Servizi

Registratori di temperatura per le spedizioni isotermiche – Che cosa sono e cosa riescono a rilevare

Diverse tipologie di prodotti necessitano di particolare attenzione durante le fasi di stoccaggio e spedizione per preservarne la loro la qualità, ma in che modo è possibile farlo?

Per tutti quei prodotti in cui vi è l’obbligo di garantire con precisione il mantenimento della catena del freddo è necessario potersi avvalere di strumenti tecnologici che ci aiutino a controllare il mantenimento della temperatura prevista.

Possiamo annoverare tra queste tipologie di prodotti quelli farmaceutici, perché sono sensibili e richiedono un rigido rispetto della temperatura in ogni fase, dalla produzione fino alla somministrazione e necessitano di spedizioni isotermiche con controllo continuo della temperatura.

Fatte le dovute premesse, come è possibile garantire che non ci siano sbalzi di temperatura anomali durante le fasi di stoccaggio e di spedizione?

Fortunatamente la tecnologia ci viene in soccorso e, tramite l’utilizzo di registratori di temperatura, possiamo sopperire a questa essenziale necessità.

Caratteristiche dei registratori di temperatura

 

Esistono diversi tipi di rilevatori per il controllo della temperatura che sono utili per il mantenimento della cold chain nella logistica del freddo e ci sono indicatori elettronici precisi, compatti e di facile impiego. I registratori di temperatura e umidità ad alta precisione sono ideali per il monitoraggio e la raccolta dati delle spedizioni di prodotti termosensibili.

Con i registratori di temperatura e umidità si riesce a seguire e raccogliere i dati relativi alle spedizioni di prodotti sensibili alla temperatura e sono in grado di offrire la visibilità di ogni passaggio critico della catena del freddo.

Le caratteristiche che possono avere i registratori di temperatura sono:

  • Accesso porta USB
  • Allarmi di tempo e temperatura
  • Generazione automatica di report
  • Sommario dei dati di viaggio: temperatura media, temperatura minima e massima registrate, tempo totale al di sopra del limite superiore, tempo totale al di sotto del limite inferiore e lettura temperatura attuale
  • Rilevamento temperatura cinetica media (MKT)
  • Creazione di report consultabili facilmente e possibilità di condivisione tramite posta elettronica tra le parti interessate per poter esaminare le informazioni di spedizione istantaneamente
  • Localizzazione della merce e monitoraggio della temperatura in tempo reale
  • Controllo dell’umidità relativa
  • Possibilità di creare un file di dati crittografato (formato ttx) per il trasferimento sicuro, l’aggregazione, l’analisi e l’archiviazione dei dati a sostegno dei requisiti di conformità e di assicurazione della qualità 21 CFR Parte 11.
  • Possibilità di abbinare una sonda esterna (in acciaio inox o flessibile su un cavo). La sonda in acciaio inox può essere inserita in un liquido o in un pacchetto isolato per rilevare le temperature interne, misurando allo stesso tempo la temperatura ambiente esterna.
  • Possibilità di programmare i sensori interni ed esterni per attivare gli eventi “fuori range”.

 

Tutte queste peculiarità, abbinate in un unico registratore di temperatura o disponibili in rilevatori diversi, sono la risposta adeguata ad ogni necessità di controllo della temperatura durante le spedizioni per garantire il rispetto della catena del freddo.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Servizi Turistici Dany & Mikael

Noleggio-Lampedusa.it è il sito che consente a quanti si apprestano a vivere una vacanza a Lampedusa, la possibilità di noleggiare il mezzo di trasporto preferito per muoversi da una zona all'altra dell'isola in maniera indipendente.
A dispetto di quel che si possa pensare infatti, le distanze tra una spiaggia e l'altra sono piuttosto lunghe per essere percorse a piedi, il che è poco confortevole considerando il caldo estivo e l'eventuale presenz [...]

Continua a leggere

Habitué

Il ristorante più esclusivo della capitale

Accanto ai menù classici a base di taglieri, fritti, pizze, focacce e hamburgher, l'Habituè ha deciso di venire incontro alle numerose richieste dei clienti desiderosi di coniugare il cibo gustoso, al benessere e alla forma fisica.
Presso il nostro locale troverete un'ampia selezione di piatti semplici ma sfiziosissimi al fine di tentare anche i clienti più scettici o esigenti.
Non è un problema per noi conciliare le diverse esigenze alimentari, [...]

Continua a leggere

Il packaging cosmetico al PLMA di Amsterdam

Inizia oggi ad Amsterdam la fiera internazionale “Il mondo del marchio del distributore”, evento che riunisce produttori e rivenditori al dettaglio alla ricerca di nuovi prodotti e di partnership.

L'edizione 2019 della fiera internazionale della PLMA si terrà al centro d'esposizione RAI di Amsterdam, nei Paesi Bassi, e vedrà la presenza di 2.700 aziende espositrici tra le quali circa 60 padiglioni nazionali e regionali.
Tra i prodotti alimentari esposti ci saranno gli alimenti freschi, surgelati e refrigerati, le bevande e i prodotti secchi da forno.
I prodotti non alimentari comprenderanno, invece, i cosmetici, i prodotti per la salute e [...]

Continua a leggere