Ambiente e Natura

Scegliere le crocchette per cani

Le crocchette per cani

Curare l'alimentazione degli amici a quattro zampe equivale a prendersi cura della loro salute. È quindi importante partire dal presupposto che non bisogna sottovalutare la scelta di ciò che si andrà ad acquistare per nutrirlo. Scegliere le crocchette per cani può sembrare qualcosa di molto semplice da fare, che non comporta altro che recarsi al supermercato, o in un negozio specifico per gli animali e prendere quelle che magari costino meno per risparmiare, o che costino di più ma siccome pubblicizzate possono sembrare la scelta più appropriata.

In realtà, scegliere quali crocchette per cani comprare, è qualcosa di più complesso, un vero atto d'amore nei confronti di un animale che rappresenta un vero e proprio membro della famiglia e per cui bisogna avere la stessa cura ed attenzione che si ha per l'intero nuclo familiare nella scelta del cibo. Per scegliere quali crocchette per cani comprare, occorre tenere conto di diversi fattori che non riguardano quindi solo la disponibilità economica del proprietario del cane che comunque deve poter far fronte ad una spesa fissa mensile, ma che includono le vere necessità nutrizionali del cane.

Partendo dal presupposto che come è logico non tutti i casi sono uguali e che ogni razza si differenzia per stazza e peso, vanno comunque considerati altri elementi per distinguerli, come l'età o eventuali problemi di salute. Identificare correttamente le necessità nutrizionali specifiche dei cani in considerazione prorio delle diversità fisiche, è la base per poter scegliere le crocchette per cani adeguate all'alimentazione del caro fido.

In commercio esistono pertanto differenti tipi di crocchette, che rispondono perfettamente alle diverse esigenze nurizionali, oltre che a soddiafare il palato del nostro caro amico. Innanzitutto l'alimentazione va differenziata dall'età dell'animale: un cucciolo, ad esempio, avrà bisogno di un pasto più digeribile per lo svezzamento per poter sostituire il latte della mamma in modo graduale, con crocchette per cani specifiche per cani di pochi mesi di vita e che non appesantiscano la digestione del cucciolo non ancora abituato a cibi solidi. Le crocchette sono inoltre di forma più piccola per garantire una più facile masticazione e che non rischino di soffocarlo nel caso vengano ingoiate dal cagnolino senza masticare. Va inoltre considerata la razza del cane, già per la scelta delle crocchete per cani cuccioli che in seguito per cani adulti, in quanto l'apporto di sostanze nutrizionali per prendersi cura in modo adeguato della loro salute, non potrà essere di certo uguale che si tratti ad esempio di un Chihuahua Nano cucciolo, tra i cani più piccoli che esistono, o che invece sia un Alano adulto, una delle razze di cane più grandi.

Da non sottovalutare anche il gusto del nostro fidato amico, che se si ritrova nella ciotola delle crocchette per cani non appetitose, che in sostanza non gli piacciano molto, rischia di diventare più capriccioso e di stare più spesso ad elemosinare qualcosina da mangiare durante il nostro pranzo proprio perché ciò che ha nella ciotola non lo soddisfa. Peggio ancora, se il cane è abituato esclusimante alle crocchette, rischia di mangiare meno di quello che gli occorre per essere in salute


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifiuti Speciali, cosa sono

L'avanzare del progresso e dell'industria ha portato innumerevoli vantaggi da diversi punti di vista, tuttavia ha portato anche alla creazione di rifiuti di ogni tipo, tra cui anche alcuni pericolosi per la stessa salute umana.
E' solo negli ultimi decenni, comunque, che autorità ed aziende hanno cercato di controllarne la produzione e un corretto stoccaggio di questi, anche grazie a società specializzate nello smaltimento rifiuti speciali a Roma [...]

Continua a leggere

Rifiuti, quelli più difficili da smaltire

Da alcuni decenni a questa parte, fortunatamente, il problema dei rifiuti e del loro corretto smaltimento è divenuto una delle priorità delle amministrazioni centrali e soprattutto locali.
Queste si stanno sempre più impegnando, assieme a diverse società che offrono consulenza rifiuti a Roma o in altre località, come la Nova Ecologica nella Capitale, nel favorire la raccolta differenziata e il riciclo della maggiore quantità possibile di material [...]

Continua a leggere

La Francia Concede Concessioni per Miniera d'Oro nella Foresta Amazzonica

Il sito minerario sfrutterebbe le risorse aurifere della Guiana

La Francia sta per aprire un altro sito minerario che sfrutterebbe le risorse aurifere della Guiana.
Al di la dei proclami e delle iniziative ufficiali che vedano la Francia tra i paesi occidentali che vorrebbero ridurre l'inquinamento climatico la realtà è ben diversa.
Un eredità proveniente dalla colonizzazione francese dell’Amazzonia risalente al XX secolo, ecco il territorio per lo più ricoperto dalla foresta amazzonica che il governo frances [...]

Continua a leggere