Viaggi e Vacanze > Destinazione

Visto Russia Online una Scelta Importante per Favorire il Turismo

Il visto online per la Russia sarà presto realtà questo è l'orientamento che il Cremlino sembra voler portare avanti per agevolare un aumento del flusso del turismo in Russia.

Il visto Russia sarà presto richiedibile direttamente online senza la necessità di andare personalmente all'ambasciata a richiederlo.
Questo è l'orientamento che il Cremlino sembra voler portare avanti per agevolare un aumento del flusso del turismo in Russia.
Come ci hanno abituato le autorità russe c'è da credere che questo avvenga in tempi brevi, Mosca ha annunciato che il visto Russia online partirà già dal 2021, dichiarazioni più che attendibili visto anche come il paese è stato capace di organizzare e gestire perfettamente anche il recente afflusso di tifosi per i mondiali di calcio del 2018.
Anche se ci sono voluti anni sembra che il Cremlino abbia accantonato ogni remora, per quanto riguarda la sicurezza nazionale, sul fatto di accogliere un gran numero di turisti e di poter allo stesso tempo garantire sicurezza per tutti.
Anche se da quanto sembra dai visti elettronici richiedibili online per il momento sembra siano esclusi i turisti provenienti dalla cosiddetta Five Eyes Intelligence Sharing Alliance: Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada e Nuova Zelanda. 
I turisti provenienti da questi stati nonostante siano sempre benvenuti al pari degli altri visitatori per adesso non avranno accesso al visto elettronico ma dovranno fare richiesta nella maniera tradizionale recandosi all'ambasciata russa del paese di riferimento.
Un retaggio che viene da un lontano passato ma che in realtà è ancora molto sentito anche per le recenti tensioni tra i due paesi dovuti alla questione Ucraina ed i relativi dazi imposti dagli Stati Uniti che sono stati adottati anche dai loro alleati e non solo dei paesi in questione.
Le stime sull'afflusso di denaro che arriverebbe da un maggior afflusso turistico sembrano essere state decisive nella decisione di dare il via libera al progetto visto Russia online.
In pochi anni il settore del turismo per la Russia potrebbe divenire un importante fonte di guadagno che in qualche modo aggirerebbe anche i dazi imposti dai paesi stessi da cui proverrebbero gran parte dei turisti.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Guida alla scelta del Deambulatore per Anziani e Disabili

Il deambulatore è senza alcun dubbio fra gli strumenti più pratici ed ambiti per le persone disabili o per gli anziani che hanno bisogno di spostarsi agevolmente nella propria quotidianità.
Lo strumento si presta in particolar modo ad anziani con problemi di mobilità ed individui con grado di disabilità che necessitano un ausilio sicuro, solido ed affidabile.
Ovviamente la scelta di un deambulatore, soprattutto se si tratta del primo approccio al [...]

Continua a leggere

Le Isole Eolie e la Sicilia

Una natura incontaminata che spazia dal mare alla montagna passando per le terre di origine vulcanica, una ricca tradizione enogastronomica conosciuta e rinomata in tutto il mondo, una vasta offerta turistica a scelta tra b&b, hotel e villaggi e un clima favorevole, d'estate come d'inverno.
Le Isole Eolie e la Sicilia sono un paradiso per ogni tipo di vacanziere: che siate in coppia, che abbiate una famiglia o che siate viaggiatori single, che si [...]

Continua a leggere

Parking Orio

La soluzione per il parcheggio a Bergamo Orio al Serio

Tipicamente chi va in vacanza e decide di raggiungere l'aeroporto, lo fa adoperando i mezzi pubblici perché raggiungere l'aeroporto con il mezzo privato comporta un esborso di denaro non indifferente, per quel che riguarda il costo del parcheggio.
Non è raro infatti, che il costo del parcheggio possa in alcuni casi raggiungere quello del biglietto aereo stesso dato che anche le tariffe sosta lunga sono abbastanza onerose.
Questo è il motivo per i [...]

Continua a leggere