Salute e Benessere > Medicina

Ragadi anali? Ecco come eliminarle

Molte patologie sono in grado di incidere in maniera molto pesante sulla qualità della vita dei pazienti: una di queste è sicuramente rappresentata dalle ragadi anali, un fastidio molto diffuso e molto fastidioso che può avere grosse ripercussioni sulle attività quotidiane delle persone.
Il dolore localizzato che si prova quando si è affetti da questa patologia è decisamente intenso e coinvolge anche funzionalità gastrointestinali, ecco spiegato il motivo per cui le relazioni sociali e le proprie abitudini vengono messe in difficoltà dalla stipsi che normalmente è collegata questo tipo di problema. Andiamo quindi ad approfondire in quale modo possono essere affrontate queste ragadi anali.
Innanzitutto è importante capire che il primo intervento necessario è quello che bisogna attuare sulle proprie abitudini quotidiane rispetto all'igiene personale. È importante utilizzare prima di ogni evacuazione un lubrificante che aiuti il corpo compiere questo atto nel modo più naturale possibile.
Nel momento in cui bisogna evacuare non bisogna utilizzare troppa carta igienica e è opportuno lavarsi subito con acqua tiepida che aiuterà lo sfintere anale a non contrarsi maggiormente.
Salviette emollienti e impacchi di soluzione fisiologica daranno certamente sollievo a chi soffre di questa patologia: la cute va mantenuta sempre asciutta ed è opportuno non utilizzare tessuti sintetici per la biancheria intima.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Gli occhiali da lavoro

Gli occhiali da lavoro sono uno strumento fondamentale in tantissimi impieghi.
Alcuni operai devono necessariamente indossarli per proteggere gli occhi da schegge o altro materiale pericoloso, mentre la maggior parte delle persone è spesso costretta ad indossare occhiali da vista o da lettura per lavori che prevedono l'utilizzo del PC o periodi di affaticamento degli occhi.
Scegliere i giusti occhiali da lavoro Quando si devono acquistare dei nuo [...]

Continua a leggere

Distorsioni e traumi alla caviglia? Curati da un buon ortopedico!

Problemi alla caviglia dopo una brutta caduta? Una visita ortopedica può aiutarti a tornare in forma e a capire quale cura è più efficace.

La vacanza ad agosto non è finita nel migliore dei modi: hai avuto una distorsione su un sentiero di montagna o sugli scogli al mare.
Ora sei ritornato in città e stai cercando un buon ortopedico che possa aiutarti a capire la gravità della situazione e prescriverti un trattamento per riprendere velocemente la tua vita di tutti i giorni.
Le distorsioni, o lussazioni, sono molto frequenti: sono momentanee perdite dei rapporti articolari che consen [...]

Continua a leggere

La cura dei denti a Roma non è mai stata così conveniente

Trovare un buon dentista è come trovare un vero e proprio tesoro! Sia nel caso in cui si sia alla ricerca di uno studio per la pulizia dei denti a Roma, sia nel caso in cui sia necessario un intervento più importante, sarà sempre fondamentale essere sicuri di chi metterà le mani nella nostra bocca.
Non bisognerà mai tendere al ribasso, e diversi studi dentistici di Roma sono in grado di coniugare la grande competenza con l’imposizione di prezzi c [...]

Continua a leggere