Salute e Benessere > Medicina Alternativa

Proprietà e benefici dei bioflavonoidi

Scopriamone di più insieme

Approfondiamo insieme alcune delle proprietà e dei benefici che i bioflavonoidi garantiscono al nostro corpo:

  • Guarigione delle ferite. Fin dai tempi antichi è stato dimostrato che le ferite guariscono prima se si applica la parte bianca della pelle degli agrumi.
  • Uno dei vantaggi importanti dei bioflavonoidi è che essi rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, rivelandosi, quindi, particolarmente adatti in caso di emorroidi, sangue dal naso, persone che perdono facilmente sangue in caso di escoriazioni, etc.
  • I bioflavonoidi possono essere un buon alleato per i problemi cardiovascolari poiché regolano la coagulazione (prevenendo la trombosi e le emorragie), prevenire l'ossidazione del colesterolo, rafforzare i vasi sanguigni e dare loro flessibilità, etc. Il loro utilizzo è inoltre molto consigliabile nella maggior parte dei problemi circolatori (flebite, ulcere varicose, vene varicose, arteriosclerosi, etc.)
  • Un altro vantaggio dei bioflavonoidi è che aiutano ad assorbire la vitamina C.
  • I bioflavonoidi agiscono anche come antiossidanti, poiché aiutano la vitamina C a mantenere equilibrati i nostri livelli di collagene (sostanza che conferisce elasticità alla pelle)
  • Eliminano il rame in eccesso dal nostro corpo.
  • I bioflavonoidi ci aiutano a proteggerci dalle infezioni.

Sintomi della possibile mancanza di bioflavonoidi e loro cause

Uno dei sintomi più evidenti del loro deficit o che potremmo aver bisogno di bioflavonoidi è la tendenza al sanguinamento e alla facilità di avere accumuli di sangue sottocutanei.

Quali sono le fonti naturali di bioflavonoidi?

I bioflavonoidi si trovano in frutti come agrumi, uva, ciliegie, albicocche, pompelmi, ribes, more, papaia, peperoni, grano saraceno, grano germogliato e ippocastano (il frutto di un tipo di castagno che è ampiamente usato per problemi circolatori)

È molto curioso che la parte bianca interna della buccia di agrumi quali arance e limoni sia particolarmente ricca di bioflavonoidi. In realtà ne contiene fino a dieci volte di più rispetto al succo di frutta.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come Trattare un Figlio Tossicodipendente

I genitori che vogliono sapere come trattare un figlio tossicodipendente vogliono sapere qual è la strada migliore per aiutarlo ad uscire dalla tossicodipendenza.
Quando si vuole far capire ad un figlio tossicodipendente che deve smettere di usare droga ci si ritrova, spesso, a parlare con una persona che fa di tutto per sminuire la gravità della situazione ed allentare la pressione dei suoi genitori.
E’ proprio per questo motivo che, se si vuole [...]

Continua a leggere

Cosa Fare se Tuo Figlio Fuma Spinelli

Ci sono sempre più genitori che si chiedono cosa fare se tuo figlio fuma spinelli perchè vogliono sapere qual'è strada corretta da seguire per aiutarlo a smettere.
Come spesso accade non appena i genitori propongono al figlio di smettere di fumare spinelli lui sminuisce la gravità della situazione ed afferma, per esempio, che si tratta di una droga "leggera", che la usano tutti, che non crea dipendenza e che può smettere di farne uso quando vuole [...]

Continua a leggere

Come Aiutare un Cocainomane che Non vuole Essere Aiutato

Ad informarsi su come aiutare un cocainomane che non vuole essere aiutato solitamente sono familiari ed amici che, ormai stanchi della situazione, vogliono capire qual'è la strada corretta da seguire per convincerlo ad intraprendere un percorso di recupero.
Questa esigenza nasce dal fatto che, non appena si propone ad un cocainomane di fare qualcosa di concreto per smettere di usare cocaina lui cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della s [...]

Continua a leggere