Scienza e Tecnologie

Recensione Samsung Galaxy J5: tutte le informazioni sul modello 2017

Sei alla ricerca di uno smarphone completo? Lo smarphone Samsung Galaxy J5 è quello che fa per te.

Per il terzo anno Samsung rinnova la linea Galaxy J5 e aggiorna software e design. Qui puoi trovare la recensione Samsung Galaxy J5 completa. Intanto vediamo nel dettaglio le novità.

Recensione Samsung Galaxy J5: software e design

Il nuovo Samsung Galaxy J5 è aggiornato alla versione 7.0 di Android, Nougat.

La più grande novità rigurarda la possibilità di utilizzare lo schermo diviso per usare due app contemporaneamente. Un grande vantaggio per chi ha bisogno di utilizzare contemporaneamente due applicazioni, per lavoro o per svago. Inoltre è possibile tenere al sicuro i propri dati nell’area personale privata. L’interfaccia diventa intuitiva e completamente rinnovata e ne rende ancora più semplice l'utilizzo.

Anche il design del Samsung Galaxy J5 è stato rinnovato. Una scocca in alluminio, due antenne visibili sul retro che lo rendono ancora più bello. La fotocamera e il led flash sono invece incastonate in un vetro verticale allineato al centro.

Esteticamente molto bello e facilmente scambiabile per un telefono di fascia più alta.  Il peso è di 160 grammi di tecnologia.

La fotocamera posteriore F1.7 da 13MP è fantastica e le foto sono nitide anche in condizioni di scarsa luminosità. Un bel passo in avanti rispetto allo scorso anno, in termini di design, fotocamera, software e hardware. Il Samsung Galaxy J5 2017 è un telefono più maturo e decisamente accattivante, peccato per il prezzo che lo trascina fuori dalla "fascia bassa".

L’hardware è completo:

  • processore Exynos 7870 octa core da 1,6 GHz con GPU Mali T830MP2,

  • 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili con microSD,

  • Wi-Fi a doppia banda ac,

  • Bluetooth 4.2,

  • giroscopio e bussola digitale compresi,

  • schermo da 5,2 pollici,

  • due fotocamere da 13 megapixel,

  • batteria da 3000 mAh

Recensione Samsung Galaxy J5: peccato per la Ram, buona la batteria

Nonostante le innovazioni e le continue rivisitazioni, la RAM e memoria interna non sono aumentati rispetto al 2016 anche se è cambiato qualcosa. La batteria è una 3000 mAh che non promette miracoli ma che poi li fa. Anche grazie ad un processore abbastanza parsimonioso in termini energetici questo J5 2017 è un ottimo compagno per le lunghe giornate grazie ad un’autonomia che permette di arrivare alla fine di una giornata intensa ancora con un buon quantitativo di batteria residua.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cosmesi green: le previsioni per il 2019 secondo Ecovia Intelligence

Le prospettive del mercato cosmetico per il 2019 sono buone: la scommessa è sul green e nella produzione di cosmetici “etici”, per un consumo consapevole e non dannoso per l’ambiente.

Le previsioni per il 2019 di Ecovia intelligence, società di ricerca, consulenza e formazione nel settore dei prodotti etici, ci parlano di un settore cosmetico fortemente orientato verso una produzione green, etica, ecosostenibile.
La cosmesi green è sempre più globale: la crescente domanda, prima in Europa e poi in Nord America, di cosmetici naturali e biologici, ha effettivamente modificato l’offerta.
Secondo il rapporto della società di ricer [...]

Continua a leggere

Collezione srl

Rivenditore autorizzato Prana Piemonte - Valle d'Aosta

L’azienda Collezione è una società molto competente nella fornitura e nel commercio dei prodotti più innovativi e tecnologici nella sanificazione degli ambienti e riveste il ruolo di rivenditore ufficiale autorizzato per il gruppo Prana.
La ditta Collezione srl è presente nelle Regioni del Piemonte e della Valle d’Aosta.  Questa società è finalizzata alla vendita al dettaglio di tutti i prodotti per i sistemi di ventilazione meccanica controllata [...]

Continua a leggere

Angel Trains ha scelto Stratasys per stampare pezzi di ricambio 3D per treni

Angel Trains, società britannica di operatori del materiale rotabile, ha collaborato con Stratasys per la stampa 3D di parti di ricambio per treni.
Mark Hicks, direttore tecnico di Angel Trains, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di guidare questa innovazione con Stratasys ed ESG Rail (consulente tecnico) e speriamo che questa soluzione possa aiutare la nostra industria a liberarsi dai vincoli tecnologici e consenta ai nostri treni di continuare a [...]

Continua a leggere