Economia e Lavoro > Finanza

Traferire fondi da e per una società offshore


In caso si voglia attuare la creazione di società off-shore, si consiglia vivamente di non creare da soli la società, ma di passare attraverso uno o più intermediari. Quanto più ci sono intermediari tra voi e l'amministrazione locale più facile sarà il compito che spetterà a voi.
Una volta creata la società offshore come trasferire fondi da e verso la società offshore?
è ora necessario generare reddito e creare uno schema di fatturazione

La parte più difficile deve ancora venire: generare reddito, mantenendo la situazione della società più discreta possibile.

Probabilmente ci si sta chiedendo alcune domande ora:

    Come trasferire i fondi sul mio conto offshore?
    Come utilizzare i fondi messi sul mio conto offshore?
    Qual è la procedura di fatturazione adottata?

Quello che si consiglia è di togliere i fondi al conto offshore:

    organizzare trasferimenti indiretti, utilizzare diverse società off-shore  
    stabilire contratti di fornitura per giustificare tutte le bollette
    Per il pagamento regolare e progressivo: si tratta di due indicatori utilizzati dalle autorità fiscali
    lavorare  con i clienti stranieri che possono pagare direttamente sul tuo conto offshore
    se siete ben esperti potete anche di utilizzare  i canoni del sistema, la proprietà intellettuale o la licenza per il trasferimento fondi online.
 

 
È possibile stabilire una procedura di fatturazione inversa: se il  conto offshore è alimentato direttamente dai vostri clienti esteri, è possibile rimpatriare i fondi attraverso le bollette, e quindi finanziare la vostra attività nel paese di origine. Ma attenzione sul rischio di avere un solo cliente o un cliente molto importante di maggioranza al fisco non piace.
     È possibile acquistare proprietà attraverso la vostra azienda
     È possibile inserire i fondi (contratti assicurativi, per esempio) e organizzare il vostro immobile
     Per le piccole spese: è possibile utilizzare la carta di credito del vostro conto offshore alle vostre esigenze  , e preferibilmente durante le vacanze all'estero. 
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il no profit dalle organizzazioni all’economia solidale

Le organizzazioni no profit e l’economia solidale

Il no profit è detto di una società, di un’istituzione o di una fondazione che fornisce servizi a livello sociale, non appropriandosi degli utili che ricava dalle sue attività, ma assegnandoli ad altri progetti sempre a vantaggio della comunità.
Queste attività fanno parte del terzo settore, a cui nella società di oggi si dà molta importanza.
Agire senza scopo di lucro è visto come un ideale nobile, che vuole mettere a disposizione della società [...]

Continua a leggere

Investimenti finanziari pianificati per un minor rischio

Chi non vorrebbe guadagnare buone somme di denaro rischiando poco, se non quasi nulla del proprio capitale? Sembrerebbe un racconto di fantascienza, ma così non è ...
  Il 2017 è l'ennesimo anno in cui si conferma la crisi economica, ma quale sono in realtà le possibilità d'investimento? Purtroppo, anche il 2017, e le previsioni a medio e breve termine non smentiscono le tendenze, appare ancora una volta come anno transitorio.
tutt'ora pensare ad [...]

Continua a leggere

Lista dei paradisi fiscali meno rischiosi

I paradisi fiscali sono tutti quegli Stati che hanno deciso di adottare un regime di imposizione fiscale più basso o addirittura assente rispetto ad altri paesi.
In questo modo attirano una grande quantità di capitale estero assicurando in cambio una tassazione parecchio ridotta.
  Perché si sceglie un paradiso fiscale Oltre ad avere una bassa imposizione fiscale, la convenienza di stabilire la propria azienda in uno dei cosiddetti paradisi fisca [...]

Continua a leggere