Motori > Auto

Skoda: novità per il 2017

La Skoda aggiorna la serie italiana dei suoi modelli, presentando i model year che troveremo nel 2017 all’interno dei concessionari Skoda Roma di Fabia, Octavia, Yeti e Superb, introducendo anche nuovi propulsori e accessori inediti.
Skoda Fabia
Per i modelli berlina e Wagon, è previsto di serie sulle versioni 1.2 TSI 90 CV e 1.4 TDI l'Adaptive Cruise Control con tanto di rivoluzionario controllo radar. Tra gli optional disponibili si aggiunge la comodissima retrocamera, mentre a partire dal bellissimo allestimento Ambition viene ora implementato un comodo ombrello al di sotto del sedile anteriore destro, come ulteriore soluzione della serie Simply Clever.
Skoda Octavia
Nuovo motore 1.0 TSI per la Skoda Octavia. La gamma di Octavia e Octavia Wagon vede l'introduzione di nuovi propulsori. Il 1.0 TSI da 115 CV sostituisce il precedente 1.2 TSI da 110 CV e si pone come entry level della serir offrendo, secondo la Casa, delle prestazioni migliorati e dei consumi molto ridotti. Questa versione entry level sarà venduta a partire da 19.950 euro e assicura una velocità massima di ben 202 km/h (che diventano 200 per la versione Wagon). Sulla Octavia Scout dotata di trazione integrale fa il suo ingresso in scena il 1.6 TDI da 110 CV con cambio manuale a sei marce. Per tutte le Octavia Scout inoltre è ora offerto di serie il pacchetto PhoneBox comprensivo di ricarica wireless per smartphone.

DSG per l'Octavia G-TEC. Tutte le Octavia con una potenza di almeno 150 cavalli, esclusa la serie Scout, potranno essere dotate delle sospensioni elettroniche DCC dotate delle modalità Comfort, Normal e Sport, mentre per le bifuel a metano G-TEC è ad oggi prevista l'opzione del motore a doppia frizione DSG a sei marce. Rivista inoltre la dotazione di serie dello “Style”, allestimento che è comprensivo ora degli interni interamente in pelle e Alcantara, l'impianto audio Bolero con Bluetooth e ben otto potenti diffusori, il pratico volante multifunzione anch'esso di pelle, i cerchi da 17 pollici, i comodissimi sensori di parcheggio posteriore, i bellissimi fari bi-xeno con una dotazione di luci a Led per il giorno e Light Assistant, le luci posteriori a Led e i finestrini degli sportelli posteriori oscurati.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come acquistare pneumatici su internet senza errori

Acquistare pneumatici online senza sbagliare misure e dimensioni. Ecco una guida all'acquisto semplicissima anche per i non addetti ai lavori.

Il sempre più vasto e ricco mondo degli e-commerce è una fonte inesauribile di opportunità, per reperire prodotti che sarebbe complicato trovare negli store fisici o, più semplicemente, perché offrono prezzi spesso molto più convenienti.
I grandi servizi di vendita gomme online appartengono senz’altro alla seconda categoria; in questo caso, però, nascono problematiche di natura tecnica: le gomme, chiaramente, non sono universali e ogni veicolo de [...]

Continua a leggere

Audi R8: amore per la velocità

Prodotti in casa Audi solamente 24 esemplari in edizione del tutto speciale dell’Audi R8 V10 plus nate in via del tutto eccezionale come metodo per celebrare i grandi successi riportati in casa Audi Roma nel corso di molte grandi competizioni di elevata importanza.
Audi celebra in questa particolare maniera le 323 vittorie ottenute e guadagnate nelle varie competizioni del Gran Turismo ottenute proprio dalla diretta interessata, l’Audi R8, parten [...]

Continua a leggere

Copertura assicurativa all’estero

Cosa dobbiamo avere in auto per avere la copertura assicurativa anche quando ci rechiamo all'estero.

La carta verde è un certificato che permette di estendere nelle nazioni estere la copertura dell’assicurazione RC auto/moto.
Grazie alla carta verde la vettura immatricolata in Italia è autorizzato a circolare fuori dall’Italia essendo in regola con gli obblighi delle assicurazioni auto del paese estero in cui si deve andare.
Nelle nazioni dell’Unione Europea e in alcune altre nazioni europee non è necessario avere la carta verde poiché la polizz [...]

Continua a leggere