Motori > Auto

Skoda: novità per il 2017

La Skoda aggiorna la serie italiana dei suoi modelli, presentando i model year che troveremo nel 2017 all’interno dei concessionari Skoda Roma di Fabia, Octavia, Yeti e Superb, introducendo anche nuovi propulsori e accessori inediti.
Skoda Fabia
Per i modelli berlina e Wagon, è previsto di serie sulle versioni 1.2 TSI 90 CV e 1.4 TDI l'Adaptive Cruise Control con tanto di rivoluzionario controllo radar. Tra gli optional disponibili si aggiunge la comodissima retrocamera, mentre a partire dal bellissimo allestimento Ambition viene ora implementato un comodo ombrello al di sotto del sedile anteriore destro, come ulteriore soluzione della serie Simply Clever.
Skoda Octavia
Nuovo motore 1.0 TSI per la Skoda Octavia. La gamma di Octavia e Octavia Wagon vede l'introduzione di nuovi propulsori. Il 1.0 TSI da 115 CV sostituisce il precedente 1.2 TSI da 110 CV e si pone come entry level della serir offrendo, secondo la Casa, delle prestazioni migliorati e dei consumi molto ridotti. Questa versione entry level sarà venduta a partire da 19.950 euro e assicura una velocità massima di ben 202 km/h (che diventano 200 per la versione Wagon). Sulla Octavia Scout dotata di trazione integrale fa il suo ingresso in scena il 1.6 TDI da 110 CV con cambio manuale a sei marce. Per tutte le Octavia Scout inoltre è ora offerto di serie il pacchetto PhoneBox comprensivo di ricarica wireless per smartphone.

DSG per l'Octavia G-TEC. Tutte le Octavia con una potenza di almeno 150 cavalli, esclusa la serie Scout, potranno essere dotate delle sospensioni elettroniche DCC dotate delle modalità Comfort, Normal e Sport, mentre per le bifuel a metano G-TEC è ad oggi prevista l'opzione del motore a doppia frizione DSG a sei marce. Rivista inoltre la dotazione di serie dello “Style”, allestimento che è comprensivo ora degli interni interamente in pelle e Alcantara, l'impianto audio Bolero con Bluetooth e ben otto potenti diffusori, il pratico volante multifunzione anch'esso di pelle, i cerchi da 17 pollici, i comodissimi sensori di parcheggio posteriore, i bellissimi fari bi-xeno con una dotazione di luci a Led per il giorno e Light Assistant, le luci posteriori a Led e i finestrini degli sportelli posteriori oscurati.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

I punti sulla patente e l’assicurazione auto: come funziona?

Il premio dell’assicurazione auto si determina in base a molti fattori di rischio – dall’età del conducente fino alla provincia di residenza – tra cui anche la valutazione dell’abilità come guidatore attraverso i punti sulla patente; sì, perché se si ha la tendenza a compiere infrazioni anche lievi per cui vengono detratti punti sulla patente, si è sicuramente soggetti a premi assicurativi più pesanti; tuttavia, proprio per questa ragione, se sai [...]

Continua a leggere

Ford Mondeo ultima versione: La trovi oggi tra le automobili usate

Automobili usate: Sicurezza e tecnologia di bordo evoluta tra le richieste maggiori

In occasione del Salone di Parigi di 4 anni fa, la casa automobilistica Ford, si era appresta a lanciare la nuova Mondeo, una berlina che negli anni a seguire ha conquistato il pubblico europeo grazie al suo design esclusivo ed all’avanzata tecnologia presente a bordo.
Oggi, le Concessionarie di auto usate l'hanno accolta tra le loro “braccia”, dopo anni di attesa, finalmente proponendola con le sue peculiarità che hanno soddisfatto il pubblico p [...]

Continua a leggere

Nlt auto

  Al giorno d'oggi, a causa degli innumerevoli impegni che è necessario affrontare quotidianamente, spesso si rende necessario l'utilizzo di automobili per i più svariati spostamenti.
Ma le spese sono davvero elevate per mantenere una sola autovettura, ed è qui che interviene l'"NLT".
In cosa consiste l'"NLT"? L'acronimo NLT sta per Noleggio a Lungo Termine, una formula innovativa capace di andare incontro alle diverse esigenze.
Sostanzialmente è [...]

Continua a leggere