Edilizia e Costruzioni

Tutto ciò che occorre sapere sulle scaffalature antisismiche

Stai pensando di installare una scaffalatura antisismica all’interno del tuo magazzino? Ecco alcune domande e risposte per fare chiarezza in materia.

Prima di iniziare è giusto sottolineare come i grandi eventi sismici (L’Aquila e l’Emilia Romagna su tutti) abbiano portato l’attenzione sul fenomeno della prevenzione e della limitazione dei danni in abitazioni, edifici e aziende.

Che differenza c’è tra le scaffalature tradizionali e quelle antisismiche?

La differenza tra un sistema di scaffalatura tradizionale e una scaffalatura antisismica risiede nella progettazione, in cui vengono considerati i carichi dinamici dovuti alle oscillazioni causate dal sisma.

Quando installare degli scaffali antisismici?

Il fornitore è sempre obbligato ad analizzare e comunicare il livello di sismicità della zona. In ogni caso, nelle “zone rosse” le aziende sono obbligate ad installare scaffalature progettate con criteri anti sisma. Fuori da queste aree, non tutti gli scaffali devono essere antisismici. Bisogna infatti considerare altri fattori come la tipologia di scaffale e l’altezza della stessa. Fino a 3 metri di altezza non vi sono vincoli specifici sull’installazione di scaffali, superati questi limiti le normative cambiano a seconda del caso.

Cosa bisogna comunicare all’interno di un preventivo relativo ad una scaffalatura antisismica?

Per un corretto preventivo, essendo i sistemi antisismici progettati tramite precisi parametri, è molto consigliato fornire specifiche dettagliate. Come ad esempio la categoria del sottosuolo, quella topografica, la classe d’impiego del magazzino, la vita nominale del magazzino, la natura dei materiali e la tipologia di merce stoccata…

Quanto può costare una scaffalatura antisismica?

Ovviamente il prezzo di questa tipologia di scaffalature antisismiche è superiore a quello dei sistemi normali, ma nelle zone in cui i rischi sono minori i prezzi tendono ad allinearsi. Inutile sottolineare come, soprattutto nelle aree a rischio, sia un investimento assolutamente consigliato.

Si possono convertire gli scaffali tradizionali in antisismici?

Tendenzialmente la cosa non è fattibile, ma ci sono rarissimi casi in cui è concesso. È necessario però declassare la portata delle spalle e dei correnti. Tutto questo perché per procedere è fondamentale intervenire sulla diagonalatura delle spalle e/o con un sistema di controventi. In gran parte delle situazioni, quindi, è molto più conveniente installare un nuovo sistema.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Perché l’urban design è importante

Come l’urban design può influire sul nostro stile di vita e migliorare le nostre città, puntando ad una riqualificazione degli spazi pubblici attraverso bellezza e funzionalità!

Sicuramente hai sentito parlare di questa parola che ultimamente è all’ordine del giorno, ma sai di cosa si tratta? Sai che in che modo l’urban design potrebbe influire sulla tua vita quotidiana? Sai che potresti avere a che fare con qualche oggetto di urban architecture? Bene, partiamo con ordine, non voglio creare troppa confusione, quindi ti darò un po’ di nozioni semplici che ti potranno far conoscere questa nuova terminologia e come potrebbe [...]

Continua a leggere

Ristrutturazioni a Roma

Di Luca ristrutturazioni

Siamo sicuri che la maggior parte delle persone adulte ,sia single che facenti parti di un nucleo familiare ,si sono trovate almeno una volta alle prese con un momento delicato per la vita domestica e cioè ci riferiamo alla ristrutturazione della propria casa.
Infatti quando si abita per tanto tempo in un immobile, che magari si è ereditato dalla famiglia, è inevitabile riscontrare dei problemi dovuti all’usura degli anni che passano ed è quindi [...]

Continua a leggere

Come installare un impianto di domotica?

La domotica è una tecnologia che può far risparmiare molto in termini di consumi e costi: installare da soli un impianto a casa è possibile, ma è sempre preferibile affidarsi ai professionisti!

La domotica è una tecnologia molto interessante, che si è affacciata sul mercato relativamente da poco.
Applicabile a svariati settori industriali, ne possono usufruire – con ottimi risultati – anche i privati nelle loro abitazioni.
Se fino a qualche anno fa gli impianti elettrici domotici erano appannaggio dei proprietari di case di lusso, grazie alla diffusione della tecnologia oggi la domotica trova applicazioni anche in contesti abitativi su [...]

Continua a leggere