Internet > Web Designer

Strumenti utili per la realizzazione dei siti web: I CMS

Funzionalità, intuitività. interfaccia grafica. Cosa sono e perché sono così utili i CMS per la realizzazione di siti internet di qualunque tipo.

Ogni web agency che si rispetti, che si occupa della creazione di siti web Lecce, Bologna, Roma ecc. non può non conoscere i CMS, uno degli strumenti più pratici e facili da utilizzare per la realizzazione di siti online e supporti utilissimi per web designer ma anche per non addetti ai lavori. Ma cosa sono i CMS? E quali CMS sono più efficaci da utilizzare per la creazione di un portale web? Ecco una mini guida sui CMS:

 

I CMS e la gestione dei contenuti semplificata

 

In ambito digitale, tutti sappiamo che per realizzare un sito web occorre conoscere l’HTML, il linguaggio di markup universale in cui sono scritte tutte le pagine pubblicate su internet. In tal senso, i CMS offrono una soluzione semplice e veloce per realizzare interi siti web, senza la necessità di avere delle specifiche competenze in materia. I siti web disponibili su internet sono di diverse tipologie, pertanto ognuna di esse ha il proprio CMS dedicato. Ad esempio Wordpress o Joomla sono degli strumenti, disponibili gratuitamente, particolarmente adatti per  realizzare un blog o un sito vetrina, mentre Prestashop e Magento sono ottimi software utili per la gestione di un portale e-commerce.


Indipendemente dalla tipo di sito che intendete realizzare, ogni CMS è suddiviso in due sezioni distinte:

 

  • Il pannello di amministrazione, comunemente chiamato back-end, è un’area nascosta del sito al quale può accedere solo l’amministratore per creare, aggiornare o eliminare i contenuti del portale;

  • La sezione applicativa, detta anche front-end, la parte visibile da tutti gli utenti del sito.

 

Vantaggi dei CMS


La principale vantaggio dell’utilizzo dei CMS è quello di consentire la realizzazione completa di un sito internet, senza aver bisogno di conoscere il linguaggio HTML. L’approccio al web senza alcuna competenza del linguaggio di markup è assolutamente sconsigliato, in quanto pone dei seri limiti di personalizzazione del vostro sito e non consente di far fronte ad eventuali problemi di funzionamento.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifare un sito internet nel 2019

Restyling sito web

Rifare un sito web è oggi un’attività essenziale e possiamo dire che è lo stesso sito web a chiederla alla tua azienda: diciamo che ogni 4 o 5 anni è bene fare un restyling del sito, se non addirittura rifarlo da zero per adeguarlo alle ultime tecnologie.
Consideriamo, infatti, come il tempo sul web abbia una velocità tutta sua e tutto ciò che viene pubblicato online richiede un aggiornamento continuo per adeguarsi a nuovi linguaggi, nuove leggi [...]

Continua a leggere

Sito web "fai da te" e sito web Professionale... Differenze

differenze tra un sito web creato in autonomia e un sito web Professionale

Con l'avvento della tecnologia e l'espandersi della rete internet oggi giorno chiunque abbia un'attività, che sia di vendita o di erogazione di servizi, oggi giorno non può far a meno di ricavarsi uno spazio tutto suo nell'immensa rete di Internet.
Per questo motivo alcuni inesperti si affidano a servizi tipo generatori di siti web che permettono la creazione di uno spazio web su internet senza alcuna spesa, almeno parrebbe...
  Ma quali sono le [...]

Continua a leggere

Realizzazione siti web : da dove si parte?

Vediamo insieme da dove partire quando si deve realizzare un sito web

Realizzazione siti web? Devi realizzare un sito web e non sai da dove partire? Vediamo i primi passi da effettuare quando si deve realizzare un sito web per aumentare clienti, fatturato e contatti.
Primo passo : La scelta del Dominio Se trattasi di nuovo sito e quindi non di un restyling di un sito esistente il primo passo da compiere è scegliere un dominio libero tra quelli disponibili.
Su questo ci vengono in aiuto i vari Hosting che controllan [...]

Continua a leggere