Servizi

Rifiuti e termovalorizzatori, vantaggi e svantaggi

Ormai da decenni le amministrazioni centrali e locali del nostro Paese cercano di risolvere il problema dei rifiuti e della loro gestione, attraverso diversi mezzi, strategie e politiche. Da un lato si cerca di incentivare una raccolta corretta ed il riciclaggio di diversi materiali di scarto e, dall'altro, di fornire supporto a quelle società specializzate nello smaltimento rifiuti Roma o di altre località, come Nova Ecologica nella Capitale. Un’ulteriore strategia, che si aggiunge alle precedenti, è quella di creare adeguati impianti di trattamento di questi rifiuti.

Tuttavia, notevoli divergenze sono emerse sull'utilità o meno della realizzazione di impianti di questo genere, come i termovalorizzatori. Differenze che hanno contrapposto amministrazioni locali e cittadini, ma anche diversi esperti e specialisti, divisi tra pro e contro tali strutture destinati allo smaltimento dei rifiuti. Cerchiamo di comprendere quali possono essere i vantaggi e gli svantaggi offerti da un termovalorizzatore, partendo dal chiarire in cosa consista.  

Questo è un impianto adoperato, in particolare, nello smaltimento dei rifiuti e che utilizza la combustione ad altissime temperature, producendo poi l'emissione di polveri, gas e ceneri di vario genere. Tuttavia, a differenza dei tradizionali inceneritori, i termovalorizzatori moderni possono produrre, dal calore sprigionato dalla combustione, del vapore che, a sua volta, può essere trasformato in energia elettrica.

I vantaggi di un termovalorizzatore

Uno dei più evidenti è che l'uso di questi impianti riduce la necessità di discariche cittadine, dove depositare diversi tipi di rifiuti. E questo favorisce il rispetto dell'ambiente, evitando l'inquinamento di falde acquifere e terreni. Come detto, poi, tali impianti favoriscono la produzione di energia elettrica, di cui possono usufruire a basso costo le popolazioni locali o, nel caso, anche essere venduta ad altri centri abitati. 

Questo genere di impianti, poi, abbinato ad una strategia di incentivazione al riciclaggio e riuso di diversi materiali di scarto e che permette di favorire una minore produzione di spazzatura, può portare a costi minori nella gestione della stessa da parte delle amministrazioni locali e quindi un risparmio economico anche per la cittadinanza.

Gli svantaggi di un termovalorizzatore

Un problema molto sentito tra le comunità residenti nei pressi di tali impianti è quello della salubrità dell'aria e delle eventuali conseguenti patologie che potrebbero sorgere a causa della dispersione dei fumi emessi dalla struttura. Esistono, in effetti, accurati sistemi di controllo e filtraggio di questi, tuttavia non garantiscono un completo trattenimento di quelli più nocivi e non si riesce a quantificarne neanche l'emissione esatta.

Altro punto discusso è la convenienza di questo genere di impianti di smaltimento di rifiuti. Infatti, la realizzazione di un termovalorizzatore è costosa, così come il sistema di combustione utilizzato, mentre la produzione di energia elettrica è consistente, ma quantitativamente minore rispetto ad una centrale elettrica di tipo tradizionale, soprattutto nel caso si costruiscano impianti di smaltimento rifiuti di piccole o medie dimensioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Piegatura lamiere: glossario dei termini

Quando parliamo di piegatura lamiere intendiamo un processo tra i più diffusi che permette di deformare fisicamente un materiale a proprio piacimento.
Per svolgere questa operazione si utilizzano strumenti che permettono di realizzare, nella gran parte dei casi, deformazioni permanenti, creando forme semplici o complesse a seconda delle esigenze.
Accanto a tipologie di lavorazione lamiera come stampaggio, coniatura e imbutitura, la piegatura dell [...]

Continua a leggere

Stegip 4 Communication

La Promozione con gli oggetti

Quando si decide di aprire un business è molto importante che i clienti inizino a familiarizzare con i vostri prodotti/servizi e a fidarsi degli stessi magari provandone l’efficacia.
Discorso ancora più importante è quando devi farti conoscere e farti strada tra brand più forti e affermati di te.
Lì è ancora più importante far provare ai clienti i tuoi prodotti Ovviamente la concorrenza spietata e la voglia di emergere sono i fattori che gli impr [...]

Continua a leggere

Outsourcing della logistica di magazzino: perché e come farlo

L’outsourcing della logistica di magazzino è una soluzione che può permettere alle aziende di migliorare il servizio e, allo stesso tempo, di risparmiare tempo e risorse.

Anche se la logistica di magazzino è una delle attività cruciali all’interno della supply chain, spesso, le aziende che devono ricorrervi non hanno le competenze o le risorse per poterla sviluppare in maniera adeguata, rischiando di compromettere la qualità del proprio operato.
  Fortunatamente, attraverso l’outsourcing (o esternalizzazione), è possibile affidare questo compito a terzi, affinché si occupino di ogni aspetto relativo ad esso, appli [...]

Continua a leggere