Scienza e Tecnologie

Rugged: i telefoni industriali pronti a tutto

Telefoni industriali per le condizioni più estreme

 

Non tutte le professioni prevedono una scrivania e una comoda sedia. Alcune infatti si svolgono all’aria aperta, in ambienti pieni di polveri, sottoposti a intemperie o persino in immersione. Edilizia, agricoltura e meccanica sono solo alcuni esempi. Ecco perché per alcune di queste esistono dispositivi adeguati, in grado di sopportare qualsiasi condizione ed essere sottoposti a ogni tipo di stress meccanico.

I telefoni industriali rugged nascono proprio per questo, per rispondere alle esigenze dei settori più disparati. Progettati per resistere a cadute, pressioni e urti, possono essere immersi in acqua a una profondità di circa un metro e mezzo fino a mezz'ora. Ottimi strumenti di lavoro progettati a tenuta stagna e dotati di un guscio esterno estremamente spesso, i modelli più moderni dei telefoni industriali sono in grado di resistere alle condizioni più estreme per molti anni.

 

Non solo professioni: i telefoni rugged sono infatti perfetti anche per gli appassionati degli sport estremi o all’aria aperta come escursionismo e arrampicata. Ideali da portare sempre con sé, sono un ottimo modo per rimanere connessi in qualsiasi condizione e situazione.

 

 

Uno sguardo ai modelli sul mercato

 

Blackview Bv9700 Pro è attualmente uno dei migliori telefoni industriali presenti sul mercato, capace di durare nel tempo, grazie soprattutto allo schermo da 5.8 pollici totalmente antigraffio. Il telefono è dotato di 6 GB di RAM e di uno spazio di archiviazione di 64. Dal punto di vista grafico, il telefono possiede una fotocamera posteriore da 15 Megapixel che si somma a una anteriore da 8 e che permette di filmare video in formato full HD.

Blackview Bv9700 Pro è alimentato una batteria da 4380 mAh, in grado di consentire una buona autonomia energetica, ma dipendente dalla tipologia di utilizzo e dal numero di app mantenute attive.

 

 

Pointech SRL è specializzata nella vendita di telefoni industriali a Reggio Emilia, tra cui anche Blackview Bv9700 Pro, sia per uso professionale che privato. Ai modelli di telefoni industriali a catalogo si aggiungono anche tablet e laptop.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cosa sono le stampanti 3D

Con questi strumenti è possibile creare qualunque oggetto, dal più semplice al più complesso. Ecco come funzionano e perché già molte aziende le usano.

Le stampanti 3D sono strumenti che usano la progettazione assistita da computer (CAD) per creare oggetti in tre dimensioni a partire da diversi tipi di materiali, per esempio plastica fusa o polveri.
Nulla a che vedere con certe "scatole magiche" che vedi nei film di fantascienza, tuttavia.
Per creare gli oggetti desiderati, le stampanti 3D si avvalgono di un metodo di stratificazione: in pratica, strato dopo strato dànno vita a una rappresentazi [...]

Continua a leggere

Cos'è e a cosa serve il rifrattometro

Tutto quello che vuoi sapere a proposito di questo strumento tipico dei laboratori di analisi.

Il rifrattometro è uno strumento scientifico utile per misurare l'indice di rifrazione di un campione liquido o solido.
Questo tipo di strumento è usato soprattutto nell'industria, in particolare nel settore dell'alimentare e delle bevande.
In pratica, il rifrattometro misura la quantità di luce che viene piegata, o rifratta, quando si sposta dall'aria in un campione.
In genere, i rifrattometri sono usati per misurare l'indice di rifrazione di un [...]

Continua a leggere

Digital signage: la nuova frontiera del lavoro in ufficio

Con l’emergenza sanitaria ed il lockdown la necessità di socialità e contatto con il mondo esterno ha portato ad un utilizzo esponenziale, e quindi ad un sempre maggiore sviluppo, di diverse forme di comunicazione.
Tra queste, il digital signage.
  Covid 19: le opportunità del Digital signage negli uffici Tra i formati che hanno avuto un notevole sviluppo durante il periodo di lockdown, quello che sicuramente ha registrato forse l’incremento magg [...]

Continua a leggere