Motori > Auto

Targhe storiche

Storia e magia di un'arte

Le targhe storiche sono un pezzo d'antiquariato ma non sono semplici oggetti d'arredo, sono veri e propri oggetti d'arte.

A cosa servono le targhe?

Innanzitutto, iniziamo a parlare di quelle che sono le targhe automobilistiche. Esse sono state un'enorme contributo a conferire ordine all'interno della burocrazia, non solo italiana.

Nei fatti servono a garantire l'unicità ad ogni singola automobile, per differenziare ad esempio i veicoli uguali, come possono essere quelli appartenenti allo stesso modello.

La targa è formata da lettere e numeri, su di essa vi è un codice alfanumerico unico per ogni singolo veicolo. Di seguito, ti introdurremo al magico mondo delle targhe storiche, fatto di bellezza, arte e storia. Oggi puoi acquistare riproduzioni delle vecchie targhe, ti ricordiamo però che l'utilizzo e la riproduzione può essere soltanto di tipo privato, nel rispetto di tutte le norme vigenti che ne consentono però il possesso.

La storia delle targhe automobilistiche

Verso la fine del '800 e inizio del '900 furono introdotte le prime targhe automobilistiche.

A quell'epoca esse contenevano anche il nome del proprietario dell'auto e la provincia. Nel tempo si sono sviluppate e hanno subito grosse modifiche fino a raggiungere l'attuale. Ogni targa automobilistica veniva emessa dal comune, non esisteva cioè un emissione nazionale che immatricolasse tutti i veicoli del territorio italiano.

Tra le tante curiosità troviamo lo stravolgimento della struttura delle targhe voluto da Mussolini, inserì la provincia indicata in lettere (precedentemente ogni provincia era indicata da un numero) e tramite sigla, fatta eccezione per Roma, scritta per intero.

E le targhe dei motocicli?

Ovviamente anche i motocicli di qualsiasi tipo hanno e avevano targhe specifiche, proprio come accade ancora oggi. Come precedentemente detto in un primo momento vennero emesse tramite i comuni italiani. Soltanto nel 1994 è stato introdotto un sistema nazionale di emissione e regolazione.
Le targhe dei motoveicoli comunque, si sono sempre differenziate da quelle automobilistiche nella dimensione. Certamente, la grandezza dei veicoli ha contribuito a modificare le misure delle targhe.

Tutti gli altri veicoli

Ovviamente non esistono targhe soltanto per auto e moto. Da sempre si è cercato di realizzare ed immatricolare qualsiasi veicolo che fosse di proprietà pubblica (es. autobus) o privato o un veicolo adibito al lavoro, un esempio di quest'ultimo è il rimorchio il quale aveva proprio la scritta 'rimorchio' sulla targa, non più presente sui nuovi veicoli.

Pezzi di storia

Come si è visto ogni singola targa, e specialmente nelle sue versioni più antiche, racchiude un po' di storia italiana. Ognuna di essa, sebbene ne abbiamo visto una veloce panoramica, indica un preciso momento storico, significativo anche per la Nazione stessa.

Conservare una targa significa anche conservare un ricordo, fino a renderlo concreto, reale e indimenticabile.

In un primo momento si può pensare che le targhe storiche sono semplicemente pezzi d'arredo. Ovviamente lo sono, possono conferire alla propria abitazione o a qualsiasi altra stanza un'aria vintage ma elegante, adatta anche ad ambienti moderni. Eppure, come abbiamo già detto racchiudono in sé anche tanta storia.

La particolarità delle targhe storiche che si possono acquistare è che sono una riproduzione fedele e reale di quelle in circolazione anni fa.

Per concludere, se vuoi acquistare una targa storica o d'epoca puoi affidarti proprio a siti come Targhe Storiche, che realizzano targhe e le realizzano in breve tempo, affinché tu possa ricevere la tua comodamente a casa.

Acquistare una targa antica può aiutare le generazioni future a conoscere il passato e perché no ad avvicinare i prosperi alla tradizione automobilistica italiana.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Offerta Kia nuova Optima a Roma e Picanto da Gierre Auto

Gierre Auto è una concessionaria davvero ricca di proposte interessanti, come ad esempio l’offerta Kia nuova Optima o l’offerta Kia Picanto a Roma

Se stai cercando un’offerta Kia nuova Optima a Roma, o una proposta conveniente per una delle altre vetture di questo brand, sappi che Gierre Auto è pronto ad accoglierti a braccia aperte.
Se investirai cinque minuti del tuo tempo per visitare il suo sito web proprietario, avrai la possibilità di accorgertene da solo.
Qui, infatti, potrai reperire moltissimi sconti speciali, come nel caso dell’offerta Kia Picanto a Roma, o quella sulla già citata [...]

Continua a leggere

Il noleggio auto a lungo termine conviene rispetto all'acquisto?

Se viaggi tanto o se vivi in città

Il noleggio lungo termine consente di pagare un canone mensile fisso, per un periodo determinato e per una percorrenza complessiva entro una soglia prefissata, che copre gli oneri per l’utilizzo del veicolo, quali assicurazione, manutenzione, cambio di pneumatici, e molto altro ancora.
Sono naturalmente escluse le spese da effettuare per multe, parcheggi e pedaggi.
Il periodo di noleggio può andare da 12 a 48 mesi, o da 24 a 60.
A fine noleggio, [...]

Continua a leggere

Tra le Auto usate in vendita a Milano le tedesche sono sempre tra le più richieste

Infatti Audi A4 spicca tra l'usato della sua categoria molto ricercata per la sua affidabilità

Sono le auto usate con qualche anno di vita e con un po di strada macinata alle spalle che cercano gli utenti di Milano che vogliono risparmiare, salvo che siano “solide” e che possano durare ancora nel tempo, senza che si possa rimanere a piedi da un momento all'altro.
Allora tra le Occasioni presenti a Milano , certamente le auto tedesche sono tra quelle più appetibili quando si vuole qualità e longevità, infatti il sito www.automovingsolutions [...]

Continua a leggere