Salute e Benessere

Taglio capelli uomo con rasoio elettrico/tagliacapelli: gli step da seguire

Perché è utile imparare a tagliare i capelli con un rasoio elettrico?

Anche se una visita dal barbiere è generalmente sinonimo di ottimi risultati assicurati, non sempre è possibile ricorrere ai servizi di un professionista. In casi di emergenza, è utile infatti sapere come usare al meglio il rasoio elettrico per capelli sempre in ordine. Quando si tratta di acconciature maschili, a meno che non si abbiano particolari pretese riguardo a lunghezze o messa in piega, si possono raggiungere ottimi livelli qualitativi anche a casa, considerando che l'attrezzatura fondamentale si compone unicamente di rasoio elettrico e pettine. Di seguito potrai scoprire alcuni semplici passaggi da tenere a mente per ottenere un taglio perfetto anche a casa semplicemente usando il tuo rasoio elettrico.

Rasoi elettrici: i passaggi da seguire per un taglio perfetto

Per rifinire i capelli con il rasoio elettrico, sia esso a testine rotanti o a lamina, tre sono i passaggi fondamentali da ricordare. Il primo riguarda le sezioni dalle quali iniziare, ossia i lati e il retro. Pettina i capelli e usa il rasoio per tagliare i capelli laterali della lunghezza desiderata: assicurati di farlo lentamente e in maniera molto accurata perché questa sarà la base per il resto del taglio di capelli.

Fatto questo, sarai pronto per concentrarti sul capo. Inumidisci i capelli e pettina nuovamente per rimuovere eventuali nodi: quest'operazione ti consentirà di ammorbidire i capelli e renderli più trattabili. Ora usa le dita e, con l'aiuto di un pettine, porta i capelli al centro del testa, tirandoli ben dritti in parallelo per riuscire a tagliarli secondo la lunghezza desiderata. Ora potrai ripetere l'operazione anche per entrambi i lati: in questo modo sarai certo che il risultato finale sarà omogeneo e che non si creeranno volumi eccessivi nella zona delle tempie.

Ora arriva l'ultima fase e forse la più importante, ossia quella della rifinitura, che rende meno netta la linea del taglio, dando alla capigliatura un look molto naturare. Puoi aiutarti usando delle forcine in ordine decrescente a seconda di dove vuoi maggiore volume, regolando di conseguenza il taglio tra zone più rasate e sezioni dove il capello è più lungo.

Infine, è importante ricordare che per tagliare i capelli degli uomini con l'ausilio di un rasoio elettrico, ci sono altri strumenti da tenere sempre a disposizione. In particolare, avrai bisogno di una forbice affilata specifica per capelli, nonché ovviamente di un pettine, fondamentale per assicurarti un risultato davvero perfetto. Seguendo tutti questi passaggi, potrai essere certo di ottenere una testa sempre in ordine, anche quando non puoi recarti dal barbiere.

Come scegliere un buon rasoio elettrico

In commercio esistono svariati tipi di rasoi elettrici, come quelli disponibili al sito https://rasoio-elettrico.it/ perfetti per il taglio dei capelli ma anche per fare la barba: ecco dunque che di fronte alle possibili scelte potresti sentirti sopraffatto. Un buon modo per assicurarti un taglio di capelli ben eseguito è quello di dotarti della corretta attrezzatura, ovvero di un rasoio elettrico adatto all'utilizzo professionale. In tal senso, potrebbe essere utile verificare quali prodotti sono apprezzati anche dai professionisti del mestiere per avere un'ulteriore conferma della loro validità. Inoltre, i rasoi elettrici possono essere fondamentalmente di due tipi: rasoio a testina rotante oppure rasoio a lamina. Entrambi sono efficaci nel darti il ??taglio di capelli desiderato, ma per un consiglio riguardo a quale scegliere puoi fare riferimento alle recensione degli utenti, nonché al parere degli esperti. Ricorda che il cuoio capelluto è una parte molto sensibile e l'uso diretto di un rasoio tradizionale affilato potrebbe provocare irritazioni cutanee, tagli e alla lunga una maggiore sensibilizzazione. Ecco perché puntare sui rasoi elettrici, adatti per la rasatura senza crema da barba, che scivolano in maniera molto delicata lungo il cuoio capelluto per un taglio perfetto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come scegliere la miglior visiera protettiva

La visiera protettiva è un accessorio da selezionare con tutta la dovuta cautela.
Devi prestare attenzione ad ogni singolo particolare prima di procedere ad una scelta del genere.
Scopri insieme a noi come scegliere al meglio un prodotto che può rivelarsi fondamentale per la tua salute.
Che cos'è una visiera protettiva Prima di mettere a confronto le caratteristiche e le tipologie delle visiere protettive, è necessario che tu sappia di cosa stiam [...]

Continua a leggere

PraNaturals I nuovi prodotti biologici al 100%

Scopri i prodotti PraNaturals, il nuovo marchio di prodotti biologici e vegani per prenderti cura del tuo corpo.

Due parole sul marchio PraNaturals  Da qualche anno a questa parte, nel mondo della cosmesi si parla molto dei prodotti PraNaturals, ma quali sono gli aspetti che hanno contribuito a far accrescere cosi velocemente la fama di questi prodotti per il copo?  Uno degli aspetti che sicuramente ha contribito ad ampliare velociemente la fama di questi cosmetici, riguarda senza dubbio la loro forte attenzione verso l'ecosostenibilità dei propri prodotti. [...]

Continua a leggere

Malessere Improvviso? A chi affidarsi

Ambulanze Private a Roma

Ci sono molteplici differenze tra un’Ambulanze Roma e una cosiddetta “pubblica”.
Possiamo distinguere i due mezzi di soccorso tra di loro per il tipo di servizio che svolgono, cioè se sono mezzi di base, avanzati, o centri mobili di rianimazione.
Potrebbero esistere quindi due mezzi per la rianimazione esattamente identici, pur essendo uno pubblico e uno privato, cioè a carico del sistema sanitario nazionale per il servizio pubblico, e del privat [...]

Continua a leggere