Economia e Lavoro > Finanza

Protezione del patrimonio

Il patrimonio: ecco come proteggerlo.
Che anche al giorno d'oggi sia necessaria la protezione il proprio patrimonio, non è affatto un segreto. Si tratta, bensì, di una solida certezza. Del resto i pericoli che tutt'ora popolano il mondo sono davvero tanti, e non si sa mai quando anche a noi potrebbero capitare dei guai. Per questo è meglio proteggere il proprio patrimonio. Come farlo? Il modo più facile è, sicuramente, l'assicurazione sulla casa. Certamente, nessun'assicurazione riuscirà a dare alla persona interessata una casa completamente nuova. Tuttavia, un'assicurazione sulla casa è un ottimo modo per non restare senza un tetto nel momento di maggiore necessità. Le compagnie assicurative, per quanto piccole possano essere, troveranno sicuramente un'altra sistemazione alle persone che la necessitano. D'altro canto, per proteggere i soldi si può pensare a una banca, a un ente di finanziamento oppure a un istituto di credito, che non necessariamente dev'essere italiano.

Si potrebbe prendere in considerazione una banca inglese, tedesca, oppure, - e perché no? - svizzera. In tutto questo bisogna ricordarsi: più è basso il tasso d'interesse della banca in cui si vuole depositare i propri soldi, e più è da considerarsi sicura la banca stessa. Basti pensare che in Svizzera e in Giappone alcune banche hanno dei tassi d'interesse addirittura negativi. Però non bisogna dimenticarsi di proteggere il proprio patrimonio, o il proprio denaro, anche legislativamente. Sebbene per la legge italiana tutto ciò che possiede una persona gli appartiene di diritto, al più se si tratta di soldi o case, in alcuni casi sono possibili varie modifiche. Per questo è meglio contattare un notaio per chiarire tutti gli aspetti riguardanti il patrimonio. A chi è destinato, a quanto ammonta, cosa accadrebbe se la persona dovesse morire e così via. L'atto notarile potrebbe, certamente, costare un po', ma ne sarà sicuramente valsa la pena ai fini della protezione.

In altri casi gli interessati a proteggere il proprio patrimonio, potrebbero inventarsi qualcosa di più fantasioso, anche se le banche, il notaio e l'assicurazione sono tutti fattori che bastano in toto a proteggere i soldi o la casa. E' possibile, per esempio, nascondere il proprio vero patrimonio. Nel caso in cui si tratti di macchine o altri veicoli di spostamento, si può prendere in considerazione l'idea di darli in affidamento ad altre persone. In questo modo si può sfuggire ai controlli della finanza, qualora non si voglia pagare il bollo sull'auto, e in contempo far sì che l'automobile sia comunque di proprietà della persona interessata. Come si è visto, insomma, i metodi per proteggere il patrimonio dalle mani indiscrete sono davvero tanti. Non ci vuole che un po' di fantasia e del tempo: il resto verrà con l'esperienza e con la conoscenza delle normative vigenti in materia.
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Consigli utili per i paradisi fiscali

Sempre più italiani rivolgono le proprie attenzioni nei confronti dei paradisi fiscali (offshore) di tutto il mondo.
Nascono nuove aziende, nuovi commerci ma anche nuove esigenze di fuga da imposte inique e burocrazie asfissianti.
  Nei paradisi fiscali la leggerezza di una nuova vita fiscale ed aziendale Bahamas, Cayman-Islands, Isole inglesi, Panama, Olanda, Malta, Irlanda, alcuni stati degli USA, Canarie e molti altri ancora: i paradisi offsho [...]

Continua a leggere

Come aprire un conto anonimo all'estero

Il conto anonimo risulta essere un tipo di selezione che riesce ad essere in grado di riuscire ad evitare che la propria privacy possa essere in qualche modo violata.
  Il conto corrente anonimo Il conto corrente anonimo che viene aperto in un paese estero rappresenta una soluzione che permette di mantenere attiva la propria privacy senza dover fare i conti con delle situazioni che potrebbero non essere assai piacevoli da affrontare.
Ovviamente o [...]

Continua a leggere

Come aprire una ditta individuale o una società in Svizzera

Da sempre il sogno di molti imprenditori è quello di aprire una ditta individuale o una società in Svizzera e, con la situazione in cui attualmente versa il mercato, per rimanere competitiva un'azienda non ha altra scelta.
Tutto quello che devi sapere prima di aprire una società in Svizzera Attualmente la norma viggente in Svizzera prevede che un cittadino della Comunità Europea possa vivere e lavorare senza problemi nel territorio.
Questo signif [...]

Continua a leggere