Economia e Lavoro > Finanza

Si può aprire un conto corrente in Austria?

conto corrente in Austria

L'Austria come altri paesi in Europa viene considerata un paradiso fiscale.
Infatti in Austria è possibile ad esempio aprire libretti di risparnio o fondi di investimento anche a chi non è residente, dato che il sistema bancario austriaco infatti, offre sicurezza dato che copre indifferentemente tutti i conti fino a 100.000 Euro.

Per aprire un conto corrente in Austria invece solitamente si deve essere residenti anche temporanemente per studio o lavoro ma è anche possibile aprire un conto corrente non essendo residenti, dato che non c’è  nessuna legge che vieta detenzione di capitali all’estero, ma è necessario seguire precise regole ovvero una particolare modalità di trasferimento del denaro dall’Italia all'Austria e viceversa e assolvere  gli obblighi del “monitoraggio fiscale" previste dalla legge.

Secondo l'Ocse anche Svizzera, Lussemburgo, Austria sono paesi definiti paradisi fiscali anche se con recenti normative si sono fatti passi avanti sulla informazione incrociata di dati tra paesi per chi opera su conti esteri ma non risiede nel paese in questione.

Questo per la trasparenza sui dati nell battaglia europea contro la corruzione e l'elusione fiscale.

In definitiva però chi vuole aprire un conto corrente in Austria che prende il nome di “Girokonto” e trova una banca che lo fa lo può fare dall'estero altrimenti si deve risiedere nel paese, e sul conto ci si farà addebitare lo stipendio, si potranno pagare le bollette, il mutuo, finanziamenti di auto ecc e  effettuare e ricevere bonifici,   etc…. Tra le banche più famose troviamo Unicredit Bank Austria e  Erste Bank . Per questo tipo di conto ci sono spesso zero costi di gestione annui.

Come aprire quindi un conto corrente in Austria? Si deve andare fisicamente in filiale, serve ovviamente un documento d’identità e  il Meldezettel, un modulo apposito dove si dichiara la propria residenza nel paese.
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Costituzione di una società in Romania

Tempi e costi notevolmente inferiori rispetto l'Italia

La costituzione società in Romania è una pratica decisamente più rapida e semplice rispetto ciò che siamo abituati a pensare in Italia: la burocrazia in Romania è infatti più snella ed evita all’imprenditore lungaggini legate alla produzione di inutili documenti, così come il dover far fronte a tasse eccessive.
È sufficiente infatti recarsi presso uno studio commercialista e fornire un documento d’identità in corso di validità, un indirizzo di po [...]

Continua a leggere

Bitcoin il Nuovo Oro Digitale che Conquisterà il Mondo

Alcuni esperti del settore pensano che il valore potenziale del Bitcoin si aggiri intorno ai 100 mila dollari, una cifra ben lontana anche da quella del record storico attuale.

Il Bitcoin sarà il nuovo oro digitale, nonostante la criptovaluta più famosa alterni quotazioni record a crolli altrettanto verticali molti analisti pensano che il percorso di bitcoin sia irreversibile e soprattutto che il loro valore attuale sia potenzialmente inespresso rispetto a quello che potrebbe raggiungere nel lungo periodo.
Alcuni esperti del settore pensano che il valore potenziale del Bitcoin si aggiri intorno ai 100 mila dollari, una [...]

Continua a leggere

Prezzo Oro 2018, Stabile o in Crescita ?

Come tutti gli anni a gennaio i primi a fare previsioni sul prezzo dell'oro sono gli analisti finanziari, che abbiano da gestire un proprio patrimonio di investimenti o quello di qualche banca.

Come tutti gli anni a gennaio i primi a fare previsioni sul prezzo dell'oro nel 2018 sono gli analisti finanziari, che abbiano da gestire un proprio patrimonio di investimenti o quello di qualche banca o società la domanda è sempre la stessa: Cosa farà il Prezzo dell'Oro in questo anno ? La risposta non può mai essere certa viste le tante variabili finanziarie in gioco dove possono oltretutto possono entrare in gioco nuovi fattori derivanti dall' [...]

Continua a leggere