Viaggi e Vacanze > Destinazione

Week end nella spiaggia di Cala Violina

Info utili su Cala Violina

Ci sono tante destinazioni in Toscana in cui passare le vacanze estive. Da Massa Carrara fino al confine con il Lazio a Capalbio è possibile scegliere tra un grande numero di località in cui affittare una casa, alloggiare in hotel o fare un tour in camper. La costa toscana presenta tante sorprese e in alcuni casi ci sono delle Cale che possono fare invidia a tante altre regione.

Una di queste località è la spiaggia di Cala Violina e la si può trovare nel golfo di Follonica, precisamente alle bandite di Scarlino. Questa area naturale è il posto perfetto per trascorre una giornata al mare insieme ai propri amici o alla propria famiglia. Si tratta di un luogo immerso nella macchia mediterranea e prima di recarvi qui è importante seguire alcuni consigli. Di fatto, Cala Violina si trova in maremma e per raggiungerla è necessario seguire le strade provinciali fino a Follonica o Castiglione della Pescaia.

Raggiungere Cala Violina in due modi

Per sapere come raggiungere Cala Violina è possibile scegliere tra due sentieri. Il primo è quello che percorre la costa del golfo di Follonica e dura circa un’ora e mezzo a piedi. In alternativa è possibile farlo anche in bicicletta ma è importante sapere che sono presenti discese e salite ripide. Di fatto, è consigliabile avere una mountain bike per percorrere questo tratto.

Il secondo percorso è il più breve e inizia all’area di parcheggio di Pian d’Alma. Il parcheggio ammette moto, scooter, macchine e caravan ed è possibile scegliere tra tariffe giornaliere e tariffe a metà giornata. Una volta parcheggiata è necessario intraprendere il sentiero verso la spiaggia.

Scegliere uno dei due sentieri dipende dalle opinioni personali e da questioni pratiche. Probabilmente, per le famiglie è meglio usare il sentiero più breve mentre coloro che amano andare in bicicletta o camminare a lungo in mezzo alla natura è più indicato il percorso costiero.

Una giornata a Cala Violina

Prima di recarvi in in spiaggia dovete sapere che per raggiungerla è necessario fare circa 20 minuti a piedi dal parcheggio passando in mezzo al bosco. Per percorrere questo sentiero è importante avere delle scarpe adatta perché ci sono salite e discese di continuo. 

Un altro suggerimento è quello di portare con voi una borsa frigo per pranzare. Vicino alla spiaggia è presente solo un furgone che vende panini e bibite e nei giorni del fine settimana è facile trovare la fila.

Durante le ore più calde della giornata consigliamo di pranzare e fare un pisolino nella pineta adiacente. Sono presenti vari tavoli da pic-nic in cui pranza, giocare a carte o trascorrere del tempo al riparo dal sole.

Nella spiaggia di Cala Violina è possibile passeggiare, fare il bagno nell’acqua cristallina, pescare, fare snorkeling alle estremità della Cala e fare giochi da spiaggia. Di fatto, è una spiaggia libera e non è presente nessun chiosco che affitti ombrelloni e sdraio. Inoltre, si suggerisce di portare l’ombrellone perché nelle ore di punta fa molto caldo.

Infine, prima di recarsi in spiaggia è importante utilizzare le creme protettive solari in modo da godersi il mare in modo totalmente sicuro.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ponza: molto più che un'isola

Ponza, un isola incredibile

  Hai bisogno di evadere e cerchi un luogo dove realizzare la tua vacanza? Sei nella pagina giusta, oggi ti propongo di visitare Ponza.
Sai dove si trova Ponza? Intanto stiamo parlando di un'isola Pontina che si trova precisamente accanto a San Felice Circeo e dista 50 km dalla prestigiosa costa del parco Nazionale del Circeo.
Cosa puoi vedere a Ponza Stiamo parlando di una caletta per eccellenza e gode di acque turchesi prestigiose.
Si tratta di [...]

Continua a leggere

Vacanze sul mare? Marotta è la località ideale

Dove trascorrere le vacanze perfette

Le vacanze estive sono una cosa che si aspetta per tutto l'anno, ci si prepara per il mese di agosto, o per uno dei mesi estivi in cui si possono avere le ferie e si decide in quale località sul mare si vuole andare a trascorrere un periodo di vero relax.
In questi anni una delle regioni italiane più gettonate sono le Marche, regione scarsamente sfruttata sotto certi punti di vista, ad esempio rispetto alla vicina Emilia Romagna, ma che riserva d [...]

Continua a leggere

Collegamenti marittimi per raggiungere la Corsica

Per raggiungere la Corsica dalle coste italiane le alternative a disposizione tra rotte, compagnie e mezzi di navigazione sono davvero molto varie.
Quest'anno l'estate, con i ritardi e le limitazioni dovute al coronavirus, ci ha colti alla sprovvista ed è meglio affrettarsi a organizzare le vacanze.
Quindi, quali sono i collegamenti marittimi per raggiungere la Corsica? In questa breve guida elencheremo per te tutte le possibilità offerte dalle c [...]

Continua a leggere