Economia e Lavoro > Marketing

Promuovere l'azienda con il telo mare personalizzato

Lo hanno fatto in molti: dai marchi più prestigiosi a quelli meno blasonati. Dalle case che producono sigarette ai profumi. Dai brand dell'alimentare a quelli automobilistici. Dalle bibite più famose ai surgelati. Le aziende nel tempo hanno compreso l'importanza del telo mare personalizzato quale veicolo di comunicazione e marketing. Come dargli torto d'altro canto. Certo, non sarà sempre un capo all'ultima moda ma è indubbiamente uno strumento di promozione per la propria azienda, o per un prodotto in particolare, di notevole utilità.
 
Vediamo perchè.
Il telo mare è associato, un pò come gli ombrelloni, al mare, all'estate, alle vacanze, a situazioni insomma difficilmente non associabili a belle sensazioni. Chiunque quando pensa ad un telo mare si raffigura nella sua testa scene di spensierato relax o divertimenti estivi.
È un oggetto comodo che viene portato ovunque. È il pezzo fondamentale del perfetto kit per la tintarella: telo mare, costume e crema solare. Accompagna mentre si sta distesi a prendere il sole o resta appeso ad asciugare sui fili della biancheria. È oggetto insomma che non può essere nascosto ma fa bella vista di sè in più occasioni e che consente quella poliedricità di usi che rende il telo mare personalizzato un gadget di notevole valore commerciale.
È il naturale terreno su cui allestire chiacchierate sulla spiaggia andando ad adempiere ad una non scontata funzione sociale in chiave aggregativa.
È un strumento che assicura igiene quando viene disteso su una sedia a sdraio o su un lettino in piscina e che in certi contesti è indispensabile avere con sè.

Dopo aver capito perchè utilizzare un telo da mare a fini promozionali un paio di suggerimenti su come fare.
In rete sono decine i siti internet specializzati nella fornitura di questo tipo di prodotto. Teli mare di diverse dimensioni personalizzabili con immagini, loghi e disegni secondo le indicazioni del committente. Si va dai 10 euro circa in su. A fare la differenza ovviamente i materiali usati e i quantitativi ordinati. Per i materiali si privilegiano cotone o tessuti in microfibra. Non si tratta solo di gusti personali ma di ragioni tecniche. Esistono infatti diversi tipi di stampa e non tutte sono adatte per ogni tessuto. Si va dalla stampa fotografica a quella serigrafica alla cosideetta strabattuta. Tutti aspetti che ovviamente dovranno essere definiti sulla base di esigenze specifiche. Molto inciderà rispetto a questo, il tipo di immagine o di logo che dovrà essere raffigurata. Ovviamente più pezzi fanno calare il costo del singolo telo mare. Si parla quasi sempre di misure standard che comunque possono adattarsi ai diversi utilizzi. Solitamente comunque la misura più richiesta è quella di 100x150.

Chiunque deciderà di investire una parte del proprio budget su questo tipo di articolo non dovrà maI sottovalutare le ricadute di immagine che un telo mare personalizzato potrà avere sul proprio business. Non è infatti detto che un telo mare possa essere il gadget più utile a rimanere impressi nella mente di potenziali clienti. Occhio quindi a a non perdere mai di vista l'obiettivo della pubblicità: ricevere un ritorno positivo per i propri affari.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Spille personalizzate per il marketing: come sfruttarle

Le spille personalizzate rappresentano un accessorio di stile per caratterizzare il proprio look ma possono anche essere una leva di marketing e merchandising.

La spilla è un accessorio antichissimo.
Si tratta di un elemento di abbellimento utilizzato, da sempre, a scopo ornamentale su giacche, bluse, camicie ma anche su tracolle, borse e zaini.
L’utilizzo di spille per caratterizzare il proprio look era in voga già nell’Antica Grecia e, in seguito, durante l’Impero Romano, quasi sempre con funzione decorativa.
D’altra parte, se l’utilizzo di fermagli è accreditato persino durante l’Età del Bronzo e il [...]

Continua a leggere

Il laccio per non perdere il badge

Il laccio porta badge, un accessorio indispensabile

Il laccio porta badge da collo è uno di quegli accessori la cui utilità spesso è data per scontata, almeno finché non ci si ritrova coinvolti in un evento affollato e caotico.
Tenere d'occhio i propri tesserini badge, evitando di perderli nella confusione, diventa in questi casi un'autentica impresa.
Alcuni utilizzano a questo proposito delle pinze o delle mollette per fissare i badge ai vestiti, ma soprattutto se c'è molta folla può capitare che [...]

Continua a leggere

Pubblicità con i teli mare

La funzione dei teli mare personalizzati

Una esigenza sempre maggiore è quella di fare pubblicità al proprio marchio aziendale.
Una soluzione fra i vari gadget aziendali è quello di utilizzare teli mare personalizzati col nome dell'azienda.
Gli asciugamani infatti sono un oggetto di uso comune che non si limitano all'uso balneare.
Infatti le salviette personalizzate possono essere utilizzate in diversi contesti.
Rimanendo in tema vacanziero, possono essere esibiti maestosamente sia in u [...]

Continua a leggere