Casa > Arredamento

Quanto costa imbiancare le pareti della propria casa

Quanto costa imbiancare un appartamento nel dettaglio

Tinteggiare le pareti di casa è un’operazione che richiede una certa preparazione e ovviamente anche dei costi non indifferenti, che variano in base a ciò che si desidera realizzare. Incidono nei costi anche la metratura delle pareti e il materiale, il cui costo differisce in base alle sue caratteristiche. Quali sono i prezzi e come orientarsi? E quali sono le tendenze? Ecco come procedere.

 

Come e quando iniziare l’imbiancatura

Il periodo migliore per tinteggiare le pareti di casa è quello tra primavera estate, che assicura un’asciugatura rapida delle vernici e anche una buona resa del prodotto perché l’umidità è molto bassa. Per preparare le stanze alla tinteggiatura, le operazioni da eseguire sono: mettere al centro della stanza i mobili più leggeri e coprirli con un telo di plastica, coprire anche i pavimenti, mettere il nastro di carta agli stipiti di porte, finestre e battiscopa, togliere i quadri alle pareti.

 

Come preparare le superfici per l’imbiancatura

Prima di passare alla tinteggiatura bisogna preparare le superfici, un’operazione importante per ottenere un risultato migliore. I muri devono essere raschiati e rasati con delle apposite spatole adatte a togliere la vernice precedente. Togliere i quadri e stuccare i fori per ottenere delle pareti lisce.

 

I prezzi per imbiancare casa

Dopo aver individuato come preparare le superfici andiamo alla questione più importante: quali sono i prezzi per imbiancare casa? In media per tinteggiare gli interni il costo varia tra i 5 e gli 8 euro al metro quadro, a cui bisogna aggiungere i costi riguardo la preparazione delle superfici, l’acquisto delle vernici e dei prodotti necessari per la tinteggiatura e il costo per le pulizie alla fine del lavoro. Diciamo che complessivamente il costo i aggira attorno ai 14 e i 23 € al mq. Per le superfici esterne i prezzi invece variano dagli 8,00 € ai 15,00 € al metro quadro.

 

Tecniche principali per imbiancare casa

Le principali tecniche per imbiancare casa sono le seguenti:

Rullo: è la modalità più veloce e adatta a grandi superfici, che va fatta procedendo dall’alto verso il basso, prima tinteggiando il soffitto e poi le pareti.

Spugnatura: consiste nel trattare le pareti con una spugna immersa nella vernice e strizzata, e consente di ottenere disegni ed effetti cromatici particolari.

Tamponatura: immergendo un panno di pelle di renna o di daino nella vernice si tampona il muro e si ottiene un risultato unico e personalizzato.

Velatura: si tratta di un velo di vernice che va steso su una parete già tinteggiata di colore diverso. L’effetto è quello di creare una trasparenza che mostri entrambe le tinte. 
 
Stucco veneziano: consiste nel modellare uno strato di stucco ottenuto con 5 mani per ottenere decorazioni particolari.

Pennellato: in questo caso i colori vengano applicati con movimenti circolari con pennelli a setola rigida

Graffiatura: viene eseguita col frattazzo che crea dei solchi indelebili. 

 

Tipologie di vernici in circolazione pro e contro

Importante è anche la scelta della vernice per la tinteggiatura delle pareti di casa. E’ possibile scegliere tra:

Idropittura: è la vernice da interni più utilizzata, è lavabile, inodore e priva di elementi tossici. Facile da applicare, resiste nel tempo e può anche essere traspirante, igienizzante e termoisolante.

Smalto: altamente coprente e protettivo, può essere scelto con finitura opaca, lucida o satinata e anche in versione ecologica.

Tempere e colori acrilici: brillanti e resistenti, sono presenti in versione opaca e satinata e hanno un odore molto forte.

Pitture per esterni: si tratta di pitture a base di calce, molto resistenti agli agenti atmosferici e piuttosto durature.

 

Perché affidarsi a degli imbianchini professionisti

Anche se sappiamo perfettamente che si spende di più, affidarsi ad imbianchini professionisti è la soluzione migliore per ottenere risultati perfetti. Inoltre, una ditta specializzata possiede tutta l’attrezzatura necessaria per eseguire i vari lavori e sa come rimediare ad eventuali imprevisti che possono presentarsi. Dunque, chiedere un preventivo per avere nel dettaglio costi del materiale e manodopera.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Vantaggi del Rehau Thermo-Design 70 negli infissi in pvc

Rehau Thermo-Design 70 è la tecnologia di punta per la produzone di serramenti per l'abitazione

Chiunque vorrebbe vedere casa propria come un luogo sicuro, caldo e accogliente.
Queste caratteristiche si possono ottenere grazie agli infissi in pvc con sistema Rehau Thermo-Design 70.
Questi infissi presentano molteplici vantaggi, in questo articolo andremo ad illustrarli in maniera esplicativa.
Primo fra tutti, la produzione è affidata a operai altamente qualificati che curano passo passo la lavorazione di ogni singolo infisso.
Rehau Thermo-D [...]

Continua a leggere

Idee per un salotto di design

La stanza più vissuta della casa merita attenzioni particolari: arredarla con gusto e praticità è un dovere!

Il salotto, la stanza della casa più vissuta da tutti noi: uno spazio talmente importante e pieno di significato che richiede una cura particolare per essere arredato.
D’altronde, l’arredamento rispecchia il nostro carattere e il gusto personale! Progettare al meglio la zona giorno della casa, quindi, è tanto essenziale per il nostro comfort quanto importante per appagare il senso estetico della nostra anima.
Gli inglesi lo chiamano zona living, [...]

Continua a leggere

Goonix

Offerte Elettrodomestici

Dover sostituire un elettrodomestico o altro dispositivo di casa che improvvisamente ha smesso di funzionare o che comunque crea problemi al punto tale da rendere difficile la vita è sempre un qualcosa di spiacevole, considerando l'esborso economico da sopportare per sostituire tale elemento.
Questo soprattutto perché quando si verifica tale occasione, siamo soliti girare anche più negozi alla ricerca dell'esercizio commerciale in grado di propor [...]

Continua a leggere