Scienza e Tecnologie

Tra gli strumenti ed accessori per sala operatoria, scopriamo i cavi IBP

Tecnologia evoluta per la misurazione della pressione arteriosa

Monitorare in continuo i parametri vitali di un paziente è una prassi fondamentale in qualsiasi sala operatoria e, fra le strumentazioni che si possono impiegare nello specifico per la misura della pressione sanguigna, troviamo i dispositivi IBP.


Questo acronimo sta per “Invasive Blood Pressure” e, come si deduce dal nome, si tratta di un metodo di misura invasivo di tale parametro. Per fare questo viene impiegato un catetere endovenoso IV molto sensibile che viene inserito all’interno di un’arteria; correttamente posizionato, lo strumento rileva in modo estremamente accurato la pressione sanguigna del paziente.


La rilevazione e l’interpretazione dei dati rilevati dai dispositivi IBP è possibile grazie all’impiego di appositi cavi IBP, strumenti per sale operatorie che grazie alla loro connettività sono al servizio dei professionisti della salute.


Nel catalogo specializzato N.O.R.I.S., che si occupa di forniture medicali a 360°, sono presenti cavi IBP dei migliori produttori e modelli del mercato attuale ovvero:

  • PHILIPS – connettori rotondi 12 p
  • DATEX – connettori rotondi 10 j
  • MINDRAY – connettori rotondi 12 p
  • MINDRAY SPACELABS – connettori rotondi 6 p
  • GE MARQUETTE – connettori rettangolari 11 p

Per visualizzare il catalogo completo di questi prodotti al top della tecnologia medicale, e per richiedere informazioni aggiuntive e preventivi, è possibile visitare il website noris-mdn.com oppure contattare i numeri 0521.615157 o 0521.656915.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Matrici per presse piegatrici: chi le produce a Parma

Scopri l'ampio catalogo di Mora Costruzioni Meccaniche

In numerose aziende del settore meccanico e manifatturiero vengono attualmente impiegate le presse piegatrici, delle particolari tipologie di macchine utensili che – come dice il nome – schiacciano e piegano il materiale di partenza per mezzo di una pressione elevata.
Queste lavorazioni consistono, in pratica, in una deformazione controllata che ha come target la lamiera di metallo.
A tale materiale, che inizialmente è allo stato piano, per mezzo [...]

Continua a leggere

Scale mobili vs. ascensori: qual è l’impianto più efficiente?

In diversi contesti pubblici si possono incontrare simultaneamente due tipi di impianti destinati al trasporto verticale delle persone: gli ascensori da una parte, e le scale mobili dall’altra.
Ognuno può avere le sue preferenze personali nei confronti dell’uno o dell’altro impianto, ma a livello gestionale qual è il sistema di trasporto più efficiente per fare in modo che le persone possano arrivare comodamente dal punto A al punto B nel più bre [...]

Continua a leggere

Pompe sommerse per i pozzi artesiani: ecco le tecnologie più evolute

Sin dagli albori della sua storia l’uomo ha sempre sfruttato le risorse idriche superficiali, come fiumi e laghi, per soddisfare i propri fabbisogni; le civiltà antiche furono le prime a mettere a punto i pozzi per accedere all’acqua presente nel sottosuolo, una fonte ben più stabile di quella legata alle precipitazioni atmosferiche e all’andamento delle stagioni.
Per estrarre l’acqua da questi pozzi occorreva un intenso impegno fisico, oppure si [...]

Continua a leggere