Salute e Benessere > Medicina

Psicoterapeuta Milano per curare l’ipocondria

Ad ogni starnuto pensate di avere un male inguaribile? Forse siete affetti da ipocondria. Curatevi con una psicoterapeuta Milano

“Oppendicite che sta andando in peritonite, uno starnuto è una gravissima allergia a… qualunque cosa ci stia davanti in quel momento! Ad ogni piccolissimo sintomo di malattia corriamo dal medico per farci diagnosticare il gravissimo male di cui

Il problema sorge quando iniziamo a pensare seriamente che una cosa da nulla sia in realtà il sintomo di una gravissima malattia! Una tosse che dura più del solito diventa subito una broncopolmonite, una fitta allo stomaco è una apensiamo di soffrire. Nella maggior parte dei casi la cosa si riduce a un nulla di fatto.


Tuttavia, in realtà soffriamo sì di un male, ma non quello che pensiamo: siamo affetti da… ipocondria!
Un ipocondriaco è colui che interpreta in maniera erronea dei sintomi fisici piuttosto normali, come starnuti improvvisi, dolori, nei, macchie della pelle ecc. Il paziente non riesce a capire che il motivo per cui queste cose accadono non è necessariamente un male incurabile. A volte è proprio l’ipocondria a causare dei piccoli problemi cutanei: è il caso delle donne che si fanno l’auto-palpazione per scoprire eventuali noduli al seno troppo di frequente e irritano la pelle, che in quella particolare area del corpo è molto sensibile. In altri casi, capita che il paziente deglutisca di continuo per verificare che la gola sia in ordine, sforzando un movimento che è in realtà meccanico. 


Se ci riconosciamo in questo profilo, o abbiamo appena descritto un vostro caro, sappiate che si può uscire da questo buco nero chiedendo aiuto ad un psicoterapeuta o psicoterapeuta. Milano è una città particolarmente all’avanguardia nella cura di questo disturbo, dal momento che sono in tanti a soffrirne. Un dato riconducibile al fatto che il grande numero di strutture sanitarie presenti nel capoluogo lombardo o nelle sue immediate vicinanze “invogliano” i presunti malati a recarsi a fare esami su esami o a chiedere il consulto di uno specialista.


L’importante è scegliere un prddio, perdo sangue dal naso, sto per morire!” Quante volte ci è capitato di sentire qualcosa del genere uscire dalla nostra bocca o da quella di un amico? Nella maggior parte dei casi, lo diciamo semplicamente perché siamo stati colti alla sprovvista da questo inconveniente e siamo perfettamente consapevoli che in realtà stiamo benissimo e ci si è rotto un capillare.ofessionista serio che vi aiuti a ridimensionare i pericoli per la vostra salute e che sappia indirizzarvi verso un percorso di guarigione psicologica.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Igiene orale quotidiana

La effettui correttamente?

Spesso i pazienti credono erroneamente di adoperare una buona igiene orale per il semplice motivo di lavare i denti più volte al giorno.
Questa è certamente una buona pratica, ma è necessario effettuare una pulizia approfondita e accurata per far si che questa possa essere veramente efficace ed impedire a tartaro e batteri di proliferare, garantendo così quell’igiene a lungo desiderata.
Alla base di una pulizia dei denti errata o non sufficiente [...]

Continua a leggere

Lenti per la luce blu

La luce blu, emessa naturalmente dal sole ed artificialmente da una lunga serie di dispositivi elettronici, può essere particolarmente nociva per la salute degli occhi.
Ad essere in pericolo sono soprattutto coloro che trascorrono molto tempo con i dispositivi elettronici di ultima generazione.
  La luce blu: fa male agli occhi ed all'organismo? La luce blu, come confermato da recenti studi clinici, può provocare seri danni oculari.
Ad essere mag [...]

Continua a leggere

Mal di testa nei bambini per affaticamento degli occhi

Gli occhi dei bambini sono molto delicati e non sempre i piccoli sono in grado di esprimere la loro sintomatologia.
A tal proposito è importante conoscere le cause di mal di testa nei bambini.
Come riconoscere l'affaticamento visivo nei bambini Può capitare che i bambini non vedano bene, ma che allo stesso tempo non siano in grado di esprimere tale difficoltà.
Diventa quindi complesso comprendere le cause di mal di testa nei bambini e alcuni dist [...]

Continua a leggere