Economia e Lavoro > Professioni

Trattamento dell’aria compressa: alcune semplici regole

Il trattamento dell’aria compressa è una delle prime attività che rendono possibile un lavoro ottimale e in tutta sicurezza.

Pensare di utilizzare l’aria atmosferica così com’è nelle lavorazioni industriali sarebbe impensabile. Occorre quindi trattarla in maniera opportuna prima di inserirla nelle linee di lavorazione. Acqua, olio, polvere. Questi i principali nemici delle applicazioni d’aria compressa.

Il trattamento dell’aria compressa si suddivide in due aree principali: essiccazione e filtrazione. Eliminare la condensa e le impurità, ma anche liberare l’aria da prodotti oleosi che potrebbero essersi accumulati in seguito al processo di compressione, queste sono solo alcune delle accortezze da seguire.

La prima procedura da seguire è quindi quella dell’essiccazione, alla base di qualsiasi altro trattamento. L’aria compressa utilizzata all’interno dei compressori potrebbe causare avarie e malfunzionamenti delle attrezzature, per questo motivo un’adeguata attività di essiccazione potrebbe essere fondamentale per preservare gli impianti ed evitare spese accessorie. Tra gli strumenti più efficaci per adempiere a questa attività troviamo gli essiccatori a ciclo frigorifero.

La seconda attività è invece quella di filtrazione. In cosa consiste? Nella pulizia vera e propria dell’aria atmosferica. Questa contiene infatti diverse impurità, come per esempio polveri, acqua e idrocarburi, che possono dare vita a emulsioni corrosive e abrasive. Questo può influire sull’efficienza e la durata in termini di vita dei dispositivi, sul deterioramento dei prodotti e sull’affidabilità dei processi.

Grazie al trattamento dell’aria compressa è possibile avere notevoli e diversi vantaggi. Tra questi ricordiamo l’elevata sicurezza del processo, l’ottimale efficienza delle attività e la riduzione dei costi, grazie soprattutto a un funzionamento privo di anomalie.

 

Se vuoi rivolgerti a dei veri esperti del trattamento dell’aria compressa ti suggerisco Cenci Aria Compressa. Grazie a un ampio catalogo prodotti (Trattamento condensa, Filtri sterili, Filtri a manica, Filtri combinabili atlas copco, Refrigeratori finali ad aria e acqua, Serbatoi per aria compressa e vuoto) Cenci Aria Compressa è in grado di offrire tutta l’assistenza di cui hai bisogno.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Dati sulla disoccupazione a Trapani (TP) e mercato del lavoro in Sicilia

Dati interessanti emergono dal documento unico di programmazione per il triennio 2019/2021 del Comune di Trapani.

Secondo quanto riportato nel documento unico di programmazione per il triennio 2019/2021 del Comune di Trapani, l'offerta lavorativa nel territorio continua a subire delle battute di arresto.
Si è riscontrato infatti un aumento del numero di persone che sono in cerca di lavoro dopo aver affrontato un breve periodo di inattività.
A fronte di un leggero aumento del tasso di attività per quel che riguarda la popolazione di età compresa tra i 15 e i [...]

Continua a leggere

Agenzia Investigativa : In cosa consiste il suo lavoro

Il lavoro di un investigatore privato in 6 step

Cosa fa esattamente un investigatore privato? Rivolgersi ad un Investigatore Privato a Roma è sicuramente una scelta non facile, e sicuramente è una scelta che ci mette di fronte parecchi domande: Sarà quello giusto? Mi servirà veramente il suo lavoro? A questo punto entrano in gioco professionalità e discrezione, caratterische fondamentali per un Investigatore Privato Roma.
Gli step del lavoro di un investigatore privato Il mandato Il lavoro di [...]

Continua a leggere

RSPP: storia del preposto alla sicurezza lavoro

Come nasce la figura del responsabile della sicurezza in azienda? E quali sono le sue mansioni?

Sul luogo di lavoro, occorre sempre essere tutelati, la sicurezza è un elemento imprescindibile e, oggi, nelle aziende italiane, la figura chiave per assicurarla è l’RSPP o il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione.
Ma chi è esattamente? E che ruolo svolge l'RSPP? L'importanza dalla sicurezza sul lavoro non è mai una cosa da sottovalutare, a seconda della situazione il lavoratore può trovarsi a correre rischi notevoli, per questo moti [...]

Continua a leggere