Economia e Lavoro > Professioni

Spedizioni isotermiche di farmaci: più sicurezza in 5 step

Come tutte le attività di logistica del freddo, anche le spedizioni isotermiche di farmaci devono essere organizzate alla perfezione.

Se la catena del freddo si chiama catena, un motivo c’è: ogni parte è collegata e la sicurezza dell’intero percorso dipende dalla capacità di ogni sua componente. Questo vale anche per le spedizioni isotermiche di farmaci, trasporto davvero delicato e che rischia di avere effetti disastrosi se effettuato in modo scorretto.

 

Vediamo quindi quali sono i passaggi fondamentali per realizzare un sistema di trasporto perfetto.

 

  1. Definire i passaggi logistici
    Il primo passo per migliorare la coordinazione logistica è individuare connessioni e dipendenze tra i vari passaggi e i vari operatori, così da avere una situazione chiara di tutto il percorso e poter adottare le adeguate misure
     
  2. Monitorare lo scambio di informazioni
    Per poter essere efficace, la logistica ha bisogno che tutte le persone coinvolte condividano le stesse informazioni. Ecco perché è importante controllare e assicurarsi che ogni operatore disponga degli stessi dettagli.
     
  3. Stabilire una procedura standard
    Questa è una diretta conseguenza del controllo delle informazioni. Protocolli di sicurezza e documentazione necessaria a rispettare gli standard sono fondamentali per assicurarsi che le misure di prevenzione vengano applicate in ogni ambito.
     
  4. Utilizzare strumenti per il monitoraggio e la raccolta dati
    Datalogger, registratori di temperatura e kit di mappatura termica sono strumenti fondamentali per controllare in tempo reale i dati relativi a temperatura e posizione, ma anche per condividere tali informazioni, così da ottimizzare ogni segmento logistico. Tali dispositivi possono essere acquistati da distributori di soluzioni per le spedizioni isotermiche di farmaci.
     
  5. Analizzare e comparare
    Ovviamente, oltre alla parte effettiva e di monitoraggio, è necessario anche effettuare tutta una serie di analisi per capire e valutare l’impatto di tali azioni sugli indicatori di performance. Questo passaggio è fondamentale per capire quali altre misure possono essere necessarie per implementare il livello di sicurezza ed affidabilità. Va da sé che tale analisi deve essere effettuata in maniera personalizzata per ogni anello della catena logistica.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Un gioiello per le cucine di classe: l’affettatrice di design

Il design arriva in cucina con l’affettatrice a volano vintage di Poligoni Design! Un vero oggetto per intenditori e professionisti che amano stupire amici e clienti.

L’affettatrice è un oggetto entrato a far parte della nostra vita di tutti i giorni: da strumento usato in bottega o al supermercato dal salumiere, oggi l’affettatrice è sempre più diffusa anche nei locali che somministrano alimenti e anche nelle case degli italiani.
Soprattutto negli ultimi due casi, la ricercatezza e l’artigianalità dei modelli influiscono moltissimo sulla scelta dei possibili acquirenti: dovendo comprare uno strumento che sia [...]

Continua a leggere

Ecco Guudcure, il nuovo brand skin care di HSA Cosmetics

Dal laboratorio di HSA Cosmetics nasce il rivoluzionario brand skin care che fonde la filosofia Healthy Aging e Clean Beauty: parliamo di Guudcure!

Guudcure, una buona cura della pelle: questa la filosofia alla base del brand ideato, prodotto e commercializzato da HSA Cosmetics, azienda italiana tra le più conosciute al mondo non solo per i propri brand skin care e hair care (Guudcure, Eslabondexx, Nuovelle e Silky), ma anche e soprattutto per la produzione nel proprio laboratorio cosmetico conto terzi di linee completamente personalizzate per altre aziende del settore.
  Guudcure, per una p [...]

Continua a leggere

Una gestione intelligente di tutte le fasi della logistica alimentare

Quando pensiamo alla terziarizzazione della logistica, pensiamo subito all’affidamento a terzi delle attività pratiche. Perché non affidare a terzi anche il management?

Il settore della logistica gioca un ruolo sempre più essenziale per rendere le aziende realmente competitive nei moderni mercati globali.
In particolare, nel comparto alimentare, dove il made in Italy è uno dei protagonisti assoluti, i fornitori di servizi logistici possono creare valore attraverso la qualità nella movimentazione delle merci, la contrazione dei tempi di consegna e il rispetto delle normative di sicurezza nei processi distributivi [...]

Continua a leggere