per i muletti e i carrelli elevatori che movimenteranno la merce.
  • Quale tipologia di merce sarà stoccata sui ripiani delle scaffalature e che tipologia di pallet sarà utilizzata.
  • Quali saranno i carichi ammissibili.
  • Quale tipologia di carrelli e strumenti per la movimentazione verranno usati.
  • Eventuali previsioni di futuri cambiamenti nel magazzino.

Infine occorrerà stabilire se vi siano spazi sufficienti per depositare e prelevare in sicurezza tutte le merci e si rispetteranno i requisiti di protezione contro le collisioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lavorare come Investigatore

I passaggi per diventare investigatore privato

Se sei qui, è perché ti stai chiedendo come diventare un Investigatore Privato , ecco le risposte che cercavi.
Come in tutti i settori lavorativi, bisogna aver compiuto un percorso specifico di studi per diventare un detective, oltre che aver ottenuto una licenza che ti autorizzi ad eseguire indagini per conto di clienti privati.
Di seguito i passaggi necessari per diventare un Investigatore Privato Roma.
  I passaggi per diventare investigatore [...]

Continua a leggere

Aria compressa: piccola azienda, grande spesa

Sembra paradossale, ma quando si parla di aria compressa spesso le piccole aziende spendono molto di più di quelle di grande dimensione. Perchè? E soprattutto: si può cambiare rotta?

La situazione nel nostro Paese Molte aziende ancora oggi devono fare i conti con bollette davvero onerose.
Sebbene infatti il tessuto economico del nostro Paese sia formato perlopiù da imprese di piccole dimensioni, non possiamo dire che i loro consumi rispecchino le loro dimensioni.
Non solo: sembra che oltre il 50% dei loro consumi sia rappresentanto dall’elettricità.
Una spesa senz’altro elevata e che in proporzione supera quello relativo alle [...]

Continua a leggere

Il lavoro di un Investigatore Privato?

In cosa consiste...

In cosa consiste il lavoro di un Investigatore Privato? Oggi andremo a vedere di cosa si occupa un’investigatore Privato e come svolge la sua professione, un’investigatore privato è colui che si mette a disposizione di un privato o di un’azienda per risolvere dubbi che possono essere l’infedeltà del proprio partner, il bullismo od il contro giovani, per quanto riguarda l’ambito del privato mentre i servizi svolti per le aziende sono molteplici co [...]

Continua a leggere