Casa

Serrature Bluethooth: la tecnologia al servizio di casa

Sono sul mercato da qualche anno ma in pochissimi ne sono a conoscenza, stiamo parlando delle serrature bluethooth, serrature per porte funzionanti attraverso un avanzata tecnologia e da un apposita App per smartphone. In produzione esistono già differenti sistemi di serrature a Roma e nelle altre grandi città tanti altri oggi risultano essere ancora in fase di sviluppo: ma come funzionano delle serrature bluethooth? Garantiscono sicurezza? Scopriamolo insieme!

Tecnologia e sicurezza garantita!

Può sembrare strano, ma oggi, grazie alla tecnologia, siamo arrivati addirittura ad installare delle serrature bluethooth nella nostra porta di casa. Si può affermare dunque che la tecnologia si pone al servizio della sicurezza di casa attraverso un sofisticato sistema che sfrutta un applicazione per smartphone e le onde bluetooth.

E’ strano e molte persone hanno già storto il naso ponendo alcune domande interessanti: funzionano davvero? Sono sicure? E’ confermato che il livello di sicurezza di tale sistema bluethooth per aprire la serratura della porta di casa è molto alto e che al tempo stesso l’applicazione che verrà utilizzata attraverso il proprio smartphone è semplice ed intuitiva. Vediamo di seguito alcuni modelli di serrature bluethooth già in disponibili nel mercato:

Kwikset è stata la prima azienda a lanciare uno dei prodotti più innovativi in ambito delle serrature di casa. Kevo è il nome della serrature bluetooth, una serratura monocilindrica motorizzata che presenta la fantastica tecnologia bluetooth già installata per funzionare in sincronia con il proprio smartphone per aprire la propria porta blindata di casa. Ovviamente tale sistema funziona anche con l’utilizzo di una tradizionale chiave ed un telecomando dato in dotazione con la serratura.

Come funziona Kevo

Possiamo affermare che il funzionamento di tale dispositivo è davvero affascinante, visto che è possibile aprire la porta di casa con un semplicissimo tocco. Kevo, la prima serratura bluethooth, nel momento in cui viene sfiorata in automatico attiva il segnale bluethooth ed immediatamente comincia la ricerca del dispositivo assegnato per l’apertura della porta.

Su tale serratura è presente un piccolo led che diventa verde se il segnale bluethooth trova quello derivante dallo smartphone su cui è stata installata l’applicazione dedicata. Tale serratura sfrutta l’avanzato sistema Bluethooth 4.0 e l’app sviluppata ancora non è disponibile per gli store online di applicazioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Riscaldamento domestico: quale sistema è il migliore per la tua casa?

La scelta dell'impianto di riscaldamento domestico: i vantaggi e gli svantaggi dei principali sistemi di riscaldamento.

Se il tuo impianto di riscaldamento ha più di 10 o 15 anni allora potrebbe essere giunto il momento di sostituirlo con uno più efficiente dal punto di vista energetico.
L’offerta sul mercato, però, negli ultimi anni è aumentata sempre di più grazie all’innovazione tecnologica.
Oggi è possibile scegliere tra numerosi prodotti diversi in grado di adattarsi alle singole esigenze di riscaldamento.
Caldaia a condensazione La caldaia a condensazione è [...]

Continua a leggere

Affettatrice meccanica a volano: gioiello del design made in Italy

Un’azienda in provincia di Parma, Poligoni Design, realizza affettatrici meccaniche a volano assemblando i pezzi completamente a mano. Un esempio di design made in Italy d’eccellenza.

C’è una piccola azienda artigiana a Fidenza, in provincia di Parma, che realizza affettatrici meccaniche a volano che sono dei veri e propri gioielli del design made in Italy.
Nel laboratorio di Poligoni Design (questo è il nome dell’azienda) nascono dei pezzi unici di grande bellezza: la Tomaga Imperial I33 è infatti un’affettatrice meccanica a volano realizzata artigianalmente e totalmente assemblata a mano.
Questo prodotto è veramente unico, s [...]

Continua a leggere

Caldaie combinate, la loro storia

La storia che ha portato allo sviluppo e alla diffusione delle caldaie combinate

Non è soltanto in questo secolo che l’uomo ha utilizzato il suo ingegno al fine di trovare il modo per riscaldare la propria casa e avere a disposizione dell’acqua calda e non sarà di certo l’ultimo.
Il progresso tecnologico e la ricerca in futuro offriranno la possibilità di avere a disposizione strumenti sempre più efficienti in grado di donarci il comfort che desideriamo.
Dagli albori al Medioevo Il tentativo di riscaldare l’ambiente domestico [...]

Continua a leggere