Economia e Lavoro > Finanza

Traferire fondi da e per una società offshore


In caso si voglia attuare la creazione di società off-shore, si consiglia vivamente di non creare da soli la società, ma di passare attraverso uno o più intermediari. Quanto più ci sono intermediari tra voi e l'amministrazione locale più facile sarà il compito che spetterà a voi.
Una volta creata la società offshore come trasferire fondi da e verso la società offshore?
è ora necessario generare reddito e creare uno schema di fatturazione

La parte più difficile deve ancora venire: generare reddito, mantenendo la situazione della società più discreta possibile.

Probabilmente ci si sta chiedendo alcune domande ora:

    Come trasferire i fondi sul mio conto offshore?
    Come utilizzare i fondi messi sul mio conto offshore?
    Qual è la procedura di fatturazione adottata?

Quello che si consiglia è di togliere i fondi al conto offshore:

    organizzare trasferimenti indiretti, utilizzare diverse società off-shore  
    stabilire contratti di fornitura per giustificare tutte le bollette
    Per il pagamento regolare e progressivo: si tratta di due indicatori utilizzati dalle autorità fiscali
    lavorare  con i clienti stranieri che possono pagare direttamente sul tuo conto offshore
    se siete ben esperti potete anche di utilizzare  i canoni del sistema, la proprietà intellettuale o la licenza per il trasferimento fondi online.
 

 
È possibile stabilire una procedura di fatturazione inversa: se il  conto offshore è alimentato direttamente dai vostri clienti esteri, è possibile rimpatriare i fondi attraverso le bollette, e quindi finanziare la vostra attività nel paese di origine. Ma attenzione sul rischio di avere un solo cliente o un cliente molto importante di maggioranza al fisco non piace.
     È possibile acquistare proprietà attraverso la vostra azienda
     È possibile inserire i fondi (contratti assicurativi, per esempio) e organizzare il vostro immobile
     Per le piccole spese: è possibile utilizzare la carta di credito del vostro conto offshore alle vostre esigenze  , e preferibilmente durante le vacanze all'estero. 
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Aprire conti correnti su banca offshore

Aprire un conto corrente su banca offshore è un tipo di operazione meno complessa di quanto si possa immaginare.
Ecco come procedere in modo corretto e concreto.
L'apertura del conto: fase iniziale Aprire questo particolare conto non rappresenta un tipo di operazione complessa ma, trattandosi di un procedimento importante, occorre cercare ovviamente di evitare di muoversi senza essere adeguatamente informati sulla situazione.
Bisogna infatti mett [...]

Continua a leggere

Il paradiso fiscale Olanda

"Tax Battles", ora anche in Europa LA così detta tax battles, ovvero la battaglia delle tasse è ormai giunta anche da noi, in Europa.
E tra gli stati che maggiormente si sono voluti esporre ed immergere in questa lotta alla tassazione ecco spuntare in testa a tutti proprio l'Olanda.
Uno dei paesi nordici che assieme al Belgio predica duramente ed aspramente contro il regime a lor dire "lassista" dei paesi mediterranei per quanto riguarda i conti [...]

Continua a leggere

Come aprire una società offshore

Aprire una società offshore, a differenza di una società di persone onshore, offre importanti vantaggi, riducendo il carico fiscale e proteggendo i risparmi mediante le interessanti agevolazioni legislative di cui godono i cosiddetti paradisi fiscali.
  Cos'è una società offshore Una società offshore è un'organizzazione con sede legale all'estero.
In genere, per l'apertura si prediligono quasi sempre i paradisi fiscali in cui le restrizioni e le [...]

Continua a leggere