Salute e Benessere > Medicina

Qual'è la differenza tra Botox e filler dermici?


Ci sono 2 principali differenze tra i due tipi di trattamenti con botox o filler dermici.

Il primo è quello dei problemi che possono risolvere. Botox lavora su rughe e linee di movimento e di espressione. Queste sono linee sottili o rughe che si verificano sul viso o con la contrazione del muscolo. Botox rilassa il muscolo arrestando il nervo e invia  un segnale al muscolo di contrarsi.

I pazienti saranno  in uno dei quattro gruppi.

Gruppo 1 - linee a riposo e nessuna linea su contrazione muscolare. Questo gruppo non è adatto al  Botox, in quanto non vi è alcun coinvolgimento muscolare.

Gruppo 2 - linee a riposo, ma le linee appaiono sulla contrazione muscolare. Questi sono il miglior gruppo da trattare perché le linee sono causate   solo dai muscoli.

Gruppo 3 - alcune linee sono a riposo e su contrazione muscolare queste righe peggiorano e / o compaiono nuove linee. Si possono ancora trattare  con Botox in quanto vi è un coinvolgimento muscolare, ma non si è in grado di garantire di eliminare quelle linee a riposo.

Gruppo 4 - alcune linee a riposo e su contrazione muscolare dove non succede nulla a queste linee. Questi pazienti arrivano troppo tardi per Botox in quanto non vi è alcun coinvolgimento muscolare.

Mentre i filler dermici lavoro sulle linee di macchia o pieghe queste linee / pieghe non sono causate dalla contrazione muscolare, ma a causa della perdita di volume nella pelle. Dermal Fillers fanno la pelle più morbida e  ripristinano la perdita di volume. Tuttavia non si sollevano. Questo è un punto importante, per cui se  la pelle è cedevole e si richiede il sollevamento, i filler dermici non sarebbero il trattamento ideale.
Il Botox viene normalmente utilizzato per il terzo superiore del viso e i filler dermici per il terzo inferiore del viso.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Igiene orale quotidiana

La effettui correttamente?

Spesso i pazienti credono erroneamente di adoperare una buona igiene orale per il semplice motivo di lavare i denti più volte al giorno.
Questa è certamente una buona pratica, ma è necessario effettuare una pulizia approfondita e accurata per far si che questa possa essere veramente efficace ed impedire a tartaro e batteri di proliferare, garantendo così quell’igiene a lungo desiderata.
Alla base di una pulizia dei denti errata o non sufficiente [...]

Continua a leggere

Lenti per la luce blu

La luce blu, emessa naturalmente dal sole ed artificialmente da una lunga serie di dispositivi elettronici, può essere particolarmente nociva per la salute degli occhi.
Ad essere in pericolo sono soprattutto coloro che trascorrono molto tempo con i dispositivi elettronici di ultima generazione.
  La luce blu: fa male agli occhi ed all'organismo? La luce blu, come confermato da recenti studi clinici, può provocare seri danni oculari.
Ad essere mag [...]

Continua a leggere

Mal di testa nei bambini per affaticamento degli occhi

Gli occhi dei bambini sono molto delicati e non sempre i piccoli sono in grado di esprimere la loro sintomatologia.
A tal proposito è importante conoscere le cause di mal di testa nei bambini.
Come riconoscere l'affaticamento visivo nei bambini Può capitare che i bambini non vedano bene, ma che allo stesso tempo non siano in grado di esprimere tale difficoltà.
Diventa quindi complesso comprendere le cause di mal di testa nei bambini e alcuni dist [...]

Continua a leggere