Edilizia e Costruzioni

Quanto costa ristrutturare un tetto

Il tetto è una parte basilare in ogni casa. Il tetto infatti ha il compito di evitare quanto più possibile dispersione termica e garantire aereazione e impermeabilizzazione. Ma quanto costa rifare un tetto?

Le considerazioni da fare, prima di stimare il prezzo per un rifacimento tetto, sono diverse.
Il costo cambia in base alla tipologia di intervento che si vuole eseguire e all’estensione che dovrà avere il nuovo tetto.

Il passo di partenza è quello di creare un sistema termico isolante, che riduca il caldo estivo e, nei mesi invernali, di mantenere gli spazi ad una temperatura confortevole.

Dopodiché, per ripristinare la copertura del tetto e per montaggio le grondaie, i costi si aggirano tra i 140,00-190,00 € al mq.

Ecco le diverse fasi che bisogna seguire quando si decide di ristrutturare un tetto:

• Smantellamento del vecchio tetto;
• Sistemazione di travi o travette;
• Impermeabilizzazione;
• Isolamento termico;
• Ventilazione;
• Montaggio nove grondaie;
• Posa in opera di coppi o tegole

Per quanto concerne i materiali da utilizzare per il rifacimento del tetto, il legno lamellare è un materiale strutturale consono frutto di un insieme di tavole in legno assai resistenti: il suo prezzo va dai 35,00 a più di 105,00 € al mq.

Passando alle tegole, quelle di tipo canadesi sono spesso usate in montagna visto la loro resistenza alla neve e al vento e costituiscono un ottima copertura. Il loro costo può variare molto e si aggira sui 10,00 € al mq.

Il tetto deve essere in grado di assolvere a più funzioni, tra cui: isolare, proteggere, impermeabilizzare e ventilare.

La questione sul risparmio energetico è un fattore importantissimo da considerare nella fase di rifacimento di un tetto.
Per il rifacimento di un tetto ad hoc bisogna selezionare aziende edili professionali, affidabili e certificate, il fai da te è assolutamente da sconsigliare. Se abiti in Lombardia puoi interpellare delle imprese edili di Milano e provincia visitando il sito http://www.ristrutturazioni.milano.it/.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Case in legno, ecco perché convengono

Tutti i comuni del nostro paese ricadono all’interno di una classificazione che prende in considerazione la loro zona climatica di appartenenza.
Nei climi più caldi, lungo le coste meridionali, c’è la zona “A” mentre via via ci si allontana dal mare e si sale sia di altitudine che di latitudine si arriva alla zona più fredda “F”.
Ad esempio i comuni di alta montagna appartengono proprio a quest’ultima classe, mentre la calda e soleggiata Lampedus [...]

Continua a leggere

Scaffalature industriali: focus sulla produzione

La produzione delle scaffalature industriali garantisce soluzioni personalizzate atte a rispondere alle più svariate esigenze di stoccaggio della merce.
Scaffalature per oggetti più o meno pesanti oppure destinate ad ospitare pallet e merci sfuse, offrono sempre la modalità migliore per la razionalizzazione di ambienti commerciali o industriali di diversa dimensione.
Oltre alle soluzioni standard, la possibilità di optare per progetti su misura e [...]

Continua a leggere

Scaffalature industriali e magazzini automatici: da chi acquistare?

Dovete far fronte ad un improvviso aumento dei volumi di merce in magazzino e non sapete a chi rivolgervi per l’acquisto dei materiali? La soluzione è Ungari Group!

Le aziende che movimentano merce sanno quanto sia importante mantenere la flessibilità giusta per adeguarsi ai repentini cambiamenti del mercato: una maggiore richiesta di prodotti, così come una sua diminuzione, richiedono una modifica sostanziale del magazzino.
Può capitare che ci sia necessità di aumentare e/o modificare la tipologia di scaffalature del deposito merce, per permettere un migliore stoccaggio e facilitare quindi le operazioni di [...]

Continua a leggere