Casa > Arredamento

Quale legno è meglio per i nostri infissi?

Legni diversi danno vita ad infissi diversi. Ecco perché è importante conoscerli a fondo.

Non c’è niente di meglio degli infissi in legno per dare un tocco di calore ed accoglienza alla casa. Ma siamo sicuri che tutti i legni siano uguali e abbiano lo stesso effetto sui nostri interni? La risposta è no: a seconda del materiale con i quali vengono realizzati, gli infissi possono avere caratteristiche diverse.

 

Cos’è quindi che distingue i vari tipi di legno? Ecco una piccola guida sulle tipologie più utilizzate.

 

Pino

 

Il pino si presta a parecchi usi ed è caratterizzato da una bassa presenza di estrattivi, come le resine. Questo fa in modo che il suo legno sia molto durevole. E’ un materiale piuttosto pesante, che si contraddistingue per il suo effetto rigato, dovuto al contrasto tra il colore degli anelli.

 

Eucalipto Red Grandis

 

Un altro legno altamente resistente e versatile, particolarmente indicato contro l’azione degli insetti, così come contro l’umidità: queste caratteristiche lo rendono perfetto per l’esterno. A differenza del pino, ha una colorazione uniforme.

 

Rovere

 

Grazie alle sue numerose proprietà è diventato uno dei legni più utilizzati: oltre ad essere resistente, massiccio e facile da lavorare, questo materiale è anche capace di resistere ottimamente all’abrasione. Per questo motivo è particolarmente indicato per gli infissi che possono essere esposti spesso ad intemperie e colpi. Il suo colore tende al bruno e può scurirsi con il passare del tempo.

 

E’ meglio vedere gli infissi in prima persona

 

Conoscere le caratteristiche dei vari legnami aiuta a capire quale di essi sia più adatto per le proprie esigenze, ma è sempre consigliabile vedere di persona gli infissi, per capire se essi fanno realmente al caso nostro o meno.

 

Per chi si trova nella zona di Milano, uno showroom consigliato è quello di Mascheroni Srl, azienda produttrice di infissi a Segrate: lo spazio espositivo è fornito di numerosi modelli realizzati con diversi materiali, così da permettere di vedere e toccare con mano le differenze tra ognuno di essi. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Uno spazio comodo in ufficio

Che tu sia un libero professionista, una piccola impresa o un'azienda più grande, è sempre possibile migliorare il tuo comfort o quello dei tuoi dipendenti ottimizzando il layout dell'ufficio.
In effetti, sentirsi bene al lavoro è fondamentale.
Pertanto, lo spazio di lavoro ideale deve essere comodo e funzionale, rispettando i criteri di produttività e le preferenze di stile di ciascuno.
Spazio confortevole Comodità, prima di tutto, a partire da [...]

Continua a leggere

Depuratore CheAcqua

Acqua potabile dal rubinetto di casa

Installare un depuratore d’acqua ad uso domestico è un vantaggio non indifferente sotto diversi punti di vista, non soltanto riguardanti la salute ma anche circa l’aspetto economico nonché ambientale.
Prima di ogni altra cosa, diciamo che grazie ad un depuratore CheAcqua sarà finalmente possibile eliminare quel cattivo sapore all’acqua che proviene dal rubinetto di casa, nonché ridurre drasticamente il residuo fisso ed eliminare eventuale calcare [...]

Continua a leggere

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere