Internet > SEM e SEO

Video marketing: la nuova leva di business e advertising

Gli investimenti in video marketing crescono in modo esponenziale e sempre più aziende scelgono di investire nell'editing video per il proprio brand.

Ad oggi, il 64% del traffico online è veicolato dai video; una percentuale destinata a salire e che, secondo le stime di settore, arriverà fino all’80% entro il 2019. Ciò significa che, da qui a due anni, i quattro quinti dei movimenti sul web saranno orientati dal video editing.

I video come risorsa per le aziende

Non è certo un caso se, nell’ultimo biennio, le agenzie che propongono il servizio di produzione video Milano, a Roma e nel resto d’Italia, siano aumentate in maniera vertiginosa: il video marketing è la risorsa del futuro… e del presente!

Si tratta anche di una questione generazionale: nella fascia d’età compresa tra i 18 e i 34 anni, l’utilizzo della tv tradizionale è in calo sistematico e, secondo le previsioni Nielsen, assisteremo a una migrazione profonda degli investimenti da parte degli inserzionisti che, sempre più convintamente, sposteranno parte dei propri budget dalla televisione classica a quella digitale. Volumi che, sostiene lo studio di ricerca e analisi Nielsen, aumenteranno di quattro volte entro i prossimi 3 anni.

Il video marketing vince per distacco anche il confronto con le altre tipologie di contenuto digitale. Si calcola che una pagina web che contiene un video al proprio interno aumenta di trenta volte la possibilità di essere visualizzata da un utente mentre i video si prendono con prepotenza un numero sempre più significativo di posizioni nelle SERP di ricerca dei motori di ricerca.

E non si tratta solo di una maggior facilità di raggiungimento del pubblico: i video sono la tipologia di atto comunicativo più apprezzata, condivisa e ricercata dagli utenti ed anche quella che resta più facilmente in testa. Le informazioni che un utente riesce a immagazzinare nella propria memoria a breve termine grazie allo streaming sono oltre 5 volte superiori a quelle che egli riesce a conservare dopo aver letto un testo. Ciò che apprendiamo con i video risulta più chiaro e semplice da tenere a mente, che si tratti di una guida del tipo “Come fare per...” o di un’offerta pubblicitaria


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come fare SEO per siti e-commerce

Strategie SEO per l’e-commerce

Un numero crescente di persone si affida al web per effettuare acquisti di ogni genere – dall’abbigliamento ai dispositivi elettronici al cibo – e questo ha fatto aumentare anche il numero di siti e-commerce per la vendita di prodotti e servizi.
Ma come far emergere il proprio sito e-commerce e porsi in concorrenza diretta con i competitors che vendono lo stesso prodotto e servizio? Gli operatori del web si stanno specializzando sempre più nel me [...]

Continua a leggere

Le strategie di web marketing più efficaci

Affermarsi definitivamente all'interno di un mercato vuol dire aver costruito strategie di marketing che hanno determinato il successo del proprio prodotto.
Quando un brand entra a pieno titolo nel linguaggio comune, talvolta traducendosi nei casi più eclatanti come sinonimo di alta qualità e solida affidabilità, si è in presenza dell'effetto di una seduzione operata sull'opinione pubblica da una campagna pubblicitaria vincente.
I grandi marchi u [...]

Continua a leggere

Migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, consigli e strategie

Le tecniche migliori per ottenere risultati con la SEO

Avere un buon posizionamento sui motori di ricerca permette ai siti web di essere raggiunti più facilmente dagli utenti interessati all’argomento trattato.
Una buona strategia SEO è vantaggiosa per ogni sito web a prescindere dall’argomento trattato: avere la SEO dalla propria parte permette infatti di migliorare il posizionamento del sito su Google e sugli altri motori di ricerca.
Raramente, però, tutto funziona perfettamente sin dall’inizio: l’ [...]

Continua a leggere