Istruzione e Formazione > Scuole

Studiare geografia con le cartine geografiche

Un mappamondo di carta

La geografia a scuola è una delle varie materie proposte e si studia dalle medie fino al liceo, ed è di sicuro, quella che riguarda più da vicino lo studio della terra da vari punti di vista compreso quello ambientale e dei cambiamenti sociopolitici.
Oggi la geografia rappresenta una materia veramente molto interessante e impegnativa. Ciò che rende questa materia così complicata è anche il fatto hce spesso per studiarla serve avere un certo tipo di  materiale di supporto come  piantine geografiche, rappresentazioni grafiche della terra, globo terrestre in miniatura per riuscire a prenderne cognizione in modo esauriente delel nozioni apprese, senza rischiare di imparare solo e unicamente qualche cosa di astratto.

Quando bisogna  analizzare determinati fenomeni  geografici,   è  difficile poterne parlare e capirli se non si dispone di almeno una rappresentazione fisica o un  modellino che, in modo   fedele, ricalchi la realtà e aiuti a puntare la propria attenzione su un certo punto del pianeta oggetto di studio.

Non sarebbe possibile discutere delle particolarità di un luogo del mondo,  senza averne davanti una  rappresentazione fisica o grafica in maniera tale da comprenderne meglio la posizione,  il clima e la struttura del territorio.

Pretendere  che gli studenti riescano a comprendere le particolarità geografiche solo con discorsi astratti, non sarebbe giusto, e per questa ragione   è possibile studiarla soltanto con l’ausilio di un atlante un mappamondo o   una carta geografica.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Perchè è importante saper valutare bene le proprie conoscenze linguistiche?

Prima di iscriversi ad una scuola di lingua (una scuola di lingua straniera per italiani o di lingua italiana per stranieri), la prima domanda che viene rivolta al futuro allievo riguarda il suo grado di conoscenza linguistica, ovvero il livello di competenza nel quale si riconosce (o crede di riconoscersi) nel momento in cui decide di seguire un corso di lingua.
Il perchè della domanda che gli viene rivolta è presto detto: nonostante possa sembr [...]

Continua a leggere