Scienza e Tecnologie

Snellire le code con l'apposito strumento

Snellire le code agli sportelli

Una delle cose più fastidiose che ci accadono quotidianamente, è quella di entrare alle poste, dal medico di base e soprattutto negli ospedali dove il pronto soccorso è sempre invaso da una marea di persone e trovare interminabili code agli sportelli. Proprio per motivo per snellire le code ci si deve munire dell'apposito strumento (eliminacode).
Questo strumento permette di aumentare l'afficienza allo sportello e di ridurre i tempi di attesa in tutti quei servizi rivolti al pubblico. In questo articolo vi forniremo le informazioni necessarie riguardanti i vari tipi di strumento e il loro funzionamento.
Gli ""eliminacode"" standard, ormai obsoleti, erano costutiti da un piccolo display a luci Led, che permettevano sì di velocizzare i tempi di attesa, ma erano utilizzati soprattutto per dare un po di ordine alle masse accalcate in coda ed erano abbinati a rotoli con i numeri in ordine progressivo. Questo tipo di strumento era ed è presente un po ovunque, anche nei supermercati al banco dei salumi per esempio, ma sono ormai superati dai nuovi modelli. Di seguito andiamo ad elencarne alcuni dei più utilizzati al giorno d'oggi con le relative caratteristiche.
Per ottimizzare anche lo spazio, ora vengono utilizzati dei dispositivi elettronici muniti di touchscreen collegati ai vari display abbinati ai vari sportelli. Sullo schermo l'utente digita l'operazione che deve affettuare (ad esempio ""visita medica con impegnativa"" nel caso dell'ospedale), il sistema stampa una ricevuta da presentare allo sportello, dove sono indicati il numero progressivo e il numero dello sportello al quale ci si deve rivolgere.
Ci sono aziende italiane che negli ultimi dieci anni hanno rivoluzionato i sistemi elettronici eliminacode. La particolarità degli ultimi dispositivi immessi sul mercato è quella di fornire all'azienda uno strumento efficiente, di facile utilizzo per l'utente (infatti anche gli anziani non hanno problemi ad utilizzarli) ma anche multifunzione. Questo perchè permettono di utilizzare lo schermo per pubblicizzare anche il logo dell'azienda stessa; non più in modo statico ma programmabile a seconda delle proprie esigenze e si possono impostare dimensioni, forme ed effetti a proprio gusto; si possono visualizzare anche video e abbinarli a un contenuto audio. Cosi sarete provvisti oltre che di un display eliminacode molto efficiente ma anche di uno strumento con varie potenzialità, che può essere sfruttato in ogni contesto e con differenti scopi.
Quello che però ha attirato l'attenzione maggiormente, oltre ad avere tutte le caratteristiche sopra descritte è l'abbinamento di una App per dispositivi portatili con un sistema eliminacode di una specifica azienda. Da poco più di un anno ad esempio è possibile scaricare sul proprio smartphone o tablet un applicazione che permetti di collegarsi all'ospadale Gemelli di Roma che permette all'utente di prenotarsi il posto in fila senza recarsi all'sportello e di andarci invece al momento opportuno senza perdere inutile tempo; si può infatti controllare dal proprio dispositivo mobile lo scorrimento dei numeri delle persone in fila. Si spera che nel prossimo futuro la maggior parte delle aziende che offrono servizi al pubblico possano dotarsi di tali sistemi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Matrici per presse piegatrici: chi le produce a Parma

Scopri l'ampio catalogo di Mora Costruzioni Meccaniche

In numerose aziende del settore meccanico e manifatturiero vengono attualmente impiegate le presse piegatrici, delle particolari tipologie di macchine utensili che – come dice il nome – schiacciano e piegano il materiale di partenza per mezzo di una pressione elevata.
Queste lavorazioni consistono, in pratica, in una deformazione controllata che ha come target la lamiera di metallo.
A tale materiale, che inizialmente è allo stato piano, per mezzo [...]

Continua a leggere

Scale mobili vs. ascensori: qual è l’impianto più efficiente?

In diversi contesti pubblici si possono incontrare simultaneamente due tipi di impianti destinati al trasporto verticale delle persone: gli ascensori da una parte, e le scale mobili dall’altra.
Ognuno può avere le sue preferenze personali nei confronti dell’uno o dell’altro impianto, ma a livello gestionale qual è il sistema di trasporto più efficiente per fare in modo che le persone possano arrivare comodamente dal punto A al punto B nel più bre [...]

Continua a leggere

Pompe sommerse per i pozzi artesiani: ecco le tecnologie più evolute

Sin dagli albori della sua storia l’uomo ha sempre sfruttato le risorse idriche superficiali, come fiumi e laghi, per soddisfare i propri fabbisogni; le civiltà antiche furono le prime a mettere a punto i pozzi per accedere all’acqua presente nel sottosuolo, una fonte ben più stabile di quella legata alle precipitazioni atmosferiche e all’andamento delle stagioni.
Per estrarre l’acqua da questi pozzi occorreva un intenso impegno fisico, oppure si [...]

Continua a leggere