Tempo libero > Hobbies

Ricostruzione unghie gel: metodi

La ricostruzione delle unghie gel è un trattamento estetico che negli ultimi anni a questa parte sta riscuotendo un enorme successo. Si può eseguire nelle occasioni oppure abitualmente, questo dipende dal tipo di cura che abbiamo per le nostre mani.

Sono moltissime le donne che amano avere unghie perfette, molte di esse infatti ricorrono proprio alla ricostruzione delle unghie.

Come fare la ricostruzione unghie gel?

Se non hai intenzione di recarti dall'estetista, da oggi in poi puoi realizzare tu una ricostruzione unghie in gel. L'effetto che otterrai sarà più che soddisfacente se ovviamente metterai costanza e tanta pazienza.

 

Detto questo vediamo più nello specifico come realizzare una ricostruzione unghie:

Per prima cosa occorre disinfettare le mani, poi con l'aiuto di un bastoncino spingere le cuticole verso il basso. Dopodichè limare l'unghia dapprima con una lima e poi con un buffer

Applicare lo strato di primer e lasciare asciugare. A questo punto stendere uno strato di gel e polimerizzarlo per due minuti.

Con l'aiuto di un cleaner sgrassare l'unghia. Per chi vuole, può eseguire una decorazione. In seguito con una goccia di gel realizzare una bombatura e polimerizzare il tutto per altri due minuti circa.

Applicare successivamente lo smalto semitrasparente. Lasciare asciugare. Infine utilizzare un olio per le cuticole.

Come si può intravedere, la ricostruzione unghie in gel è stata effettuata...

Ricostruzione unghie gel: metodi

Generalmente i metodi sono due, ovvero:

in gel: (appena citato)
in acrilico
Le donne preferiscono quello in gel perché è più duraturo e resistente. Inoltre hanno un aspetto più naturale rispetto a quelle in acrilico e sono anche più brillanti.

Ricostruzione unghie gel: tecnica del fiberglass

Oltre ai metodi più praticati  e conosciuti, si può tuttavia modellare e allungare l'unghia da ricostruire con la tecnica del fiberglass.

Si tratta di una tecnica abbastanza veloce, ma che assicura risultati soddisfacenti. Per poter praticare questa tecnica occorrono i seguenti materiali:

fibra di seta, una resina, più un attivatore per velocizzare l'indurimento, eventuale colla e tip.

 

Ricostruzione unghie gel: conclusioni

Tutte le donne sognano di avere mani bellissime, perfette e laccate. Con questi piccoli accorgimenti non sarà affatto difficile ottenere una manicure perfetta.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

A23

Abbigliamento made in Italy a Verona

 A23 rappresenta l’eccellenza italiana degli abiti made in Italy che tutto il mondo ci invidia, e consente a lui e a lei di poter vestire esattamente i capi all’ultima moda desiderati per appagare la propria voglia di stupire e creare attraverso l’abbigliamento, così da essere al tempo stesso affascinanti e seducenti grazie alla ricercatezza ed eleganza di capi ideati da artigiani e fashion designer geniali e innovativi.
Grazie alla grande passio [...]

Continua a leggere

Piante e fiori, orchidee: come curarle?

Le orchidee sono tra i fiori più apprezzati per decorare gli esterni delle proprie abitazioni

Se avete in mente di decorare i vostri balconi o gli interni della vostra casa con i colorati fiori di un’orchidea sappiate che dovrete seguire delle semplici accortezze, che vi permetteranno di godere dei magnifici colori di questa pianta.
Conosciamola meglio.
Il suo nome deriva in realtà dalla forma del suo fiore, molto simile ad una farfalla che spicca il volo: “phalena”, ovvero “farfalla” e “opsis”, ovvero “simile”.
Le specie più comuni -  Qu [...]

Continua a leggere

I suggeriti

Scegli i migliori prodotti

Quando hai bisogno di acquistare un nuovo prodotto per la casa, per il tempo libero o il tuo benessere, la prima cosa che solitamente tenti di fare è cercare di reperire quante più informazioni è possibile su quel determinato prodotto al fine di accertare la bontà dello stesso e le sue capacità di soddisfare le esigenze che ti spingono all’acquisto.
Oggi è infatti molto importante leggere bene caratteristiche e dettagli aggiuntivi dei prodotti ch [...]

Continua a leggere