Viaggi e Vacanze > Destinazione

Visto Schengen dal 2021 Obbligatorio per i Turisti non Europei

Importanti novità per il visto Schengen saranno introdotte dal 2021 per i turisti non europei che vorranno venire in europa, attualmente le norme garantiscono libertà di circolazione anche senza visto Schengen per chi proviene dai paesi che rientrano nel Vista Free per l'Europa.
Questi turisti che fino a quella dta potevano entrare in europa con il solo passaporto purché in stato di validità senza la necessità del visto Schengen, dal "2021 dovranno registrarsi presso l' ETIAS.
Questo sistema è stato creato prendendo spunto dall'ESTA che corrisponde al sistema di controllo che gli Stati Uniti utilizzano come norma antiterrorismo.
Nonostante l'obbligatorietà la registrazione ad ETIAS sarà più veloce rispetto ad una normale richiesta di visto per uno dei paesi dell'area Schengen che richiede l'ottenimento dell'autorizzazione del consolato del paese europeo che si vuole visitare.
Per richiedere questa autorizzazione è possibile rivolgersi in una agenzia visti Firenze o di qualsiasi altra città italiana, nel caso vogliate richiedere personalmente il permesso si può utilizzare la procedura online che permette di avere un nulla osta per l'europa rispondendo a poche domande.  
In europa, italia, Francia e Spagna sono tra le mete più battute dai turisti di tutto il mondo, i quali arrivano in milioni per visitare le bellezze del nostro paese.
Queste misure restrittive sono necessarie proprio a causa del flusso consistente di turisti e di persone nei nostri confini, per aumentare la sicurezza in europa  stato stabilito che tutti colore che non europei dal 2021 dovranno essere identificati.
Questo provvedimento è stato introdotto nel 2016 e prevede uan serie di controlli atti a garantire maggiore sicurezza sul territorio dei paesi appartenenti all’ area Schengen, per avere il nulla osta per l’ ETIAS si dovrà rispondere ad un breve questionario online o attraverso un delle agenzie visti.
Le domande riguardano tematiche di pubblica sicurezza e sulla salute della persona richiedente, dopo la compilazione del questionario questo sarà inviato all’interpol che in breve fornirà la risposta via mail dove sarà comunicata l’autorizzazione o l’eventuale rifiuto.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Trekking in Sardegna: consigli e suggerimenti

Scoprire le bellezze della Sardegna

La Sardegna è conosciuta per il suo mare, come meta turistica soprattutto nei mesi estivi e meta anche di vip.
Se, però, le spiagge, la vita mondana e le spiagge sono molto conosciute, non si può dire lo stesso di altre attività.
In pochi, infatti, sanno che la Sardegna è una meta ideale anche per chi ama fare trekking e offre moltissimi itinerari, di difficoltà diversa, per tutti coloro che non vogliono solo stare al sole e in acqua, ma che aman [...]

Continua a leggere

Ponza: molto più che un'isola

Ponza, un isola incredibile

  Hai bisogno di evadere e cerchi un luogo dove realizzare la tua vacanza? Sei nella pagina giusta, oggi ti propongo di visitare Ponza.
Sai dove si trova Ponza? Intanto stiamo parlando di un'isola Pontina che si trova precisamente accanto a San Felice Circeo e dista 50 km dalla prestigiosa costa del parco Nazionale del Circeo.
Cosa puoi vedere a Ponza Stiamo parlando di una caletta per eccellenza e gode di acque turchesi prestigiose.
Si tratta di [...]

Continua a leggere

Vacanze sul mare? Marotta è la località ideale

Dove trascorrere le vacanze perfette

Le vacanze estive sono una cosa che si aspetta per tutto l'anno, ci si prepara per il mese di agosto, o per uno dei mesi estivi in cui si possono avere le ferie e si decide in quale località sul mare si vuole andare a trascorrere un periodo di vero relax.
In questi anni una delle regioni italiane più gettonate sono le Marche, regione scarsamente sfruttata sotto certi punti di vista, ad esempio rispetto alla vicina Emilia Romagna, ma che riserva d [...]

Continua a leggere