Servizi

SOS Cam: la nuova app per le imprese di pulizia ospedaliera

Le imprese che partecipano alle gare di appalti per i servizi di pulizia ospedaliera, si apprestano a vivere una novità che potrebbe rivoluzionare il loro modo di lavorare. Punto 3, che è uno dei progetti ambientali di sviluppo sostenibile, ha realizzato il nuovo software chiamato SOS CAM. Questo programma sarà indispensabile per tutte quelle imprese che parteciperanno alle gare di appalto per i servizi ospedalieri, in quanto il nuovo Codice degli Appalti prevede l’obbligatorietà dei Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento del servizio di pulizia e le relative forniture dei prodotti per l’igiene. In altre parole, diventa obbligatorio il GPP ossia il Green Public Procurement).

Alla scoperta di Sos Cam

Le non poche persone impegnate in questo settore probabilmente si staranno chiedendo quale sia l’utilità di questo nuovo software a parte la questione legale. Cerchiamo di vederlo brevemente partendo dalla spiegazione di questo programma. Il software Sos Cam può considerarsi un modello previsionale di calcolo che permette il controllo anticipato sull’impatto ambientale che ha un’impresa di pulizie ospedaliere durante lo svolgimento del suo lavoro. Il software, infatti, permette di simulare tutte le fasi di servizio di pulizia, autorizzando l’associazione tra la tipologia e la frequenza delle operazioni in base alle dimensioni delle aree che forniscono l’intero ospedale. Scendendo un po’ più nello specifico, ci accorgiamo che ad ogni singola operazione si può associare un sistema di pulizia specifico, che seleziona da una libreria chiamata PAM (Prodotti per la pulizia, Attrezzature e Macchinari) tutti i migliori articoli sia a livello qualitativo che ambientale. Grazie a questo programma, il progettista avrà la possibilità di scaricare le schede tecniche, quelle di sicurezza dei prodotti delle attrezzature e dei macchinari con una velocità e una semplicità unici. Una vera e propria svolta, dunque, sia per i progettisti ma anche per gli uffici gare, che utilizzano questa applicazione per simulare operazioni, interventi e scenari possibili semplicemente cliccando con il mouse sul proprio pc oppure sul touch screen del proprio smartphone o tablet. Una simulazione che sfocerà a tutti gli effetti in un report ambientale, con quest’ultimo che si baserà su una valutazione degli impatti ambientali collegati al servizio di pulizia ospedaliero.
La nascita di questo software, in conclusione, è una notizia positiva anche per l’azienda, perché permette ad essa di valutare in anticipo gli impatti ambientali che un’azione può comportare, facendole capire prima ancora di presentare la propria proposta se essa rispetti o meno i requisiti richiesti dal CAM.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

5 consigli per una migliore movimentazione merci

La movimentazione delle merci è un’operazione logistica delicata e va svolta nel modo più sicuro possibile.

A qualcuno il termine movimentazione merci può far venire in mente soltanto l’azione di prendere un pacco e spostarlo da un punto all’altro.
Ma non è proprio così: se il pacco in questione è un ordine da migliaia di euro, allora la movimentazione diventa qualcosa di molto più delicato, un processo che richiede attenzione, cura e tempismo per assicurare che il cliente riceva la sua merce in tempo e, soprattutto, in condizioni perfette.
  Per quest [...]

Continua a leggere

Come scegliere i gadget aziendali

I gadget promozionali orientati verso il riciclo

Si sta ampliando la gamma di gadget a basso impatto ambientale e molte aziende scelgono questa alternativa per sostenere il mondo che ci circonda.
I gadget ottenuti dal riciclo Sappiamo bene quanto sia importante badare all'ecosistema con prodotti che non inquinino e derivanti dal riciclo.
I gadget aziendali orientati verso il riciclo stanno sempre più riscuotendo successo e non sono poche le aziende che decidono di attivarsi in questo modo per d [...]

Continua a leggere

Perché Installare un Sistema di Sorveglianza: Telecamere Nascoste

Mettere in sicurezza l’abitazione o una proprietà è una cosa importante e oggi sono sempre di più le agenzie di security che si occupano di fornire questi servizi.
L’istallazione di apparecchi per la videosorveglianza ha bisogno di sopralluoghi e di personale specializzato.
Chi di dovere deve analizzare il campo di sorveglianza, la quantità di telecamere  necessaria, un’eventuale allarme e i relativi collegamenti da effettuare tra il punto di con [...]

Continua a leggere