Economia e Lavoro > Professioni

Una gestione intelligente di tutte le fasi della logistica alimentare

Quando pensiamo alla terziarizzazione della logistica, pensiamo subito all’affidamento a terzi delle attività pratiche. Perché non affidare a terzi anche il management?

Il settore della logistica gioca un ruolo sempre più essenziale per rendere le aziende realmente competitive nei moderni mercati globali. In particolare, nel comparto alimentare, dove il made in Italy è uno dei protagonisti assoluti, i fornitori di servizi logistici possono creare valore attraverso la qualità nella movimentazione delle merci, la contrazione dei tempi di consegna e il rispetto delle normative di sicurezza nei processi distributivi.

Oggi il valore delle aziende nel settore agro-food è pari a oltre 90 miliardi di euro. Secondo i dati dell’Osservatorio Contract Logistics, considerando solo le grandi aziende che operano del settore del fresco e del secco, si parla di 41,6 miliardi di euro di valore. Le aziende del food in Italia investono infatti rispettivamente in media il 6,6% e 5,8% del fatturato in soluzioni di logistica.

La terziarizzazione delle attività logistiche viene vista sempre più come scelta necessaria per raggiungere economie di scala e contenere l’incidenza dei costi. Rimane una forte criticità legata al controllo dell’ultimo miglio, per cui i produttori stanno cercando di sviluppare soluzioni in proposito.

Il mercato della logistica conto terzi presenta pertanto notevoli margini di crescita: se le attività logistiche vengono ormai appaltate a terzi in maniera abbastanza frequente, più raramente si pensa, invece, di terziarizzare il management della logistica. In breve: perché non incaricare un esperto che possa occuparsi in maniera completa della gestione delle attività di logistica?

Il Food Logistics Management è molto sottovalutato in Italia, eppure di eccellenze nel nostro Paese ce ne sono: SLM Business Consultancy, ad esempio. Società di consulenza specializzata nel management della logistica e supply chain alimentare, SLM Business Consultancy supporta le aziende della ristorazione veloce con servizi e soluzioni strategiche per la logistica, compiendo valutazioni come:

  • Analisi dei costi di ogni step della filiera logistica, dal fornitore al punto vendita;
  • Analisi dei flussi, delle informazioni, dei valori monetari e fiscali tra gli attori della catena logistica;
  • Analisi dei fornitori di servizi logistici (trasportatori, magazzini, aziende di logistica, corrieri, distributori, importatori, vettori, spedizionieri) e dei contratti in essere.

 

Per maggiori informazioni: www.slmbconsult.com.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lavoro, l'Italia non punta ancora abbastanza sulle competenze digitali

A novembre scorso erano solo 300 le posizioni digitali avanzate aperte su tutto il territorio Nazionale

Nel mondo sono sempre più richieste, eppure difficili da trovare.
Le figure professionali con avanzate competenze digitali stanno diventando una necessità assoluta per le imprese, che però faticano a trovarle sul mercato del lavoro.
La richiesta di competenze digitali sul lavoro Secondo una recente ricerca, in ambito lavorativo le 2 posizioni che hanno registrato il maggior tasso di crescita dal 2015 al 2018, sono proprio in ambito tecnologico.
S [...]

Continua a leggere

Vasetti cosmetici: perché sceglierli in PET

Rispetto ai modelli in vetro, i vasetti cosmetici in PET offrono maggiori vantaggi in termini di protezione, praticità e qualità.

Quando vediamo dei vasetti cosmetici in vetro, immediatamente pensiamo che si tratti di un prodotto di qualità superiore, perché riteniamo che tale materiale sia di qualità superiore.
Tuttavia, nella sfida qualitativa del packaging, spesso e volentieri il vero vincitore è un altro: il PET.
Questo materiale, spesso snobbato a causa della minore capacità di riutilizzo, presenta in realtà numerose caratteristiche che lo rendono più vantaggio del vet [...]

Continua a leggere

Rifiuti Tecnologici una Miniera d'Oro in Crescita Costante

Il riciclo oro dai rifiuti tecnologici può essere un'importante opportunità per la creazione di ricchezza e posti di lavoro

Il riciclo dei rifiuti tecnologici può essere un'importante opportunità per la creazione di ricchezza e posti di lavoro, parallelamente ai classici rifiuti che riempiano le discariche ci  sono altri materiali che tutt'altro devono essere considerati che immondizia priva di valore.
Per quanto riguarda i rifiuti tecnologici questi sono composti da oro e metalli rari e preziosi, tanto da far assomigliare questa tipologia di rifiuti a come vere e pro [...]

Continua a leggere