Viaggi e Vacanze > Destinazione

Vacanze: 4 regole per una valigia perfetta

Organizzare la valigia per le vacanze può rappresentare una notevole fonte di stress. Basta un minimo di organizzazione e 4 semplici regole per preparare dei bagagli completi e ben organizzati.

Pianificare

La prima delle 4 regole per una valigia perfetta è la pianificazione. È inutile iniziare a riempire i nostri borsoni con vestiti leggeri se le previsioni meteo annunciano un improvviso calo delle temperature. Una rapida occhiata alla situazione meteorologica della località prescelta è necessaria per capire che tipo di indumenti mettere in valigia. Il secondo aspetto della pianificazione riguarda il mezzo di trasporto, fondamentale per comprendere quanto spazio si ha a disposizione per le proprie valigie. Treno, aereo o automobile richiedono un'organizzazione molto diversa e tenerne conto aiuta a non compiere errori nella preparazione delle cose da portare con sé. 

Fare la lista

Mancano tre o quattro giorni alla partenza. Questo è il momento ideale per stilare la lista di tutte le cose che possono servire durante le ferie. Certo, con il clima vacanziero alle porte, mettersi lì e compilare un elenco di tutto l'occorrente può sembrare una noiosa perdita di tempo! Il segreto per una valigia perfetta però è avere tutto sotto controllo e la lista permette di raggiungere un'organizzazione invidiabile. Basta prendere un foglio di carta e dividerlo in due parti con la penna. Nella prima colonna si scrivono tutte le cose necessarie e fondamentali da portare come le medicine o i propri effetti personali. Nella seconda le varie ed eventuali che, in caso di mancanza di spazio, possono essere anche lasciate a casa come gli abiti che non si è sicuri di indossare.

Fare la valigia

Una volta scelte le valigie adatte dobbiamo iniziare a riempirle in base alle cose segnate sulla lista. Per quanto riguarda gli indumenti è meglio preferire capi comodi e semplici da abbinare tra loro. Disporre tutto l'occorrente sul letto è fondamentale per essere sicuri di non dimenticare nulla. Sul fondo vanno messe tutte le cose più pesanti come ad esempio le scarpe. L'ideale è sistemarle, avvolte da una velina, intorno ai lati. Il segreto per una valigia perfetta è arrotolare i vestiti, un sistema che permette di avere tutto più ordinato e di guadagnare molto spazio. A questo punto dobbiamo verificare la presenza dei ""buchi"" ovvero quei piccoli spazi che si vengono a creare una volta fatto il primo strato. Questo sarà il posto di indumenti come costumi o capi intimi che non temono le pieghe. È arrivato il turno dei jeans e dei pantaloni caratterizzati da un tessuto pesante sopra i quali andranno sistemate maglie e camicie. L'ultimo strato è riservato ai vestiti leggeri e preziosi.

A ognuno il suo bagaglio

Può sembrare scontato ma in realtà non lo è. Uno delle regole per una valigia perfetta è che ognuno abbia la sua. Questo accorgimento permette di avere tutto sotto controllo e soprattutto di non dimenticare le cose più importanti a casa.

 

 

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Spa, Masseria e Golf: ecco l'Acaya Golf Club

Il Salento è sicuramente una delle zone più belle non solo della Puglia, ma dell'intera penisola italiana.
Qui avrai modo di vivere delle esperienze davvero uniche: divertimento che si unisce alla bellezza di un territorio molto vario.
Considera anche che potrai trovare tantissime cose da fare per una vacanza che sia letteralmente indimenticabile.
Un'occasione che non puoi proprio farti scappare a maggior ragione se pensi che ci sono svariate str [...]

Continua a leggere

Tour operator in Emilia Romagna? Scopri Food Valley Travel!

Se state cercando un tour operator in Emilia Romagna che possa aiutarvi nella creazione o nella scelta di un itinerario turistico tra arte e sapori, scoprite Food Valley Travel!

Se state organizzando un weekend fuori porta in Emilia Romagna e vi piacerebbe visitare angoli nascosti della regione o assaporare le sue specialità gastronomiche, sappiate che c’è un tour operator in Emilia Romagna che potrà venire incontro a tutte le vostre esigenze, offrendovi anche moltissimi pacchetti turistici pronti all’uso.
Il tour operator in questione è Food Valley Travel, da anni impegnato ad offrire un tipo di servizio turistico al cr [...]

Continua a leggere

4 giorni a Barcellona

Tour di Barcellona in 4 giorni

GIORNO 1.
Gaudí Il primo giorno si prende una "Barcelona Card" e cosi si può iniziare la giornata.
La prima opzione da visitare ed da non perdersi assolutamente è l'imponente chiesa della Sagrada Familia.
Se ti servono dei consigli per la visita turistica, puoi farlo presso lo stand delle informazioni turistiche.
La seconda opzione è una passeggiata fino al vicino quartiere di Gràcia, dove è possibile pranzare in una delle sue piazze meravigliose [...]

Continua a leggere