Salute e Benessere > Nutrizione e Dieta

Qual è il tuo peso ideale? Scoprilo in pochi e semplici passi.

Calcolare il tuo peso forma non è molto semplice. Aiutati con questa semplice guida!

Calcola il tuo peso forma adesso.

Quante volte ti sarai chiesto: Quanto dovrei pesare per stare bene? Bene. Conoscere il tuo peso forma non è così semplice come credi. Questo dipende da diversi fattori variabili:

  • altezza
  • sesso
  • massa grassa e muscolare
  • età
  • altri 

Quindi se vuoi conoscere il tuo peso ideale senza commettere errori ti consigliamo di rivolgerti ad un nutrizionista o ad un sito di dieta (calcolatore peso ideale) affidabile che tenga in considerazione più variabili possibili, come circonferenze vita e fianchi, polso e avambraccio. 

Sicuramente l'Indice di massa corporea (BMI) è uno dei metodi più utilizzati per sapere il proprio peso ideale, anche se non è molto affidabile, poichè non prende in considerazione alcune varianti importanti come ad esempio la massa magra o muscolare. Quindi se sei molto muscoloso ti sconsigliamo di usare questo metodo. La formula da applicare per l'indice di massa corporea è facile, ti basterà sapere la tua altezza e il peso.

IMC = massa corporea (Kg) / altezza al quadrato(m2)

 

Se l'IMC è compreso tra 18,5 e 24,9 sei normopeso.

Se l'IMC è inferiore a 18,5 sei sottopeso.

Se l'IMC è compreso tra 25 e 29,9 sei sovrappeso.

Se l'IMC è superiore a 30 sei obeso.

Comunque sia vengono utilizzati molti altri metodi che tengono conto della percentuale di grasso corporeo.

Rapporto vita-fianchi

Il rapporto tra circonferenza della vita e circonferenza dell'anca ci dà indicazioni sulla quantità di grasso immagazzinata nella parte bassa del corpo, ovvero vita, fianchi e glutei.

La formula da applicare questa volta sarà:

circonferenza girovita (cm)/ circonferenza fianchi (cm)

Per le femmine questo rapporto deve essere di 0,85 o meno. Per i maschi, invece di 0,9 o meno. Un valore superiore a 1 è collegato ad un maggior rischio di malattie cardiovascolari e altre condizioni correlate.

Rapporto vita / altezza

Il rapporto vita-altezza (WHtR) è anch'esso utilizzato per valutare il rischio di malattie cardiache e della mortalità.

In questo caso la formula da applicare sarà:

 circonferenza girovita (cm)/ circonferenza altezza (cm)

Se il rapporto è inferiore a 0.50, hai un rischio basso di sviluppare malattie cardiovascolari correlate all'obesità, se il valore è superiore invece il rischio aumenta.

Se avete dubbi a riguardo vi consigliamo di rivolgervi ad un nutrizionista, che saprà sicuramente come aiutarvi sia nel calcolo del peso forma sia nella perdita o aumento di peso.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cosmesi naturale e integratori bio

Curare la bellezza con prodotti naturali

Sono sempre più le persone che si affidano alla cosmesi naturale per la bellezza e la cura del proprio corpo, unita ad una dieta regolare e all'assunzione di integratori bio mirati: su Behale-Sentirsi Bene puoi trovare un'ampia gamma di prodotti naturali per il tuo benessere e salute.
Qualche esempio? creme viso bio, quali ad esempio una crema antirughe naturale o una crema contorno occhi bio; uno shampoo bio, come il Vichy shampoo o il Klorane s [...]

Continua a leggere

Cosa mangiano gli anziani senza denti

Ti sei mai chiesto cosa mangiano gli anziani senza denti? Trovarsi in questa situazione, ovvero con un apparato dentale assente o parziale, può non sempre essere presa bene dal soggetto interessato, poiché i problemi di masticazione sono fastidiosi, oltre che limitanti.
  Dieta morbida per anziani senza denti In linea generale, agli anziani senza denti viene consigliata una specifica dieta, detta morbida, poiché prevede l'assunzione di cibo ridot [...]

Continua a leggere

Rimedi naturali per l'influenza: l'importanza della classica spremuta d'arance

L'influenza è una brutta noia, ecco come prendersi cura di se stessi al meglio

Siamo in pieno inverno, tantissime persone sono colpite dal raffreddore e l’influenza stagionale sta vivendo proprio in questo periodo il suo picco massimo.
Non è certamente per caso, dunque, se in questo periodo si parla molto spesso di rimedi naturali per l’influenza, e un rimedio prezioso a livello di prevenzione può essere senz'altro la classica spremuta di arance o di mandarini.
Spremuta di arance o di mandarini: ricca fonte di vitamina C È [...]

Continua a leggere