Economia e Lavoro > Professioni

Vantaggi e Svantaggi di Web Recruitment

Lo sapete bene che è davvero importante dare una buona immagine di te stesso ed utilizzare tutti gli strumenti online nella ricerca del lavoro: ormai molte aziende infatti dedicano una parte sempre più rilevante al web recruitment, ovvero al reclutamento online. Ma vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi sia per le aziende che per i candidati.

Dal lato delle aziende i vantaggi sono molteplici e trovano fondamento sia tra motivi organizzativi che economici. Molte imprese, non solo multinazionali, tendono a considerare la ricerca del personale come una parte dell’attività di branding: per questo, attraverso i social network, si propongono sempre di più come luoghi ideali di lavoro, sfruttando il proprio brand per trasmettere determinati valori.

 

Gli strumenti del Web 2.0 infatti sembrano offrire una maggior duttilità e maggiori vantaggi rispetto alla classica acquisizione del curriculum vitae riassumibili nei seguenti punti:

  • miglior conoscenza dei candidati grazie allacquisizione di informazioni personali e più veritiere rispetto ad un curriculum;
  • minor tempo di acquisizione di un gran numero di curricula;
  • possibilità di creare una ampia banca dati di curriculum ben organizzata e strutturata;
  • velocità di consultazione dei dati;
  • abbattimento dei costi dovuti al risparmio della pubblicazione di un annuncio su quotidiani e giornali specializzati;
  • abbattimento di limiti territoriali e possibilità di attivare una selezione su più zone con un singolo annuncio;
  • facilità di creazione di un nuovo canale di reclutamento;
  • maggior visibilità di un annuncio;

 

Ovviamente non è tutto oro quel che luccica e le imprese che decidono di affidarsi al web recruiting incontrano anche alcuni problemi. Gli svantaggi di tale forma di reclutamento sono legati prima di tutto alla ricezione di un numero di candidature superiore a quanto magari realmente richiesto, senza considerare il fatto che i curriculum che arrivano sono spesso duplicati su più portali e contribuiscono a creare una banca dati di medio-basso profilo, soprattutto in termini di esperienza (il web è infatti utilizzato prevalentemente da giovani).

 

Ma quali sono invece i vantaggi e gli svantaggi del web recruitment per chi cerca lavoro? I candidati hanno sicuramente una maggior facilità di stabilire un contatto con le aziende e inviare il proprio curriculum, ma hanno anche il vantaggio di poter consultare annunci senza ricercarli in prima persona, grazie alla possibilità offerta da portali e motori di ricerca del lavoro di ricevere per posta elettronica gli annunci di lavoro più attinenti al proprio profilo professionale.

Tra gli svantaggi del reclutamento online per i candidati si segnala la duplicazione dei dati su più portali e la possibilità di trovare annunci poco seri. Ogni portale infatti richiede la registrazione degli utenti e linserimento del proprio curriculum, cosìcchè ogni candidato è costretto a dover inserire più volte i propri dati professionali.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Sedute operative ergonomiche, massima efficienza

Una buona seduta in ufficio consente effettivamente di poter raggiungere un livello di soddisfazione veramente unico, dettaglio che non si deve per nessun motivo sottovalutare.
Occorre ovviamente puntare su delle particolari tipologie di sedute che non devono essere per nessun motivo sottovalutare: quelle ergonomiche risultano essere piacevoli da sfruttare al massimo e che riescono a garantire la possibilità di poter avere la schiena rilassata a [...]

Continua a leggere

Prodursi da soli i biglietti da visita

Nell'era di internet è possibile svolgere in autonomia una serie di operazione che sarebbero state impensabili soltanto quindici anni fa: ormai, sempre più persone senza una qualifica specifica hanno accesso a software e servizi che garantiscono un risultato professionale anche fronte ad un esperienza minima.
È il caso ad esempio della produzione di biglietti da visita: se fino ad alcuni anni fa era necessario affidarsi direttamente ad un profess [...]

Continua a leggere

Settore tessile: quali rischi per la salute e la sicurezza

Il settore produttivo del tessile e abbigliamento è composto da una lunga filiera che parte dalla produzione dei filati e dei tessuti fino al confezionamento di abiti, biancheria intima e per la casa.
Gli indici di infortunistica non rivelano eccessiva gravità di infortuni nel settore sebbene i rischi per la salute e la sicurezza siano comunque presenti e correlati all’impiego di sostanze chimiche per le tinture fino all’utilizzo di macchinari in [...]

Continua a leggere