Scienza e Tecnologie

Tutti gli auricolari per copiare al meglio

Coloro i quali sono rimasti al classico copiare con le mini fotocopie nascoste tra i vocabolari o nei vestiti, devono arrendersi di fronte agli auricolari spia. Il business dietro a questa sorta di auricolari invisibili adatti più alle Forze Speciali piuttosto che a degli studenti è veramente stratosferico, a dimostrazione di come ci si può arrangiare a copiare in classe senza destare sospetti.  Il business è talmente radicato che gli auricolari conviene comprarli piuttosto che noleggiarli; anzi, riformuliamo, Conviene venderli. E’ un classico: esame tosto e con tutti gli impegni non si è riusciti a studiare al meglio, si deve passare assolutamente, quindi si chiede in giro e si va alla ricerca di un metodo infallibile per poter copiare senza destare sospetti per quanto riguarda lo scritto, oppure sostenere un colloquio se l’esame è orale. Questi dispositivi auricolari sono ormai diffusissimi, tanto che in qualsiasi università ci si può procurare un contatto mail di un ragazzo che vende degli auricolari per copiare alla “modica” cifra di 470 Euro, come se fosse un favore.

 

Come procurarsi gli auricolari per copiare.

 

Noleggiarli per un solo esame può essere conveniente, ma se questa sorta di auricolare invisibile serve anche per altre sessioni di esame, conviene l’acquisto, visto che il noleggio costa la bellezza di 100 Euro. Voglia di entrare nel business torbido degli auricolari da spia? Basta cercare su un famoso sito di aste online, inserire la keyword “auricolare invisibile” e apparirà il contatto da Riga, un rivenditore che cerca studenti o persone disposte a vendere questo auricolare Bluetooth particolare. Infatti, se si fa la prova, quasi tutti gli annunci provengono dalla stessa società e che cercano venditori. La società ha sede in Slovenia ma non c’è bisogno di un colloquio, se si vogliono vendere gli auricolari invisibili basta comprarli a 180 Euro, se gli ordini sono tanti si può arrivare a 160 Euro, per poi rivenderli al prezzo che si vuole. Solo sul sito sopracitato, le vendite degli auricolari spia sono in media 10 a settimana, mentre nelle università si arriva a 4 o 5 a settimana, dipende anche dal periodo e dal ciclo di studi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ricaricare l’inchiostro delle carucce della stampante

L’esplosione della tecnologia ha portato le persone ad avvalersi dell’elettronica in ogni occasione possibile e, tra gli apparecchi elettronici più utilizzati per lavoro, ci sono le stampanti.
Questi prodotti, insieme ai computer e ai telefonini, sono tra i più validi e funzionali necessari per agevolare e migliorare lo stile di vita.
  L’essenza delle stampanti La stampante o unità di stampa, è uno strumento che consente di riportare su carta o [...]

Continua a leggere

Adesivi industriali e le varie sotto categorie

A cosa servono e quando andrebbero usati

Il mondo del lavoro e, in particolare quello industriale, è caratterizzato da un'enorme varietà di forme, che si traducono in numerose necessità.
Per fare fronte a ogni bisogno è necessario avere gli strumenti adatti.
Gli adesivi ad uso industriale, possono essere suddivisi in diverse categorie, ognuna delle quali risponde a precise esigenze, adattandosi così ad ogni specifica mansione.
Consigliamo di visitare il sito dell’azienda Arix Imballaggi [...]

Continua a leggere

Trovare il carrello per terapia o apparecchiature medicali ideale

Nelle strutture sanitarie è frequente il trasporto da stanza a stanza di medicazioni, apparecchiature tecnologiche e altri oggetti o prodotti al servizio del paziente e, per fare in modo che la loro movimentazione sia agevole, è necessario utilizzare appositi carrelli per terapia o apparecchiature medicali.
Su di essi è possibile collocare consumabili ma anche dispositivi come i display e gli schermi medicali, sui quali vengono proiettate immagin [...]

Continua a leggere