Servizi

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo dei registratori di temperatura?

Oltre al monitoraggio della temperatura, registratori e datalogger sono utili per numerosi aspetti della logistica del freddo.

Rilevare in tempo reale le condizioni termiche di un carico è la funzione principale dei registratori di temperatura, che rappresentano un’importante risorsa per chiunque voglia monitorare attivamente lo stato della catena del freddo.

 

Tuttavia, se pensate che questa sia la sola utilità di questi strumenti, allora non solo vi state sbagliando, ma probabilmente rischiate anche di sprecare il loro potenziale. Vediamo quindi quali sono gli ulteriori vantaggi.

 

Ottimizzazione della catena logistica

Registrare le variazioni di temperatura, i picchi e gli alert permette di capire quali sono i punti deboli del trasporto e migliorarli, aiutando così a prevenire buona parte dei rischi legati alla sovraesposizione a temperature eccessive.

 

Condivisione dei dati

Un effetto diretto del punto sopra. Oltre alla registrazione dei dati, i datalogger e i registratori di temperatura consentono anche il loro salvataggio e l’esportazione in report grafici. Questo permette di condividere le informazioni cruciali con tutti gli operatori e gli addetti coinvolti nella spedizione, facilitando l’applicazione di protocolli e prassi lungo tutta la catena.

 

Fornire garanzie sulla qualità della conservazione

I dati registrati non sono solo utili al monitoraggio durante la singola spedizione, ma, rimanendo sulla carta (anche quella digitale), rappresentano uno storico tangibile delle performance termiche e dell’eventuale adeguamento agli standard richiesti. Questa capacità di sfruttare i datalogger per le certificazioni può essere allargata anche ai magazzini, grazie all’impiego di kit per la mappatura termica.

 

La scelta dei giusti registratori

Chiaramente, per poter sfruttare tutto ciò è necessario disporre di strumenti all’avanguardia, con sistemi di monitoraggio ben precisi (in modo da registrare i dati nel modo più accurato) e software specifici per la gestione dei dati. Per trovare il modello giusto, potete affidarvi a distributori specializzati come Air Sea Italia, azienda specializzata nella fornitura di registratori di temperatura per la logistica. In questo modo è possibile ricevere assistenza sulla scelta del modello più indicato per le proprie esigenze.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ecotaurus

Noleggio Bagni Chimici

All'interno di cantieri e aree industriali di ogni tipo vi è il solito problema del consentire ai lavoratori di riuscire ad usufruire dei servizi igienici senza per questo doversi allontanare dall’area in cui il lavoro viene effettuato.
Spesso infatti è impossibile andare a realizzare dei servizi igienici in muratura laddove le condizioni non lo permettono a causa di un continuo passaggio di mezzi pesanti, per il quale si rende necessario individ [...]

Continua a leggere

Trasporti a temperatura controllata: come prevenire e gestire le anomalie

Durante i trasporti a temperatura controllata, imprevisti e danni possono essere evitati e gestiti con le giuste attrezzature e procedure.

I trasporti a temperatura controllata sono diventati sempre più complessi, più lunghi e, di conseguenza, più soggetti a rischi e pericoli di deterioramento dei prodotti.
Fortunatamente, questa maggiore complessità della supply chain può essere gestita tramite l’impiego di strumenti e prassi apposite.
Vediamo di quali si tratta.
  Calcolo dell’itinerario Dal momento che gli itinerari sono diventati sempre più lunghi e articolati, la prima misura p [...]

Continua a leggere

Ordinare gli occhiali da vista online

Occhiali da vista Chi soffre di problemi alla vista, avrà di certo necessità di acquistare degli occhiali da vista completi di lenti che fanno al caso suo.
Presso i migliori ottici e nei negozi di occhiali anche online si possono oggi trovare tantisismi modelli di montature e occhiali per tutte le esigenze, e anche ottimi occhiali da sole oppure occhiali da pc anti luce blu.  Vari tipi di lenti A seconda del proprio problema di vista, ovvero se s [...]

Continua a leggere