Economia e Lavoro > Finanza

Titoli di stato in alcuni paesi d'Europa

titoli di stato

Ogni paese ha i propri titoli di Stato che servono a finanziare il proprio debito pubblico.
In Italia i titoli di stato sono Bot, Bpt, e poi ci sono varie obbligazioni di varia durata, per investire a breve o lungo termine.
In Germania i titoli di stato sono i bund tedeschi detti anche Bundesanleihen a durata decennale.
Le emissioni dei bund hanno una scadenza da 10 a 30 anni.
In Francia i titoli di stato sono detti Oat e hanno scadenza anche fino a 50 anni .

I  bond inglesi sono obbligazioni emesse da uno Stato sovrano, Ente pubblico oppure impresa e in questo caso si tratta di bond societario.

Si può investire in tale tipo di forma di credito, e avere anche un certo rendimento, un guadagno che va in base trimestrale o annuale, e a seconda del tipo di titolo su cui si investe.

Ci sono investimenti a lungo o a breve termine, ma in genere hanno rendimento fisso e un rischio basso per cui chi vuole avere investimenti sicuri anche se non un alto guadagno può investire sui titoli di stato.

I bond e i titoli di stato sono quotati sui mercati e la loro solidità si basa di solito sul cosiddetto rating, ovvero un giudizio su cui si possono apportare modifiche da parte di alcune Agenzie specializzate.

I Bund tedeschi nell’Eurozona sono quelli che regolano lo spread e dettano quindi il rendimento fra Bund e altri titoli di stato di altri paesi dato che la Germania è considerata affidabile finanziariamente rispetto a altri paesi.

Sono tutti quotati in euro a parte quelli inglesi, e  le emissioni dei titoli di stato sono sempre negoziate in borsa e fuori e si può vedere il loro andamento attraverso le aste dei titoli di stato e le quotazioni in borsa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il paradiso fiscale Olanda

"Tax Battles", ora anche in Europa LA così detta tax battles, ovvero la battaglia delle tasse è ormai giunta anche da noi, in Europa.
E tra gli stati che maggiormente si sono voluti esporre ed immergere in questa lotta alla tassazione ecco spuntare in testa a tutti proprio l'Olanda.
Uno dei paesi nordici che assieme al Belgio predica duramente ed aspramente contro il regime a lor dire "lassista" dei paesi mediterranei per quanto riguarda i conti [...]

Continua a leggere

Come aprire una società offshore

Aprire una società offshore, a differenza di una società di persone onshore, offre importanti vantaggi, riducendo il carico fiscale e proteggendo i risparmi mediante le interessanti agevolazioni legislative di cui godono i cosiddetti paradisi fiscali.
  Cos'è una società offshore Una società offshore è un'organizzazione con sede legale all'estero.
In genere, per l'apertura si prediligono quasi sempre i paradisi fiscali in cui le restrizioni e le [...]

Continua a leggere

Le tasse a Hong Kong

Hong Kong è considerata da molti economisti e commercialisti un vero e proprio paradiso fiscale.
Molti sono infatti quelli che decidono di trasferirsi nell'ex-colonia inglese per approfittare degli innumerevoli vantaggi che l'economia del paese fornisce.
  Un pò di storia In passato, precisamente nel 1997, il governo inglese abbandonò Hong Kong garantendogli completa autonomia legislativa e fiscale dalla Cina.
Con un accordo che dura 50 anni, il [...]

Continua a leggere