Economia e Lavoro > Marketing

Strategie di marketing sul colore

Nel grande capitolo della 'brend identity strategy', cioè la creazione di un mood importante attorno al proprio marchio, alla propria persona, identità commerciale, il colore ha una sua importanza da non sottovalutare.

Un'identità costruita nei dettagli

Nella società dell'E-commerce 2.0, nel quale i clienti mostrano scrupoli diversi rispetto al passato, il valore della 'brend identity strategy' assume i connotati di una ricerca specifica al fine di creare un alone di personalità attorno ad un marchio, ad negozio ed al suo arredo interno, ad un concept che non sia casuale.
La clientela del terzo millennio forse guarda più all'apparenza che alla sostanza, ciò richiederebbe una seria analisi sociale, ma non è questa la sede, ora focalizziamoci attorno al concetto di implementare strategie estetiche che denotino la personalità del brend e ne mettano in risalto i punti di forza.
Tra le tanti possibilità d'analisi e intervento il colore ha una suo valore non solo simbolico.
Tutti sanno quanto sia importante la cromo-sociologia, cioè il comportamento di alte percentuali della popolazione, in diversi ambienti, rapportato al colore di pareti, pavimentazioni, arredi.
Non è casuale che nei centri del relax, le famose Spa, spesso la cromoterapia sia il primo impatto del cliente all'interno di strutture votate al relax ambientale, alle luci soffuse e tenui, alternando colori delicati e non invasivi per generare a livello psicologico un primo impatto gradito e pertinente.

Il colore di un ambiente come biglietto da visita

Parlare quindi di una strategia di marketing legata al colore è pertinente e non casuale: l'arredo di un ambiente commerciale non può avere una personalità definita se i colore delle pareti, dei quadri appesi, di ogni singolo complemento, non si armonizza nella struttura e il complesso deve esaltare l'identità dell'esercizo, del titolare, del team che lavora in uno studio commerciale, negozio etc.
In poche parole il rapporto con il cliente inizia nel momento stesso in cui il cliente entra nell'ambiente in cui si rivolge e l'impatto, il 'coup de foufre' è determinante nella predisposizione o meno nel continuare il rapporto.

Una suggestiva successione cromatica

La suggestione cromatica dell'ambiente stimola particolari foto-recettori collegati direttamente al cervello che a livello subliminale stimolano l'emotività del cliente, un aspetto da non sottovalutare.
Il prodotto venduto è l'ultima delle analisi a livello psicologico, una progressione che inizia proprio dal primo impatto visivo ed empatico.
Ciò vale non solo per gli arredi ma per tutto ciò che ruota attorno al brend di riferimento: anche il packaging del prodotto stesso influirà positivamente o negativamente nella predisposizione ad un proseguo del rapporto tra cliente e venditore.
Per essere specifici, nelle ultime ideazioni di packaging relative alla cosmetica, i colori predominanti sono solitamente i pastelli, tra cui i verdi tenui, le lavande, il glicine, il rosa, tutti colori che a livello subliminale ricordano i campi provenzali, i ricordi sfumati della nonna, i fiori di campo, il relax.
E' solo un esempio ma perfettamente applicabile in ogni strategia di marketing.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cosmoprof Asia 2018, un’edizione da record

Numeri record per la 23esima edizione di Cosmoprof Asia: i principali settori cosmetici e le aziende di tutto il mondo si sono messi in mostra a Hong Kong, uno dei mercati più importanti del mondo.

Si è chiusa con numeri da record l'edizione 2018 di Cosmoprof Asia: Cosmoprof Asia e Cosmopack Asia (svoltesi rispettivamente dal 13 al 15 novembre all’AsiaWorld-Expo e dal 14 al 16 novembre all’Hong Kong Convention & Exhibition Centre), hanno registrato 87.284 partecipanti da 135 Paesi e 3.030 aziende espositrici provenienti da 53 paesi: la formula “One Fair, Two Venues” si è dimostrata, quindi, di successo! Rispetto al 2017, l’aumento di pubbli [...]

Continua a leggere

Gianni Serra, professionisti nel marketing in Cina

CHI E' GIANNI SERRA Gianni Serra, nato nel 1962 a Lucca è, attualmente Amministratore Unico di GIANNISERRA Srl che si occupa di marketing efficace, attraverso strategie innovative che lui stesso, fin dal 1984 adottò.
Iniziò il suo cammino professionale negli anni 80, quando ancor giovane si impegnò ad organizzare fiere ed eventi, insediandosi nel campo della pubblicità, considerando che il settore a cui lui diede particolare importanza e, di cons [...]

Continua a leggere

Come la tecnologia può aiutare l’ imprenditore a migliorare la sua azienda?

Oggi la tecnologia e gli strumenti a disposizione delle aziende consentono di avere un maggior appeal sul mercato, grazie alla miglior esperienza di consumo offerta ai consumatori e alla possibilità di analizzare i dati per affinare sia le proprie strategie finanziarie che quelle di marketing.
Proprio per questo motivo, sono davvero numerose le grandi aziende che in questi anni stanno investendo tempo e risorse nella Business Intelligence e su tu [...]

Continua a leggere