Casa > Arredamento

Sedie comode

Sedute da ufficio e casa

Per lavorare in  ufficio che sedute bisogna scegliere? la soluzione migliore è di optare per i modelli con altezza regolabile, e anche schienale regolabile quindi che permettono di assumere una posizione corretta per la nostra schiena.

Non dovrebbero avere i braccioli, poiché le braccia devono  seguire liberamente il corpo senza un appoggio fisso che le fermi.

Altro discorso per le poltrone direzionali, che hanno la presenza dei braccioli, che sono utili a completarle nel loro stile e donare loro un  aspetto elegante.

Però è meglio acquistare poltrone e sedute di qualità piuttosto che un arredo super economico e senza gusto. Diverse aziende con sito online e e commerce oggi offrono la possibilità di ordinare poltrone e  arredamento per ufficio a prezzi abbordabili, e di qualità.

Le poltrone direzionali infatti oggi devono essere capaci di rispondere a tutte le esigenze di funzionalità e stile in ogni ambiente di lavoro e anche a casa.

Devono avere una leva che permette di regolarle in altezza,e altri accessori   utili come ad esempio il poggia schiena e il poggia ginocchia regolabili per persone di varie altezze.

Si trovano in dotazione e sono un vero toccasana per la salute della schiena e  di articolazioni. Lo schienale migliore è caratterizzato da un meccanismo a dondolo, che può adirittura massaggiare  tutta la colonna vertebrale e regalare un piacevole senso di benessere mentre si sta seduti. Le poltrone per ufficio dovrebbero essere tutte realizzate con stoffe  traspiranti e lavabili, meglio   se anti macchia ( come le fibre che non assorbono i liquidi).

Se l'ambiente dell'ufficio è moderno, sicuramente le varie sedute andranno scelte in colori neutre, bianco o  nero o in tonalità inaspettate come il rosso, il verde o blu elettrico.

I materiali più utilizzati per le sedute da ufficio oggi sono le fibre in plastica,   Pvc e  vari combinati, che assicurano  praticità.

Per uno studio classico invece è meglio orientarsi su poltrone direzionali più sobrie. I materiali di rivestimento ideali sono la pelle e il cuoio, nelle tonalità   nero,   cuoio o  beige.

Poltrone classiche si abbinano alla perfezione a scrivanie dal gusto   moderno, magari con un comodo ripiano in vetro. Al momento dell'acquisto,vi daranno sempre le indicazioni utili per   la manutenzione e le operazioni di pulizia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Letto matrimoniale, quale modello scegliere?

Qualche consiglio per arredare la casa

Arredare la propria dimora, soprattutto iniziando da zero, può essere un compito difficile da affrontare poiché bisogna scegliere i mobili in ottica lungimirante: ogni elemento dell’arredo deve avere uno stile in linea con le proprie preferenze a livello personale e che non stanchi nel tempo.
Inoltre bisogna porre l’accento sulla robustezza dei materiali per “investire” in mobili duraturi spendendo così oculatamente il budget a disposizione.
Ogni [...]

Continua a leggere

I dipinti moderni

Un dipinto moderno oggi si vende anche online e spesso si tratta di quadri di arredo per la casa.
Questo settore va molto di moda dato che oggi arredare una abitazione o un ufficio non si limita solo a comprare mobili e tessuti abbinati, ma anche aggiungere oggetti e complementi che danno un tocco di personalizzaizone alla casa.
Per questo un dipinto moderno potrebbe dare quel tocco di stile in più e rendere unica la vostra sala o il vostro uffic [...]

Continua a leggere

Quale legno è meglio per i nostri infissi?

Legni diversi danno vita ad infissi diversi. Ecco perché è importante conoscerli a fondo.

Non c’è niente di meglio degli infissi in legno per dare un tocco di calore ed accoglienza alla casa.
Ma siamo sicuri che tutti i legni siano uguali e abbiano lo stesso effetto sui nostri interni? La risposta è no: a seconda del materiale con i quali vengono realizzati, gli infissi possono avere caratteristiche diverse.
  Cos’è quindi che distingue i vari tipi di legno? Ecco una piccola guida sulle tipologie più utilizzate.
  Pino   Il pino si pr [...]

Continua a leggere