Scienza e Tecnologie

Spedizioni dei farmaci in sicurezza

Il trasporto dei farmaci è uno dei più complessi e restrittivi che si possono trovare. In ballo non c'è solo l'efficienza del servizio, ma anche la responsabilità nei confronti di numerosi pazienti che di quei farmaci hanno bisogno. Basta anche solo un'alterazione per compromettere la loro efficacia e mettere a rischio numerose vite. 

 

Alcuni consigli per spedizioni efficienti

Per le spedizioni isotermiche dei farmaci ci sono alcune linee guida da tenere in considerazione. Prima di tutto occorre rivolgersi a dei veri esperti del trasporto per essere sicuri che la propria merce non subisca danneggiamenti. È importante in particolare rivolgersi a professionisti specializzati nel trasporto di merce delicata e termosensibile perché maggiormente in grado di offrire un servizio appositamente studiato per le spedizioni dei farmaci.

Uno dei primi aspetti a cui prestare attenzione è il controllo di temperatura e umidità presenti all’interno dei mezzi adibiti al trasporto. Molti trasportatori garantiscono un controllo continuo di questi fattori climatici. Pochi sono però quelli in grado di fornire anche una reportistica finale che permetta di tenere davvero traccia di quanto avvenuto durante il trasporto. I datalogger, strumenti adibiti al controllo di questi fattori climatici, aiutano nel controllo continuo di umidità e temperatura e sono in grado di segnalare eventuali sbalzi o problematiche.

Un controllo di questo tipo permette di offrire un servizio eccellente nei confronti dei clienti, ma anche dei pazienti che assumeranno i farmaci. Essere sicuri che durante il trasporto non si siano corsi rischi evita che anche una singola dose alterata possa creare gravi conseguenze.

 

I maggiori rischi della stagione estiva

Il trasporto dei farmaci è un’attività estremamente complessa in qualsiasi periodo dell’anno, ma ovviamente lo è ancora di più in estate quando le temperature elevate tipiche di questa stagione possono compromettere più facilmente la qualità dei prodotti.

In questo periodo dell’anno è ancora più importante garantire una giusta conservazione dei farmaci che durante le spedizioni possono essere sottoposti a temperature elevate e sbalzi climatici. Al di sopra di certe temperature la data di scadenza dei farmaci potrebbe infatti essere ridotta e alcune particolari categorie, come i farmaci contenenti ormoni, essere soggetti a cambiamenti di efficacia.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Le caratteristiche dell’acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile, altrimenti noto come acciaio inox, è il nome di una famiglia di leghe a base di ferro, note per la loro resistenza alla corrosione e al calore.
Una delle caratteristiche principali dell'acciaio inossidabile è il suo contenuto minimo di cromo, pari al 10,5%, che gli conferisce una resistenza alla corrosione superiore rispetto ad altri tipi di acciai.
Come altri acciai, l'acciaio inox è composto soprattutto da ferro e carbon [...]

Continua a leggere

Cosa sono le stampanti 3D

Con questi strumenti è possibile creare qualunque oggetto, dal più semplice al più complesso. Ecco come funzionano e perché già molte aziende le usano.

Le stampanti 3D sono strumenti che usano la progettazione assistita da computer (CAD) per creare oggetti in tre dimensioni a partire da diversi tipi di materiali, per esempio plastica fusa o polveri.
Nulla a che vedere con certe "scatole magiche" che vedi nei film di fantascienza, tuttavia.
Per creare gli oggetti desiderati, le stampanti 3D si avvalgono di un metodo di stratificazione: in pratica, strato dopo strato dànno vita a una rappresentazi [...]

Continua a leggere

Cos'è e a cosa serve il rifrattometro

Tutto quello che vuoi sapere a proposito di questo strumento tipico dei laboratori di analisi.

Il rifrattometro è uno strumento scientifico utile per misurare l'indice di rifrazione di un campione liquido o solido.
Questo tipo di strumento è usato soprattutto nell'industria, in particolare nel settore dell'alimentare e delle bevande.
In pratica, il rifrattometro misura la quantità di luce che viene piegata, o rifratta, quando si sposta dall'aria in un campione.
In genere, i rifrattometri sono usati per misurare l'indice di rifrazione di un [...]

Continua a leggere