Casa

Serrature Bluethooth: la tecnologia al servizio di casa

Sono sul mercato da qualche anno ma in pochissimi ne sono a conoscenza, stiamo parlando delle serrature bluethooth, serrature per porte funzionanti attraverso un avanzata tecnologia e da un apposita App per smartphone. In produzione esistono già differenti sistemi di serrature a Roma e nelle altre grandi città tanti altri oggi risultano essere ancora in fase di sviluppo: ma come funzionano delle serrature bluethooth? Garantiscono sicurezza? Scopriamolo insieme!

Tecnologia e sicurezza garantita!

Può sembrare strano, ma oggi, grazie alla tecnologia, siamo arrivati addirittura ad installare delle serrature bluethooth nella nostra porta di casa. Si può affermare dunque che la tecnologia si pone al servizio della sicurezza di casa attraverso un sofisticato sistema che sfrutta un applicazione per smartphone e le onde bluetooth.

E’ strano e molte persone hanno già storto il naso ponendo alcune domande interessanti: funzionano davvero? Sono sicure? E’ confermato che il livello di sicurezza di tale sistema bluethooth per aprire la serratura della porta di casa è molto alto e che al tempo stesso l’applicazione che verrà utilizzata attraverso il proprio smartphone è semplice ed intuitiva. Vediamo di seguito alcuni modelli di serrature bluethooth già in disponibili nel mercato:

Kwikset è stata la prima azienda a lanciare uno dei prodotti più innovativi in ambito delle serrature di casa. Kevo è il nome della serrature bluetooth, una serratura monocilindrica motorizzata che presenta la fantastica tecnologia bluetooth già installata per funzionare in sincronia con il proprio smartphone per aprire la propria porta blindata di casa. Ovviamente tale sistema funziona anche con l’utilizzo di una tradizionale chiave ed un telecomando dato in dotazione con la serratura.

Come funziona Kevo

Possiamo affermare che il funzionamento di tale dispositivo è davvero affascinante, visto che è possibile aprire la porta di casa con un semplicissimo tocco. Kevo, la prima serratura bluethooth, nel momento in cui viene sfiorata in automatico attiva il segnale bluethooth ed immediatamente comincia la ricerca del dispositivo assegnato per l’apertura della porta.

Su tale serratura è presente un piccolo led che diventa verde se il segnale bluethooth trova quello derivante dallo smartphone su cui è stata installata l’applicazione dedicata. Tale serratura sfrutta l’avanzato sistema Bluethooth 4.0 e l’app sviluppata ancora non è disponibile per gli store online di applicazioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Scegli un dispenser con rotolo asciugamani per il tuo bagno pubblico

Tanti i vantaggi legati a questo accessorio

È buona cosa preoccuparsi dell’igiene delle proprie mani prima di uscire da un bagno pubblico, e per farlo c’è solo e unico un modo: usare acqua e sapone.
Esistono invece diverse opzioni per quanto riguarda la successiva asciugatura, ad esempio utilizzare degli asciugamani in carta usa e getta, oppure eliminare l’umidità residua dalla pelle sotto il getto d’aria calda di un dispositivo elettrico.
Gli asciugamani elettrici stanno attraversando una [...]

Continua a leggere

Il vantaggio dei materassi in memory: caratteristiche e funzionalità

Scegliere un materasso in memory è la soluzione giusta per garantire ore di riposo salutari e ricche di relax.
Partendo dal presupposto che il riposo notturno condiziona la vita, è opportuno scegliere un elemento soffice e accogliente che elimina lo stress accumulato durante la giornata e assicura una postura perfetta.
Ma come orientarsi nella scelta di un materasso in memory perfetto? Analizziamone le caratteristiche e le funzionalità.  Materass [...]

Continua a leggere

Rendi la tua casa più sicura, elimina l'amianto

Laddove si dovesse riscontrare nella propria abitazione la presenza di amianto, materiale noto anche come asbesto, è fondamentale eliminarlo con tempestività affidandosi a un'azienda specializzata.
L'amianto e la sua pericolosità In un passato non lontano l'amianto è stato largamente impiegato in edilizia, soprattutto per quanto riguarda la coibentazione dei tetti: questo materiale presentava caratteristiche molto interessanti sul piano tecnico, [...]

Continua a leggere