Economia e Lavoro > Professioni

Spazio in magazzino: come ottimizzarlo?

Sappiamo che lo spazio per le attività commerciali e industriali è fondamentale. Lo è ancora di più per il magazzino, vero cuore delle attività dell’azienda. Saper gestire al meglio il proprio magazzino può portare a dei grandi risparmi in termini di costi.

 

Magazzino proprio o in affitto: lo spazio conta eccome!

Non stiamo parlando solo di magazzini di proprietà dell’azienda, ma anche di magazzini che vengono presi in affitto per il deposito delle merci. Rivolgersi a un buon servizio può essere di primaria importanza per sapere che la nostra merce si trova in luoghi sicuri e ben organizzati.

Sicuramente tenere il magazzino come uno spazio ben ordinato aiuta a ottimizzare i costi di gestione, a facilitare le attività degli addetti e risparmiare tempo.

 

I modelli per la gestione dello spazio

Ogni azienda ha il proprio metodo per tenere ordinato l’ambiente del magazzino. Possiamo però individuare alcuni modelli validi per tutti:

 

  • Magazzino a catasta: il più basilare modello per l’organizzazione dello spazio. Prevede l’accatastamento della merce una sopra all’altra;
  • Magazzino a scaffalatura: il magazzino è costituito da scaffali su cui viene depositata la merce;
  • Magazzino a cantilever: particolarmente adatto per merci voluminose e dalle dimensioni non canoniche, permette uno stoccaggio in altezza risparmiando così metratura.

 

 

L’aiuto della tecnologia

Sicuramente tenere traccia di tutta la merce che abbiamo in magazzino non è semplice. Delegare il controllo a una sola persona diventa impossibile. Ecco allora che viene in aiuto la tecnologia. Esistono software di gestione per il magazzino che permettono di controllare entrate e uscite dei prodotti in tempo reale e tenere traccia di tutti gli spostamenti.

Spesso questi software permettono di controllare in maniera elettronica anche la rappresentazione dello spazio e farsi un’idea di disposizioni del materiale, di eventuali buchi e delle scorte presenti in magazzino.

 

 

Se siete alla ricerca di un magazzino a Piacenza vi consiglio NT Service società di servizi logistici in particolare per il settore e-commerce.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come approcciarsi alla formazione HACCP

Quali sono i migliori modi per approcciarsi al mondo della gestione alimentare?

Se stai per approcciarti al settore alimentare, in qualità di imprenditore, di dipendente o di collaboratore, devi assolutamente sapere cos’è l’HACCP e perché è così importante per le attività che rientrano nella filiera produttiva e distributiva di alimenti e bevande.
HACCP (acronimo di Hazard Analysis Critical Control Points - in italiano Analisi dei Pericoli e Punti Critici di Controllo), è un sistema di controllo per evitare pericoli per la s [...]

Continua a leggere

Scaffalatura drive-in: perchè sceglierla

La scaffalatura drive-in è una delle tipologie più utilizzate nei magazzini di tutto il mondo.
La sua installazione viene preferita per i magazzini con stoccaggi ad alta densità per consentire uno stoccaggio più efficiente e veloce.
Ma quali nella pratica i vantaggi offerti da questa scaffalatura?   Parola d’ordine: attenzione allo spazio Uno dei primi vantaggi offerti dalla scaffalatura drive-in è senza dubbio una migliore gestione dello spazio [...]

Continua a leggere

Settore fonderie: Assofond registra la crescita nel 2018

I dati 2018 del settore fonderie Uno dei settori manifatturieri che trainano la fuoriuscita dalla crisi del nostro Paese è senza dubbio quello della siderurgia.
Ma quali sono i dati di questa crescita? Per il 2018 i dati a disposizione sembrano essere positivi, segno che il settore sta lavorando con il giusto slancio.
Il settore delle fonderie registra una crescita nel 2018.
Così ha rilevato Assofond negli ultimi dati messi a disposizione.
La pro [...]

Continua a leggere