Economia e Lavoro > Marketing

Spille personalizzate per il marketing: come sfruttarle

Le spille personalizzate rappresentano un accessorio di stile per caratterizzare il proprio look ma possono anche essere una leva di marketing e merchandising.

La spilla è un accessorio antichissimo. Si tratta di un elemento di abbellimento utilizzato, da sempre, a scopo ornamentale su giacche, bluse, camicie ma anche su tracolle, borse e zaini. L’utilizzo di spille per caratterizzare il proprio look era in voga già nell’Antica Grecia e, in seguito, durante l’Impero Romano, quasi sempre con funzione decorativa. D’altra parte, se l’utilizzo di fermagli è accreditato persino durante l’Età del Bronzo e il suo utilizzo è sopravvissuto nel corso dei secoli, un motivo ci sarà. Realizzare spille personalizzate a scopo pubblicitario è un’attività che, anche oggi, non perde di validità, a buon ragione.

 

Simbolo di appartenenza

 

Da sempre, la spilla è considerata un elemento di distinzione e di adesione. Basti pensare all’utilizzo militare di spille e placche in metallo, a quelle diffuse nel corso della storia di regimi totalitari o a quelli indossati da sempre dagli esponenti di qualsivoglia movimento o partito politico. Alla spille è legata anche una simbologia suggestiva, trattandosi di un elemento che si rende visibile sul petto, vicino al cuore, suggerendo l’idea di qualcosa a cui si attribuisce un’importanza emotiva e ideologica.

 

Visibile e appariscente

 

Ogni elemento utilizzato a scopo pubblicitario, sia a livello commerciale che politico, deve rendersi facilmente visibile. La spilla riesce ad attirare l’attenzione su di sé con facilità, facendosi notare anche dagli spiriti più distratti.

 

Facile da portare con sé

 

Inoltre, indossare una spilla non è impegnativo, non aggiunge peso né l’oggetto richiede di essere impugnata o conservata: basta appuntarla alla maglietta o alla giacca ed essa rimane lì, alla portata degli occhi di tutti e senza alcun disturbo per chi la indossa.

 

D’impatto

 

Si tratta, infine, di un oggetto esteticamente piacevole. La spilla non è ingombrante e non urta allo sguardo, dimostrandosi un accessorio sempre apprezzabile, che aggiunge colore e personalizzazione a qualsiasi look. Una soluzione sempre apprezzata per rendere originale il proprio outfit e senza cadere nella banalità. Elaborando una grafica accattivante, si unisce così l’utile al dilettevole: insomma, una risorsa di marketing e di merchandising assolutamente da non sottovalutare!

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La Promozione tramite oggetto

L’immagine di un brand è importante, è ciò che comunica con più forza i valori di un’azienda.
Le aziende più importanti curano costantemente la loro immagine, perché sanno che è su di  essa che oggi si basa la scelta di molte persone nell’acquisto di determinati prodotti.
Per molti il brand può diventare un insieme di valori, il simbolo di uno stile di vita.
Perciò ogni azione di branding deve essere ragionata e motivata da profonda convinzione.
[...]

Continua a leggere

Punti di forza della cena aziendale: marketing ed engagement

Perché organizzare una cena aziendale? Perché è una risorsa di marketing e di rafforzamento delle relazioni! I punti di forza della cena aziendale.

Le agenzie di organizzazione eventi aziendali Milano, specie negli ultimi anni, stanno dimostrando di credere moltissimo nelle cene aziendali come strumento di marketing e di creazione di relazioni utili per l’impresa.
In effetti, la cena aziendale non è soltanto un momento ludico ma, se sfruttata nel modo giusto, può rivelarsi una risorsa utilissima per l’immagine dell’impresa.
  Rafforzamento dello spirito aziendale   La ragione principale per [...]

Continua a leggere

Regalistica aziendale

E' meglio acquistare gadget aziendali utili per esaltare il proprio logo perché il cliente che li riceve apprezza il gesto e il logo aziendale viene veicolato più facilmente.
La migliore regalistica aziendale Chissà quante volte ci è capitato di ricevere un gadget aziendale e l'abbiamo riposto in un cassetto, dimenticandocene completamente.
Questo succede quando la regalistica aziendale non è utile e non serve per l'uso quotidiano.
Scegliere dei [...]

Continua a leggere